Perché i capelli diventano bianchi?

La canizie è un fenomeno biologico che, in genere, si verifica con il processo di invecchiamento. I capelli bianchi (o grigi) spaventano proprio perché sono percepiti come il primo segnale del tempo che passa. Vediamo perché i capelli diventano bianchi e cosa fare per rimediare.

0
Data di revisione
707

tutti i diritti riservati riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"

[Numero Voti: 1 Media: 5]

tutti i diritti riservati
riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"
perché i capelli diventano bianchi

Canizie: la definizione di capelli bianchi

Con i termini “incanutimento” e “canizie” si fa riferimento al processo che comporta la perdita di pigmento nei capelli e nei peli del proprio corpo. In genere, si tratta di un fenomeno puramente biologico correlato all’invecchiamento. Tuttavia, vi sono fattori che possono anticipare tale processo e causare capelli bianchi precoci.

Melanina, la prima indiziata

Anche se abbiamo visto che l’insorgere dei capelli bianchi non deve essere percepito come qualcosa di patologico, è interessante approfondire perché i capelli diventano bianchi e cosa si cela dietro questo fenomeno. Come si legge in questo studio, sembrerebbe che la causa principale che porta all’ingrigimento dei capelli sia la morte delle cellule che danno vita ai melanociti. Infatti, a queste cellule è associata la produzione del pigmento che dona ai capelli il loro colore, la melanina.

A sostegno di tale ipotesi, vi è anche questo studio americano nel quale emerge che la causa dei capelli bianchi è associata alla riduzione della catalasi. Si tratta di un enzima in grado di contrastare il perossido d’ossigeno contenuto nei capelli, il quale blocca la produzione di melanina. Ne consegue che alla riduzione della catalasi corrisponde anche una riduzione di melanina.

Lo stress provoca i capelli grigi: mito o verità?

Tra le convinzioni più radicate nel nostro senso comune, vi è senza dubbio quella che lo stress provochi i capelli bianchi. In seguito a una recente pubblicazione scientifica, la correlazione tra capelli bianchi e stress sembrerebbe avere finalmente una base concreta. Nello specifico, questo studio ha messo in luce come la causa dell’invecchiamento dei capelli e l’esaurimento delle staminali che producono melanociti sia da ricercare nel sistema nervoso e nella noradrenalina. Quest’ultima, infatti, viene rilasciata in modo abbondante in seguito ad un elevato livello di stress fisico e/o psicologico.

Perché i capelli diventano bianchi? Il ruolo della genetica

Ogni individuo inizia a presentare i primi capelli bianchi a età differenti e, tra le motivazioni, vi è anche la genetica. Infatti, anche quest’ultima rientra delle cause dei capelli bianchi e nel processo di  incanutimento. Inoltre, si è osservato che la presenza di canizie varia anche da popolazione a popolazione. In particolare, sembrerebbe che i capelli bianchi siano più comuni prima dei 40 anni per gli individui europei, mentre per le popolazioni asiatiche e africane pare si diffondano maggiormente dopo i 50 anni.

Capelli bianchi cause: l’alimentazione conta

Un’alimentazione variegata e uno stile di vita sano sono essenziali per aiutare l’organismo a contrastare un invecchiamento cellulare precoce e la comparsa prematura di capelli bianchi. In questo contesto, le vitamine del gruppo B giocano un ruolo chiave. Infatti, il corretto apporto di vitamina B5 e vitamina B9 (acido folico) favorisce il mantenimento del proprio colore naturale. Per questa ragione, sono due delle vitamine impiegate nell’integratore Vitaminity Anti-Grey, pensato appunto per prevenire la comparsa di capelli bianchi grazie a un mix di sostanze naturali.

Inoltre, secondo questo studio, la quercitina, uno dei flavonoidi più presenti in frutta e verdura, stimolerebbe la produzione di melanina nei follicoli piliferi dei topi. Quest’ultima è tipica di frutti come uva, mele e frutti di bosco, e verdure come pomodori, cipolle, capperi e broccoli.

Capelli bianchi rimedi: cosa fare e cosa no

Dopo aver capito perché i capelli diventano bianchi, vediamo come comportarci quando ci troviamo a combatterli.

La prima cosa da non fare non appena si avvista un capello bianco è strapparlo. La motivazione non risiede nella credenza popolare secondo cui strappando un capello bianco, ne cresceranno il doppio. Piuttosto, è meglio non farlo per evitare di danneggiare inutilmente il follicolo. Invece, la causa per cui dopo aver rimosso il primo capello bianco ne compaiono altri è assai più probabile che vada ricercata nel fatto che, invecchiando, i capelli perdano il loro pigmento crescendo direttamente bianchi.

Invece, tra le cose da fare, vi è certamente il capire come coprire i capelli bianchi in modo efficace. La soluzione più nota è la tinta o il bagno di colore. Tuttavia, non è l’unica opzione. Ad esempio, in commercio si trovano spray coloranti (Kmax Concealing Color Spray è uno di questi) in grado di coprire la ricrescita e i capelli bianchi in pochi secondi.

Infine, per prevenire e ridurre la crescita di capelli bianchi è sicuramente essenziale curare la propria alimentazione e tenere sotto controllo i propri livelli di stress. Tuttavia, esistono particolari integratori capelli bianchi che, grazie alla concentrazione di principi attivi efficaci, sono in grado di combattere l’insorgenza della canizie. A tal proposito, il già citato Vitaminity Anti-Grey è un integratore progettato appositamente per contrastare la comparsa di capelli bianchi e migliorare la salute della capigliatura. Invece, se si desidera un’azione più mirata all’invecchiamento cellulare generaleVitaminity Anti-Age potrebbe essere più adatto.

 

APPROFONDIMENTI 

Capelli bianchi: uno studio spiega il perché

Capelli grigi, stress e dintorni

PRODOTTI CORRELATI


1 flacone da 120 capsule cad.

Integratore che favorisce l'umore e la serenità. Riporta a livello fisiologico il tono dell''umore, attenua gli stati d''ansia e favorisce sensazioni di serenità e di calma.


1 Flacone 100 ml

Spray colorante realizzato con pigmenti naturali per mascherare in pochi secondi il diradamento, i capelli bianchi e la ricrescita delle radici.

Rispondi

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui