Calvizie comune – Indice di categoria

La calvizie comune, chiamata scientificamente alopecia androgenetica, è un disturbo che può colpire sia uomini che donne. In questa sezione, trovi l'indice di categoria con tutti gli approfondimenti necessari per saperne di più su questa tematica.

0
Data di revisione
199

tutti i diritti riservati riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"

[Numero Voti: 1 Media: 5]

tutti i diritti riservati
riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"
calvizie

Per iniziare…

L’alopecia androgenetica, conosciuta anche come calvizie comune, è la forma di calvizie più diffusa. Infatti, essa colpisce sia l’uomo che la donna e le cause sono principalmente legate a fattori ormonali e genetici.

Oggi, le scoperte nel campo della calvizie hanno permesso di ottenere risultati sempre più convincenti, anche se rimane ancora molto da scoprire e da risolvere.

In questa categoria, trovi tutto quello che ti serve sapere su questo disturbo. Dalla definizione alla descrizione delle ipotetiche cause, dalla classificazione dei vari tipi di calvizie alle terapie e cure per combatterla.

Cosa è la calvizie comune?

Prima ancora di parlare di forme di calvizie e delle possibili cure, è bene fare chiarezza sulla definizione di alopecia androgenetica. Di seguito, puoi trovare tutto il necessario per comprendere a fondo questa tematica.

Alopecia: la classificazione

Di seguito, puoi trovare le classificazioni della calvizie ad opera dei primi studiosi di questo fenomeno, i diversi stadi che portano alla calvizie e le differenze tra le forme di tipo maschile e quelle di tipo femminile.

Il ruolo del DHT

Il DHT (diidrotestosterone) è l’ormone androgeno per eccellenza, dopo il testosterone. Per questa ragione, la sua azione comporta anche una correlazione con l’alopecia androgenetica.

Studi, terapie e cure contro la calvizie

Nel corso degli ultimi decenni, medici e ricercatori hanno compiuto non pochi studi per valutare nuove e più efficaci terapie, ma allo stesso tempo anche rivalutando quelle passate. L’obiettivo è sempre uno solo: aiutare chi soffre di calvizie a trovare la cura più efficace per lui. Infatti, non è detto che un rimedio che risulta vantaggioso per un soggetto sia ugualmente efficace per un altro.

Questa sezione ti permette gradualmente di entrare e scoprire il mondo complesso che si cela dietro agli studi contro l’alopecia. Dai consigli e prodotti utili alle ricerche più recenti sui farmaci più noti nella lotta contro questo disturbo.

Finasteride: il ruolo nella calvizie

Restiamo sempre nell’ambito di terapie e cure contro la calvizie, ma approfondiamo nel dettaglio quella che è una delle cure farmacologiche più popolari: la finasteride. Inizialmente questo farmaco veniva impiegato esclusivamente nel trattamento dell’ipertrofia prostatica benigna e del tumore alla prostata. Invece, a partire dal 1997, la finasteride viene ufficialmente utilizzata per combattere l’alopecia androgenetica.

In questa sezione di approfondimento, sono state raccolte tutte le informazioni relative alla finasteride: usi, risultati ed effetti collaterali.

Minoxidil contro la caduta di capelli

Accanto a finasteride, vi è minoxidil. Si tratta di un principio attivo che può essere impiegato sia a livello orale sia a livello topico per contrastare la caduta di capelli e altri patologie. In genere, viene utilizzato oralmente come antipertensivo. Invece, più comunemente, viene applicato localmente sulle zone interessate per trattare l’alopecia androgenetica. Ma non è sempre così. In questa sezione, sono riportati i principali studi e considerazioni relativi a questo principio attivo.

I migliori prodotti contro la calvizie

Finasteride e minoxidil non sono le due uniche opzioni per trattare il disturbo dell’alopecia androgenetica. Infatti, accanto alle cure farmacologiche emergono anche tanti altri prodotti che, negli anni, hanno dimostrato di saper essere un valido aiuto.

E per mascherare il diradamento e le aree vuote causate dall’alopecia androgenetica:

I migliori prodotti contro la perdita di capelli sono ciò che più ti interessa? Clicca qui.

Calvizie comune e alimentazione

Uno stile di vita sano e un’alimentazione equilibrata possono influire sulla salute dei capelli molto più di quello che si potrebbe comunemente pensare. Infatti, tra le principali cause di alopecia androgenetica vi sono le carenze alimentari. Ecco, quindi, come seguire una dieta ricca di vitamine e minerali possa prevenire la caduta, aiutare a ridurre la perdita e donare ai capelli maggiore spessore e lucentezza.

L’alimentazione per capelli sani è ciò che più ti interessa? Clicca qui.

Psicologia e perdita di capelli

Perdere i capelli può rivelarsi un evento traumatico. Al di là delle possibili cause e terapie che si possono valutare, è bene non sottovalutare il fattore psicologico che la caduta di capelli porta dietro di sé.

Questa categoria è fatta per aiutarti a prendere consapevolezza di ciò che ti sta accadendo, senza sminuire in alcun modo la gravità dello stress psico-fisico che la perdita di capelli può provocare.

Domande frequenti e miti da sfatare

Di domande e di miti da sfatare sulla calvizie ce ne sono fin troppi, soprattutto in rete. Per questo, è importante scegliere con attenzione le proprie fonti di informazioni e valutare sempre con occhio critico e scientifico quello che si sta leggendo. Inoltre, è bene ricordare il ruolo chiave degli esperti e dei medici prima di iniziare qualsiasi terapia contro l’alopecia.

In questa categoria, abbiamo raccolto alcune delle domande e delle curiosità che chi desidera approfondire questo tema può trovare interessanti.

 

Vuoi saperne di più sull’argomento? Clicca qui e troverai tutti gli articoli inerenti all’alopecia androgenetica. 

Rispondi

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui