Facebook Twitter Youtube Blog Feed
Caduta di capelli
Aree tematiche
Associazioni
Credits
Collaborazioni
Shop On-line
I migliori prodotti per la caduta di capelli e calvizie: prezzi scontati
I migliori prodotti scelti
per il tuo trattamento
personalizzato:

Community
Benvenuto [registrati]
utenti collegati
a Calvizie.net » 55
Forum di discussione
Newsletter
Inserisci qui la tua e-mail per essere informato sulle novità
Trova l'Esperto
Trova l'esperto in problemi di caduta di capelli e calvizie
Trova il miglior esperto
specializzato in calvizie
più vicino a casa tua
clicca qui per entrare
Area Professionisti
Scopri le iniziative organizzate da Calvizie.net e dedicate ai professionisti del settore
Scopri le iniziative
dedicate agli operatori
del settore
Servizi e utilità
In primo piano
  •  
    E’ un integratore in compresse con principi attivi naturali con proprietà antiandrogene, anti-dht e anti-ossidanti.Per la completezza della formulazione e per la qualità degli estratti, “KMAX ANTI-DHT - hairloss supplement” è uno dei più validi e completi integratori per il trattamento della calvizie disponibili, dalla specifica azione anti-dht e dal costo decisamente contenuto e competitivo.
  •  
    Molte sono le persone che si allarmano e preoccupano, e l'ansiosa "corsa ai ripari" produce spesso solo inutili spese in prodotti inutili. E' quindi bene capirne un po' di più su questo fenomeno assolutamente normale e fisiologico che di conseguenza non dovrebbe destare eccessive preoccupazioni.
  •  
    Kmax copper peptides scalp & follicle spray è una lozione cosmetica della linea K Max che basa la sua azione sui rame peptidi ad elevata concentrazione in esso contenuti; specifica per capelli diradati, cuoio capelluto arrossato o irritato. La presenza di peptidi di rame in alta concentrazione fa di questa lozione il completamento ideale alle lozioni farmacologiche in una terapia mista della calvizie, per ricostruire un cuoio capelluto sano e risolvere i problemi di forfora e desquamazione.
  •  
    Una corretta diagnosi è il primo importante passo nella lotta alla calvizie. questo breve "vademecum" ti fornisce alcuni consigli utili e informazioni per contattare l'esperto. Inoltre, sapere in anticipo quali aspettative darsi dalla prima visita dermatologica o da una semplice visita di controllo periodica, ti aiuterà ad approcciarti in modo più costruttivo all'esperto che ti troverai di fronte, a beneficio del percorso di diagnosi e cura.
  •  
    Dietro a questo portale informativo e alla sua community ci sono persone come te, che hanno vissuto il disagio della perdita di capelli, si sono documentate, hanno provato e sperimentato prodotti e cure, e hanno deciso di condividere le loro esperienze con tutti coloro che soffrono dello stesso problema, per iniziare una cura davvero efficace e soprattutto stare lontano dalle truffe..
  •  
    Per quanto non esista un "trattamento settimanale" universalmente valido per tutti, questo articolo fornisce alcune linee guida per impostare il proprio trattamento in base alla diagnosi ricevuta, alle disponibilità finanziarie, alle abitudini quitidiane ed alimentari
I migliori prodotti
Il prodotto naturale Made in USA che sta suscitando maggiore interesse, basato sulla sinergia di Nanoxidil, agenti Anti-DHT e stimolanti la ricrescita di capelli.
Tutti i migliori prodotti anticalvizie
Antidiradamento/mascheranti:
Percorsi Guidati
Spectral DNC-N
Perdi i capelli?
Non perdere la testa!

Calvizie.net ti aiuterà ad individuare le possibili cause del tuo problema e ad approfondire l'argomento.

Diagnosi on-line
"Sto perdendo i capelli e sono molto preoccupato perché non so cosa fare; il mio problema é:"

Oppure entra direttamente nell'area tematica se conosci già la tua calvizie:

Vai a: diagnosi e terapie
Forum di discussione
Partecipa anche tu alle discussioni di Ieson.com, la nostra web community anti-calvizie, la più importante in Italia, dove potrai condividere la tua esperienza con gli altri lettori, chiedere consigli direttamente agli esperti, scoprire interessanti novità ed iniziative.

  • Gabri91:
    ecco i risultati delle mie analisi:
    ...
    mostra tuttoecco i risultati delle mie analisi:
    valori intervallo
    Cupremia 90,5 70-140
    Zinco Plasmatico 850 800-1600
    TSH 1.35 0.34-5.60
    Acido Folico 18.95 3-20
    Vitamina B12 575 200-950
    Glicemia 72 60-110
    Sideremia 140 60-175
    Ferritina 159.40 20-330
    Magnesio Ematico 2.10 1.70-2.80
    Il resto è tutto nella media tranne tre valori leggermente superiori:
    PDW 17.30 9-17
    MPV 12.10 7-12
    Eosinofili 0.86 0-0.80
    Cosa ne pensate? Secondo voi è il caso di integrare qualcosa?
    Mi è stato diagnosticato un telogen effluvium per due volte a distanza di 5 anni, durante i quali a mio avviso ho avuto una caduta leggera e costante (credevo infatti che fosse aga). Secondo il tricologo si tratta di un telogen effluvium protratto negli anni, insomma cronico....
  • andrew881:
    andando in vacanza ho sospeso la fina ora riprendo...mostra tuttoandando in vacanza ho sospeso la fina ora riprendo, allego foto del periodo che va dal 19 marzo (primo giorno con fina) al 29 giugno (prima che interrompessi). Venivo da molti mesi di minoxidil da solo.
    19 marzo http://i63.tinypic.com/140ae6s.jpg
    http://i68.tinypic.com/nq91fo.jpg
    30 maggio
    http://i66.tinypic.com/2hrfq4k.jpg
    http://i63.tinypic.com/2q0vy1x.jpg
    29 giugno http://i68.tinypic.com/1zoia0g.jpg
    non vedo miglioramenti. Anche dopo molti mesi (non so quantificare ma di sicuro più di 6) di uso di minoxidil non ho visto risultati sul vertex. La zona delle tempie mi pare normale.
    Ora cercherò di seguire per bene minoxidil e fina ma mi chiedo perchè finora non ho avuto alcun risultato sul vertex dove di solito ci sono risultati.
    ...
  • antonio71:
    Alcuni anni fa' sono andato dal Dott.Gigli che mi ...mostra tuttoAlcuni anni fa' sono andato dal Dott.Gigli che mi diagnosticato aga.
    Mi prescrisse finasteride e minox+antidht galenico.
    Smisi dopo poche settimane e ora a distanza di qualche anno
    voglio riprovare con fina 0.50 e minox e nelle prossime settimane
    tornero' dal Dott.
    Secondo voi ho sbagliato a ricominciare la cura che mi stata prescritta qualche anno fa' di testa mia?...
  • ares11:
    Per 2 anni ho assunto latte di cocco piu semi di z...mostra tuttoPer 2 anni ho assunto latte di cocco piu semi di zucca, da 1 anno ho sostituito il latte con la polvere, da 2 mesi ho smesso di prenderli....
    Ovviamente tutto questo per lo stile di vita che mi si è presentato.
    Ho notato un indebolimento del capello per questo ora sto cercando di riniziare però mi viene un dubbio; se rinizio avrò gli stessi benefici di prima?...
  • blink182fan:
    Salve a tutti. Mi rendo perfettamente conto che l'...mostra tuttoSalve a tutti. Mi rendo perfettamente conto che l'argomento Finasteride/Sides sessuali sia un argomento trito e ritrito e mi scuso per i soliti clichè ma sul web se ne sentono di cotte e di crude e non capisco più nulla e dunque chiedo consiglio a voi per confrontarmi.

    Ho 25 anni, assumo da 8 mesi Finasteride e da quasi subito ho riscontrato il classico side del seme molto liquido. Pensavo si risolvesse all'abituarsi del corpo alla molecola ma, ahimè, non è mai più rientrato e, oltre che peggiorato, sono molto preoccupato per il mio indice di fertilità che ho paura sia stato fortemente compromesso. Dopo l'episodio di poche ore fa mi sono convinto ad effettuare uno spermiogramma/spermiocoltura il più presto possibile per questo motivo: ho avuto un rapporto con la mia ragazza, e nel momento dell'orgasmo ho avvertito un forte dolore provenire dal meato urinario (parte finale dell'uretra). Spaventato dell'accaduto, ho subito svuotato il preservativo per verificare cosa fosse effettivamente successo ed oltre a riscontrare il classico seme estrememente acquoso, ho notato che c'erano due/tre grossi grumi gelatinosi che probabilmente passando per il canale urinario hanno provocato questo dolore, quasi come fosse uno spillo. Probabilmente era anche dovuto al fatto che era da più di qualche giorno che non avevo rapporti e quindi lo sxxxxa poteva essersi sedimentato ed invecchiato, ma mai prima di assumere finasteride avevo provato dolore nel momento dell'orgasmo ed è stato un evento davvero molto spiacevole e preoccupante. Ovviamente, prenderˇ appuntamento da un andrologo per monitare la situazione e verificare se questo cambio di consistenza abbia influito troppo drasticamente sulla qualità del seme, ma mi chiedevo se qualche utente del forum si sia mai ritrovato in questa spiacevole situazione di dispareunia dopo l'assunzione di finasteride. Sopporto tranquillamente e cerco di glissare sui cassici sides provocati dal farmaco, ma addirittura provare dolore in un momento che dovrebbe essere tutt'altro che doloroso mi spaventa e mi fa riflettere.
    Mi scuso per la terminologia, mi rendo conto che parlare in continuazione di seme e delle meccaniche sessuali maschili sia tutt'altro che piacevole. Grazie a chiunque mi porterà una sua testimonianza...
  • Gabri91:
    Vorrei sapere se quella che ho è dermatite ...mostra tuttoVorrei sapere se quella che ho è dermatite oppure no. Diciamo che non ho desquamazione, ma piuttosto mi ritrovo dei pallini bianchi o giallastri a cui in genere vi è attaccato un capello. Sembrerebbe quasi che sono questi pallini di sebo credo che fanno cadere i capelli. Fatemi sapere cosa ne pensate. Ho provato varie soluzioni ma senza successo....
  • Gabri91:
    ecco i risultati delle mie analisi:
    ...
    mostra tuttoecco i risultati delle mie analisi:
    valori intervallo
    Cupremia 90,5 70-140
    Zinco Plasmatico 850 800-1600
    TSH 1.35 0.34-5.60
    Acido Folico 18.95 3-20
    Vitamina B12 575 200-950
    Glicemia 72 60-110
    Sideremia 140 60-175
    Ferritina 159.40 20-330
    Magnesio Ematico 2.10 1.70-2.80
    Il resto è tutto nella media tranne tre valori leggermente superiori:
    PDW 17.30 9-17
    MPV 12.10 7-12
    Eosinofili 0.86 0-0.80
    Cosa ne pensate? Secondo voi è il caso di integrare qualcosa?
    Mi è stato diagnosticato un telogen effluvium per due volte a distanza di 5 anni, durante i quali a mio avviso ho avuto una caduta leggera e costante (credevo infatti che fosse aga). Secondo il tricologo si tratta di un telogen effluvium protratto negli anni, insomma cronico.
    ...
  • jato:
    ciao ragazzi
    ho provato lo shampoo triatrop pe...
    mostra tuttociao ragazzi
    ho provato lo shampoo triatrop per la prima volta
    devo dire che è fantastico forse meglio del nizoral in quanto
    un poco meno aggressivo ,resa estetica magnifica ,capelli soffici al tatto e voluminosi ,nessun rossore.spero faccia il suo lavoro anche per a.a
    purtroppo costicchia ma dopo averlo provato sara' il mio shampoo
    fisso sulla bacheca
    consigliato...
Shop On-line
I migliori prodotti per la caduta di capelli e calvizie: prezzi scontati
I migliori prodotti scelti
per il tuo trattamento
personalizzato:

Community
Benvenuto [registrati]
utenti collegati
a Calvizie.net » 55
Forum di discussione
Newsletter
Inserisci qui la tua e-mail per essere informato sulle novità
Trova l'Esperto
Trova l'esperto in problemi di caduta di capelli e calvizie
Trova il miglior esperto
specializzato in calvizie
più vicino a casa tua
clicca qui per entrare
Area Professionisti
Scopri le iniziative organizzate da Calvizie.net e dedicate ai professionisti del settore
Scopri le iniziative
dedicate agli operatori
del settore
Servizi e utilità
Calvizie.net - copyright 2001-2015 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata