5 Commenti

  1. immagino dunque che si effettuerà una incisione e poi la ferita non verrà ricucita ma si inietterà questo preparato per rigenerare la parte mancante. però la vedrei più adatta alla fue anche se l articolo dice il contrario. tanto è come discutere di un libro di fantascienza al momento
  2. No le ferite su cui è stato testato sono più simili alla strip o Fut, la verteporfina è stata iniettata sui bordi, cosa più ardua e complicata con la Fue.

    In pratica è stato rigenerata la cute e questa aveva pure i follicoli piliferi, con la Fue sarebbe un’iniezione per ogni UF nella speranza che ricrescano perlopiù i follicoli estratti.

    Ciao

    MA – r l i n

Rispondi

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui