Esosomi, terapia rivoluzionaria?

La terapia anticalvizie con esosomi è diventata popolare negli USA, anche se non è approvata ufficialmente. E' una tecnica molto promettente, ma al momento anche molto costosa. Vediamola nei dettagli.

0
3018

tutti i diritti riservati riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"

[Numero Voti: 1 Media: 5]

tutti i diritti riservati
riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"
Esosomi, terapia rivoluzionaria?
Close up of a mature man receiving hairloss treatment injections in scalp by professional trichologist. Dermatologist doing scalp injections for mature male client with alopecia problem

La calvizie colpisce milioni di uomini e donne ogni anno e si spendono molti soldi per trattamenti che non sempre funzionano. Con il progredire della tecnologia, diventano disponibili nuovi trattamenti per promuovere la crescita dei capelli e la terapia con esosomi è uno di questi.

Ma cos’è la terapia con esosomi? E  può davvero aiutare contro la calvizie? Ci sono molte cose da sapere su questo nuovo tipo di trattamento.

Che cos’è la terapia con esosomi?

Gli esosomi sono particelle microscopiche di dimensioni stimate pari a un millesimo delle cellule del sangue. Tecnicamente, gli esosomi sono vescicole extracellulari prodotte dalle cellule staminali mesenchimali.

In parole povere, il corpo produce esosomi per inviare segnali usati come messaggi per la comunicazione cellulare e come fattori di crescita per alcune cellule. Purtroppo, con l’avanzare dell’età, il corpo produce meno esosomi. Si tratta di un fenomeno fisiologico dell’invecchiamento.

Gli esosomi interagiscono con le cellule staminali, inducendole a passare alla posizione “attiva”, e questo è un altro motivo per cui le cellule staminali mesenchimali li producono.

Le cellule staminali possono anche essere presenti in abbondanza nel corpo, ma potrebbero non agire sulle altre cellule come dovrebbero. La terapia con esosomi fa in modo che le cellule staminali reagiscano come dovrebbero, attivandosi.

Per questo motivo la terapia con esosomi è simile alla terapia con cellule staminali, poiché entrambe utilizzano le cellule staminali per indurre i follicoli piliferi ad attivare la crescita dei capelli.

Gli esosomi, proprio come i trattamenti con le cellule staminali, sono utilizzati anche per la crescita della pelle nei pazienti con ustioni di terzo grado. Occasionalmente vengono utilizzati anche per il ringiovanimento delle articolazioni.

Per la ricrescita dei capelli, le iniezioni di esosomi vengono somministrate in dosi multiple su tutto il cuoio capelluto nelle aree in cui i follicoli piliferi mostrano displasia. In altri casi, come la guarigione delle ferite da ustioni, l’esosoma viene iniettato nel tessuto vivente vicino al danno.

Una centrifuga da laboratorio.

Estrazione degli esosomi

Gli esosomi possono essere estratti principalmente in due modi. Il primo è analogo alla tecnica con cui viene estratto il plasma ricco di piastrine per la terapia PRP. Come per la terapia con plasma ricco di piastrine, viene prelevato il sangue del paziente.

Il sangue viene poi centrifugato per separarlo nelle sue diverse parti. Da qui si estraggono gli esosomi, mentre il corpo produrrà nuove cellule sanguigne per sostituire quelle perse.

Negli ultimi anni, tuttavia, la medicina ha fatto progressi sufficienti nella coltivazione delle cellule staminali in laboratorio. Questo per sviluppare e migliorare la terapia con le cellule staminali, ma le cellule staminali possono anche essere utilizzate per produrre gli esosomi, che vengono poi estratti da esse.

In breve, esistono esosomi derivati da cellule staminali ed esosomi derivati dal sangue. Il trattamento con esosomi derivati da cellule staminali non richiede pertanto il prelievo del sangue.

Come si confronta il trattamento con gli esosomi?

Un aspetto positivo dell’uso degli esosomi per la ricrescita dei capelli è la possibilità di utilizzarli in modo sicuro con altri trattamenti anticalvizie. Alcuni dermatologi consigliano, oltre ai trattamenti con esosomi, anche finasteride, fototerapia laser o addirittura il trapianto di capelli.

L’uso di una combinazione di trattamenti può facilitare la crescita dei capelli più velocemente di qualsiasi trattamento usato da solo. Trattamenti multipli per la perdita di capelli possono coprire ogni possibile causa della perdita di capelli aumentando le probabilità di successo.

Gli studi

Secondo la National Library of Medicine, gli esosomi sono un nuovo e promettente approccio contro la calvizie che sembra dare buoni risultati senza quasi nessun effetto collaterale negativo.

Tuttavia per la National Library sono necessari ulteriori studi e test clinici perché questo trattamento è ancora una novità. È anche possibile che vi siano effetti collaterali nascosti della terapia con esosomi che si possono manifestare solo su periodi più lunghi.

Altri trattamenti, come il minoxidil e finasteride hanno alle spalle studi e test clinici, nonché una pratica consolidata da decenni, che la terapia con esosomi deve ancora conquistarsi.

Esosomi, terapia rivoluzionaria?

Esosomi visti al microscopio.

Effetti collaterali

Come detto, la terapia con esosomi per la calvizie non è in circolazione da abbastanza tempo per sapere se ci sono effetti a lungo termine. Tuttavia, ci sono alcuni effetti collaterali noti che spesso accompagnano la terapia con esosomi. Alcuni effetti avversi sono:

Lieve dolore e gonfiore nel sito di iniezione che può durare fino a 48 ore

Sensibilizzazione del cuoio capelluto per una settimana

Lievi cicatrici nel sito di iniezione

Sanguinamento e/o lieve infezione del sito di iniezione

Se uno di questi sintomi persiste, è possibile che venga detto di prendere un antinfiammatorio da banco come il paracetamolo. Il dermatologo potrebbe chiedere di sospendere l’assunzione di FANS, i farmaci antinfiammatori non steroidei, che possono interferire con la terapia con esosomi.

Inoltre, viene detto di evitare di fare attività fisica per le 24-48 ore successive al trattamento, anche se non viene spiegato perché i pazienti debbano farlo.

L’FDA ha avvertito che alcuni centri offrono questa terapia anticalvizie senza mantenere standard igienici adeguati, con possibili effetti collaterali.

Gli esosomi  oltre a favorire la crescita naturale dei capelli, vengono utilizzati per altre scopi. Tra questi, per la salute del cuore, per aumentare la risposta immunitaria e come antiinfiammatori. Queste funzioni possono servire indirettamente  anche per le cellule dei follicoli piliferi e giovando alla salute generale, riducono le probabilità di effetti avversi.

Il prezzo

La terapia per la caduta dei capelli a base di esosomi è piuttosto costosa. Non essendo approvato dalla FDA, negli USA non è coperto dalle assicurazioni mediche, quindi finisce per gravare totalmente sul paziente. Pochi laboratori dispongono delle attrezzature adatte per eseguire questo trattamento, quindi e anche questo si traduce in un costo più elevato del trattamento.

In effetti, il costo stimato della terapia con esosomi per la calvizie varia da 3.000 a 10.000 dollari. In pratica gli stessi prezzi praticati per gli interventi chirurgici di trapianto di capelli. Si tratta quindi di un costo di gran lunga superiore a quello di quasi tutti gli altri trattamenti per trattare la calvizie.  Risulta ancora più oneroso quando si rende necessario  un altro ciclo di iniezioni.

Pertanto al momento  gli esosomi non sono qualcosa che molte persone possono permettersi.

Esosomi Kimera XoGlo

Gli esosomi XoGlo della azienda biotech Kimera tratti dalle cellule staminali della placenta.

I risultati

La maggior parte di chi ha fatto ricorso a questo trattamento anticalvizie inizia a vedere i risultati tra i due e i tre mesi dopo le applicazioni. Tuttavia, il grosso della crescita dei capelli si verifica circa 6 mesi dopo il trattamento.

Dopo tre mesi, il dermatologo spesso effettua una visita per esaminare il cuoio capelluto. In base alla crescita riscontrata, potrebbe consigliare un’ulteriore applicazione per incentivare la crescita dei capelli.

Come per qualsiasi altro trattamento, se la calvizie viene presa nelle sue fasi iniziali, è più facile avere una ricrescita dei capelli grazie alle iniezioni di esosomi.

Rispetto ad altri trattamenti per l’alopecia androgenetica, queste tempistiche di ricrescita sono nella media. La rigenerazione dei capelli richiede sempre del tempo, ed è per questo che di solito si indica in sei mesi il tempo necessario per vedere un infoltimento dei capelli con un trattamento efficace.

Nel complesso, la terapia con esosomi per la calvizie è molto promettente. Tuttavia, a causa del suo prezzo e di quanto poco si sa su di essa si consiglia questo trattamento anticalvizie solo a chi ha provato altri trattamenti efficaci senza successo.

PRODOTTI CORRELATI

Kmax Concealing Scalp Shader


A partire da € 9.90


1 Confezione da 35gr

Un fondotinta compatto per capelli per mascherare diradamento, capelli fini e le aree visibili del cuoio capelluto, realizzato con pigmenti naturali e resistente all’acqua e alla sudorazione.

@media screen and (max-widt...


1 flacone da 120 compresse

Integratore alimentare multicomponente a base di Ajuga Reptans, Pygeum Africanum, Ortica, Beta-Sitosterolo e altri attivi sinergici utile nel trattamento naturale dell’alopecia andro...

APPROFONDIMENTI 

Studio sul PRP

IL-PRF dell’IDI: fine della calvizie?

Microneedling per ricrescita capelli e staminali: il test clinico

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.