Serenoa Repens e capelli: intervista alla dott.ssa Giannatiempo

In questa video-intervista, abbiamo chiesto alla dott.ssa Giannatiempo di spiegarci il meccanismo d'azione della Serenoa Repens, il dosaggio corretto e i casi in cui lei la consiglia ai suoi pazienti per contrastare la calvizie androgenetica.

0
Data di revisione
458

tutti i diritti riservati riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"

[Numero Voti: 1 Media: 5]

tutti i diritti riservati
riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"

La Serenoa Repens è uno dei rimedi naturali più impiegati nel trattamento della calvizie dai membri della nostra community. In quest’intervista, approfondiremo con la dott.ssa Giannatiempo le proprietà terapeutiche che si celano dietro a questa pianta e quali sono i dosaggi consigliati nel trattamento dell’alopecia.

1. La pianta anti-calvizie

Redazione: Iniziamo dal principio. Cosa è la Serenoa Repens e per quale motivo è così diffusa nel trattamento della calvizie?

Dott.ssa Giannatiempo: La Serenoa Repens è una pianta, o meglio una palma, coltivata prevalentemente nelle zone molto calde come gli Stati Uniti (Alabama). Si tratta di una palma che cresce circa 4 metri e ciò che ci interessa da vicino è la drupa, ossia il frutto.

Fig.1: Le bacche di Serenoa Repens. 

La popolazione indigena del sud degli Stati Uniti utilizzava la Saw Palmetto per trattare le problematiche del sistema urinario e, in particolare, per contrastare l’ipertrofia prostatica. Successivamente, si è visto che tutti i pazienti maschi che impiegavano questa pianta per ridurre l’ingrossamento della prostata mostravano un miglioramento dell’aspetto dei capelli.

Ottenuto mediante la spremitura, questo estratto è un potente anti-DHT naturale contenente acidi grassi in grado di mitigare l’azione della 5-alfa-reduttasi, l’enzima che trasforma il testosterone in DHT. Inoltre, svolge una leggera azione estrogenica e, quindi, va a favorire lo sviluppo della papilla dermica e la produzione di cheratina.

2. Il suo meccanismo d’azione

Redazione: Più nel dettaglio, qual è il suo meccanismo d’azione?

Dott.ssa Giannatiempo: La calvizie, o alopecia androgenetica, è una condizione geneticamente determinata caratterizzata da una forte reattività delle unità follicolari. La Serenoa Repens agisce andando a bloccare l’attività dell’enzima 5-alfa-reduttasi di tipo I e di tipo II.

Viene ridotto così il DHT, il quale è considerato il nemico delle unità follicolari in quanto provoca un lento e progressivo cambiamento della loro struttura rendendo il capello da terminale a vellus.

3. Serenoa Repens per prostata

Redazione: Il suo meccanismo d’azione la rende ideale anche nel trattamento dell’ipertrofia prostatica benigna. Perché?

Dott.ssa Giannatiempo: È proprio la capacità della Serenoa Repens di agire sia sull’enzima 5-alfa-reduttasi di tipo I sia sull’enzima 5-alfa-reduttasi di tipo II a renderla un estratto efficace e in grado di agire anche a livello prostatico.

ipertrofia prostatica benigna

Fig.2: La differenza tra una prostata in salute e una affetta da ipertrofia prostatica benigna. 

4. Serenoa Repens 320 mg

Redazione: Parliamo di dosaggi e di titolazioni. Qual è la dose giornaliera di Serenoa Repens consigliata? Qual è, invece, la differenza tra le varie titolazioni presenti sul mercato?

Dott.ssa Giannatiempo: Innanzitutto, esistono due modalità di estrazione della pianta di Saw Palmetto: l’estratto oleoso titolato in acidi grassi tra l’85 e il 95%, che è quella più utilizzata ma anche quella più attiva a livello inibitori; e l’estratto secco titolato intorno al 40-45%.

L’utilizzo dipende da una serie di fattori. Ciò che è importante ricordare è le terapie sono cure mirate al singolo paziente e ognuno ha delle caratteristiche differenti che bisogna tener presente quando si sceglie il tipo di estratto.


Fig.3: L’integratore Vitaminity Serenoa Repens Extract 320 mg contiene estratto lipofilico standardizzato al 90%-95% di Serenoa Repens (Saw Palmetto) nel dosaggio di 320 mg/softgel. 

Il dosaggio è pari a 320 mg al giorno sia in estratto oleoso sia in estratto secco (softgel). In alcuni casi, è consigliato utilizzare una doppia dose quando si assume l’estratto secco per cercare di raggiungere quella percentuale necessaria per l’azione anti-DHT della Serenoa.

5. Gli effetti collaterali

Redazione: Per quanto riguarda gli effetti collaterali, si tratta di un rimedio naturale sicuro? Lei lo consiglia a chi soffre di calvizie e/o ingrossamento della prostata?

Dott.ssa Giannatiempo: Assolutamente sì. La Serenoa Repens è un principio attivo facile da maneggiare che spesso il paziente assume in automedicazione, dato che non è necessaria alcuna prescrizione medica.

Nonostante sia molto consigliata, non si tratta di un estratto miracoloso. Deve essere valutata insieme ad altre terapie dall’azione anti-DHT. Infatti, non ha la stesse caratteristiche di finasteride, un principio attivo farmacologico che svolge un’azione differente. Allo stesso modo, quest’ultima può provocare effetti collaterali che invece la Serenoa spesso non comporta. Gli effetti collaterali della Serenoa Repens riguardano soprattutto la predisposizione del paziente. Ecco perché è indispensabile inquadrarlo bene.


Fig.4: Scegliere un anti-DHT naturale come la Serenoa Repens consente di evitare il rischio di incorrere in quegli effetti collaterali che sono invece possibili con i farmaci anti-DHT (come la ritenzione idrica, l’accumulo di grasso, la ginecomastia…). 

Molti pazienti ne hanno tratto beneficio: è efficace, più maneggevole, ha meno effetti indesiderati e può essere utilizzata in qualsiasi fascia d’età. L’ipertrofia prostatica benigna è una patologia più frequente nel maschio adulto che ha superato i 50 anni, ma va bene anche per i pazienti più giovani che si approcciano a questo attivo per contrastare l’alopecia androgenetica.

6. Serenoa Repens nella donna

Redazione: Infine, se la caduta dei capelli riguarda la donna? È consigliabile la serenoa?

Dott.ssa Giannatiempo: Nella donna, la Serenoa Repens non è consigliata nell’età fertile: la paziente deve essere in menopausa. Questo perché l’effetto della menopausa legato al cambiamento ormonale si manifesta con un diradamento che è sovrapponibile a quello maschile. ‌Invece, nelle donne in età fertile, non ci sono stati studi e non viene considerata e per questo nemmeno io la prescrivo.

 

APPROFONDIMENTI

Serenoa VS Finasteride: lo studio comparativo

Serenoa Repens (Saw palmetto)

PRODOTTI CORRELATI


1 Flacone da 60 softgels

Integratore alimentare contenente estratto lipofilico standardizzato al 90%-95% di Serenoa Repens (Saw Palmetto) nel dosaggio di 320 mg/softgel

 


1 flacone da 120 compresse

Integratore alimentare multicomponente contro la caduta dei capelli di tipo androgenetico e contro l’ingrossamento della prostata a base dei migliori estratti vegetali e componenti anti-DHT: Serenoa Repens, Pygeum Afr...

Rispondi

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui