Tipi di barba: in questa giornata si celebrano tutti

Barba folta o barba corta? Qualunque sia il tuo taglio di barba preferito, in questa giornata non ha importanza. Oggi si celebrano tutti i tipi di barba perché è il World Beard Day.

0
Data di revisione
227

tutti i diritti riservati riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"

[Numero Voti: 1 Media: 5]

tutti i diritti riservati
riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"

La festività

Pochi sanno che, ogni anno, il primo sabato di settembre si celebra il “World Beard Day”, ovvero la Giornata Mondiale della Barba. In Italia, questa celebrazione non è ancora particolarmente conosciuta, ma non si potrebbe dire lo stesso nel resto del mondo. Infatti, per migliaia di persone provenienti da nazioni diverse è l’occasione per radunare tutti i membri barbuti della famiglia e festeggiare ogni tipo di barba nei modi più originali.

Dai vichinghi a oggi

Apparentemente potrebbe sembrare una celebrazione moderna, ma in realtà si tratta di una festività che risale ai vichinghi di Danimarca dell’800 D.C. Infatti, quest’ultimi erano soliti glorificare tutti i tipi di barba, in quanto veniva considerata l’apice della virilità del popolo umano.

Nei giorni nostri, la tradizione vuole che tutti coloro i quali in famiglia portino la barba, indipendentemente dal fatto che siano tipi di barba lunga o tipi di barba corta, siano esonerati dalle faccende domeniche e celebrati con vari festeggiamenti. Ad esempio, in un piccolo villaggio della Svezia pare che chiunque non porti la barba quel giorno sia costretto addirittura ad abbandonare il paese per una notte.

Tipi di barba: il valore sociale

Fin dall’antichità, i diversi tipi di barba venivano percepiti come un alto indice di mascolinità, virilità e, perfino, saggezza. Basti solo pensare che tutti i più grandi pensatori dell’Antica Grecia predicavano la loro filosofia con lunghissime barbe. Tutto ciò ha contribuito notevolmente a radicare fino ai giorni nostri l’ideologia che la barba fosse un tratto estetico essenziale in ogni uomo.

In realtà, oggi siamo anche in grado di andare oltre questi canoni di bellezza convenzionali e capire che nessun elemento fisico può definire la nostra intelligenza. Tuttavia, spesso questo non basta per accettare l’idea che, per qualsiasi ragione, la propria barba non cresca. Ecco perché sono sempre più diffusi interventi di trapianto di barba. Quest’ultimo può essere una valida soluzione, ma è necessario valutarla attentamente perché si tratta pur sempre di un intervento chirurgico.

 

APPROFONDIMENTI

Trapianto barba: storia di un intervento di successo

Trapianti barba: chiariamoci le idee

PRODOTTI CORRELATI


1 pezzo

Spazzola da Barba tascabile in legno dark pregiato e setole di cinghiale

 


Un fondotinta compatto per capelli per mascherare diradamento, capelli fini e le aree visibili del cuoio capelluto, realizzato con pigmenti naturali e resistente all’acqua e alla sudorazione.

Rispondi

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui