La perdita di capelli femminile (FPHL): l’ultimo studio su minoxidil

La tricologa Giannatiempo riporta il primo studio che indaga l'efficacia di minoxidil nella perdita di capelli di tipo femminile.

0
Data di revisione
744

tutti i diritti riservati riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"

[Numero Voti: 1 Media: 5]

tutti i diritti riservati
riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"

Caduta capelli donne: quanto è diffusa?

La perdita di capelli di tipo femminile (FPHL) è una condizione comune che causa notevole disagio al paziente. Colpisce oltre 21 milioni di donne negli Stati Uniti e spesso può portare a una riduzione della qualità della vita.  

La FPHL è significativamente associata alla sindrome metabolica e alle sue complicanze mediche. È caratterizzato da un lento diradamento progressivo che può o meno essere associato a un aumento della caduta o alla riduzione del volume dei capelli . 


Fig.1: Un recente lavoro ha dimostrato che le PM10 (le polveri con diametro inferiore o uguale a 10 micrometri) ostacolano la crescita dei capelli inibendo il percorso WNT-betacatenina, essenziale per lo sviluppo di un fusto lungo e spesso. 

La prevalenza di FPHL è aumentata in modo significativo, suggerendo che potrebbero essere coinvolti fattori ambientali. È lentamente progressivo e risponde male al trattamento.  

Perdita capelli donna: l’effetto di minoxidil topico

L’unico trattamento approvato dalla FDA (Food and Drug Administration) per FPHL, il minoxidil topico, viene applicato due volte al giorno per un periodo minimo di 12 mesi.

minoxidil topico
Fig. 2: La lozione topica di minoxidil. 

Sebbene efficace, le donne spesso non tollerano bene il minoxidil topico, poiché spesso provoca prurito e irritazione. Gli studi indicano che la schiuma di minoxidil al 5% può essere altrettanto efficace, con una minore incidenza di irritazioni cutanee e  una migliore accettazione estetica.

Gli effetti clinici possono non essere evidenti fino a 6 mesi di uso quotidiano continuato e spesso la terapia non viene continuata perdendo il minimo risultato ottenuto. 

Lo studio

In questo studio, le pazienti affette da FPHL sono state trattate con una lozione topica contenente numerosi promotori della crescita dei capelli. Fra questi: pirrolidinil diamminopirimidina ossido, acido azelaico, acido lisofosfatidico, rame tripeptide-1, miristoil pentapeptide-17, adenosina, piroctone olamina, retinolo e caffeina, in un nuovo sistema di somministrazione nanosomiale.  

Fig.3: La caffeina ha dimostrato elevate proprietà stimolanti nel normale ciclo di vita del capello. 

È stato dimostrato che questi ingredienti individualmente stimolano la crescita dei capelli e, in molti casi, migliorano l’efficacia del trattamento con minoxidil se usati in combinazione. Questo studio è il primo a indagare gli effetti di questa lozione in combinazione con il minoxidil, in donne con FPHL in fase precoce che lamentavano anche una perdita eccessiva.

Riferimenti e autori

Skin Appendage Disord. 2019 Apr; 5(3): 146–151.
Published online 2018 Oct 10. doi: 10.1159/000493200

PMCID: PMC6489052
PMID: 31049335 

Effects of a New Topical Treatment Containing Several Hair Growth Promoters in Women with  Early Female Pattern Hair Loss 

Colombina Vincenzi,a,* Benedetta Marisaldi,a Antonella Tosti,b and Brijeshkumar Patelc

 

APPROFONDIMENTI 

Follica: un nuovo test sulla calvizie femminile

Calvizie femminile – Indice di categoria

 

PRODOTTI CORRELATI 


1 FLACONE DA 100ML 

Lozione per capelli anti-caduta e fortificante per donna. Trattamento topico a base di sfinganina, luppolo, agnocasto e ribes nigrum. Ideale dopo perdite di capelli abbondanti e in caso ...

 


1 flacone da 60 capsule gastroresistenti

Integratore alimentare a base di estratto secco di Mela Annurca campana IGP potenziata con aggiunta di ulteriore estratto di mela titolato al 4% in procianidina B2 ed estratti vegetali di ortica e eq...

Rispondi

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui