KeraMedix: cheratina per la crescita dei capelli

KeraMedix: iniezioni di cheratina per la crescita dei capelli. Un’azienda sudcoreana sta portando avanti le sperimentazioni con cheratina iniettabile per far ricrescere i capelli. Vediamo la questione più in dettaglio.

0
Data di revisione
1433

tutti i diritti riservati riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"

[Numero Voti: 2 Media: 5]

tutti i diritti riservati
riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"
keramedix
Mesotherapy of hair and head. Injections in the head. Fighting hair loss in men. Men's bald spot in the center of the head at the crown. The hands of the cosmetologist trichologist and the head

KeraMedix: cheratina per la crescita dei capelli. Un’azienda sudcoreana sta portando avanti le sperimentazioni con cheratina iniettabile per far ricrescere i capelli. Vediamo la questione più in dettaglio.

Società biotecnologica KeraMedix

KeraMedix è una venture company biotecnologica con sede a Seoul, in Corea del Sud, fondata nel 2017. Il dr. Song-Wook Han è il CEO della società. I prodotti in progetto di KeraMedix  sono attualmente quattro. Si tratta di prodotti iniettabili di prima e seconda generazione per la crescita dei capelli, di un prodotto iniettabile per l’ulcera diabetica e  di un prodotto iniettabile per il ringiovanimento della pelle.

Ricerca anticalvizie

Sino a oggi i progetti della KeraMedix non erano noti a chi segue le cure contro la calvizie. Pertanto possono esserci altre nuove tecnologie in sviluppo mirate alla crescita dei capelli di cui non si è a conoscenza. In uno studio recente, sottoposto a revisione paritaria, la formulazione KeraMedix di cheratina iniettabile ha stimolato la crescita dei peli dei topi.

Cheratina capello strati

Fig.1: La struttura del fusto di un capello con gli strati di cheratina.

KeraMedix: iniezioni di cheratina per la crescita dei capelli. La pubblicazione

La rivista Communications Biology di Nature Portfolio ha pubblicato questo studio. Lo studio è stato realizzato da ricercatori delle Università Kyung Hee e Konkuk della Corea del Sud. La pubblicazione sottoposta alla revisione degli esperti dimostra che una formula proprietaria di cheratina iniettabile può stimolare la crescita dei peli in un modello animale.

Cheratina iniettabile

È interessante notare che la cheratina utilizzata in queste terapie iniettabili è derivata dai capelli umani. Il sito specializzato “Follicle Thought” ha condotto una breve intervista con il Chief Technology Officer di KeraMedix, il dr. Yu-Shik Hwang.

La nascita del progetto

Intervistatore: come è nata l’ispirazione del suo gruppo per la creazione di un prodotto iniettabile a base di cheratina per la crescita dei capelli?

YSH: in primo luogo, diversi anni fa, abbiamo sviluppato un idrogel a base di cheratina  per accelerare la guarigione delle lesioni. Durante i test abbiamo riscontrato la crescita dei peli nell’area lesionata della cute dei topi in cui è stato applicato l’idrogel. Questo ci ha portato a esplorare l’effetto biologico della cheratina sulla crescita dei peli. Quando abbiamo provato a iniettare la cheratina nella pelle di un topo, abbiamo riscontrato un’attività distinta di crescita dei peli. Quindi abbiamo iniziato a studiare il meccanismo biologico della cheratina nella crescita dei capelli.

Sperimentazione sull’uomo

Intervistatore: qual è l’attuale tempistica prevista per la sperimentazione sull’uomo della terapia iniettabile con cheratina?

YSH: secondo il nostro piano, il primo studio clinico sull’uomo sarà avviato all’inizio del 2023. Il secondo e il terzo studio clinico sull’uomo saranno portati a termine entro il 2025. Nel 2025 saremo i primi a fornire in Corea prodotti iniettabili alla cheratina. Inoltre, contatteremo e collaboreremo con un partner per gli studi clinici sull’uomo all’estero. Infine condurremo attività commerciali tipo accordi su licenza,  per espandere il mercato negli USA, nell’UE e in altri Paesi.

Meno è meglio?

Intervistatore: quale crede sia la causa del fatto che il gruppo con cheratina allo 0,5% mostra una crescita dei capelli leggermente migliore rispetto al gruppo con cheratina all’1% nei dati fotografici sui topi?

YSH: sì, non c’è stata una differenza netta nell’attività di crescita dei capelli tra lo 0,5% e l’1,0%. Tuttavia, considerando la solubilità, la stabilità nella conservazione e il costo unitario, abbiamo deciso di fornire la cheratina iniettabile allo 0,5% come farmaco su prescrizione.

Keramedix

Fig.2: lo schema del processo Keramedix di produzione della cheratina iniettabile.

Keramedix: iniezioni di cheratina per la crescita dei capelli. Processo e tecnologia

Intervistatore: per coloro che non sono abituati a leggere studi scientifici, può riassumere il significato di questo studio e i suoi importanti risultati?

YSH: la nostra società ha sviluppato un prodotto iniettabile a base di cheratina per la crescita dei capelli. Il prodotto è stato creato grazie a un nuovo processo biologico per estrarre efficacemente la proteina intrinseca della cheratina dei capelli umani. A questo si è aggiunta la tecnologia per produrre una soluzione a base di cheratina.  L’iniettabile a base di cheratina sarà un farmaco su prescrizione che induce la crescita dei capelli in modo effettivo con un’iniezione mensile e senza effetti collaterali. Questo avverrà attraverso la formazione di nuovi follicoli piliferi mediante l’induzione della formazione di germi piliferi secondari e la condensazione della papilla dermica.

Cheratina e ciclo del follicolo

Durante il ciclo del capello, il fattore di crescita trasformante beta-2 (TGF-b2) viene espresso in modo diffuso  alla fine della fase di crescita (anagen) e induce l’apoptosi della cellula della guaina epiteliale esterna (ORS) durante fase catagen. In sequenza, la cheratina viene esposta, rilasciata e distribuita dalle cellule ORS in apoptosi. La cheratina esposta influenza il microambiente intorno alle cellule della papilla dermica e alle cellule staminali nella regione del rigonfiamento (bulge) del follicolo. Questo porta al conseguente cambiamento dell’interazione tra cellula e matrice.

Emulazione dei processi naturali

Infine, questo cambiamento del microambiente causato dalla cheratina induce la condensazione della papilla dermica e la formazione del germe secondario del capello. Si tratta di una fase essenziale per la transizione da telogen ad anagen. Le sostanze iniettabili di KeraMedix forniranno cheratina per indurre la condensazione della papilla dermica e la formazione del germe secondario nello stesso modo in cui la proteina cheratina endogena agisce durante la rigenerazione dei capelli.

Keramedix: l’esperimento

La pubblicazione indica con precisione le modalità dell’esperimento. I ricercatori hanno eseguito esperimenti in vivo nei topi per valutare la crescita dei peli causata dalla cheratina. Nell’area dorsale di topi C57BL/6 dopo la rasatura sono state iniettate cheratina allo 0,5% (w/v)  oppure all’1,0% (w/v).  L’analisi  del numero e della fase dei follicoli piliferi si è svolta a 28 giorni dall’iniezione di cheratina . I ricercatori hanno riscontrato che la crescita dei peli e la formazione di follicoli anagen sono risultate maggiori nei topi trattati, rispetto ai topi non trattati.

Cheratina iniettabile

Fig.3: i risultati con i vari trattamenti (dall’alto: senza trattamento, con placebo, cheratina 0,5%, cheratina 1%, minoxidil 3). Dalla pubblicazione qui commentata.

Il confronto con minoxidil

Una sola iniezione iniziale di cheratina ha determinato una crescita dei peli molto più pronunciata rispetto al  gruppo di controllo e quasi equivalente a quella ottenuta con minoxidil  al 3% applicato per 5 giorni ogni settimana per 28 giorni. Non ci sono state quindi differenze nel numero di follicoli piliferi formatisi nei topi iniettati con cheratina e in quelli trattati con minoxidil. Tuttavia, il numero di follicoli in fase anagen e le dimensioni dei follicoli piliferi sono risultati aumentati nei topi iniettati con cheratina rispetto a quelli trattati con minoxidil.

La crescita dei peli dovuta all’iniezione di cheratina è stata osservata su tutta la superficie della pelle del dorso dei topi e sono stati riscontrati anche stadi misti del ciclo dei follicoli piliferi, il che potrebbe essere dovuto alla dispersione della soluzione di cheratina dopo l’iniezione.

Articolo parzialmente tratto, tradotto e adattato da “Follicle Thought

PRODOTTI CORRELATI


1 tubo da 200 ml

Innovativo gel per capelli fini per dare style e nascondere il diradamento in un solo gesto. Il colore è dato esclusivamente dalla presenza delle microfibre di cheratina naturale contenute al suo interno in grado di riempire l...


KMX05N: 1 flacone da 250 ml
KMX05N-RG: 1 flacone da 100 ml

Detergente molto efficace in caso di lavaggi frequenti studiato appositamente per ottenere una detersione delicata (SENZA S...

APPROFONDIMENTI

Estratto di cheratina

Kmax Black Edition: la nuova linea di Microfibre di Cheratina per nascondere il diradamento e la calvizie

Le microfibre di cheratina fanno male?

Rispondi

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui