Ginseng e ginsenosidi topici

0
117

J Med Food. 14 Novembre 2014.
L’estratto di Ginseng rosso promuove la crescita dei capelli nei follicoli piliferi umani coltivati.

Park GH1, Park KY, Cho HI, Lee SM, Han JS, Won CH, Chang SE, Lee MW, Choi JH, Moon KC, Shin H, Kang YJ, Lee DH.

1 Dipartimento di Dermatologia, Dongtan Sacred Heart Hospital, Hallym University College of Medicine, Hwaseong, Corea.

Sintesi

L’estratto di Ginseng ha dimostrato di promuovere la crescita dei capelli in diversi studi recenti. Tuttavia, i suoi effetti sui follicoli dei capelli umani e i suoi meccanismi di azione non sono stati sufficientemente chiariti. Questo studio ha lo scopo di esaminare gli effetti dell’estratto di Ginseng rosso (RGE) e dei suoi ginsenosidi nel promuovere la crescita dei capelli.

E’ stata valutata l’attività proliferativa dei follicoli dei capelli umani trattati con RGE e ginsenoside-Rb1 utilizzando l’immunofissazione della proteina Ki-67. Sono stati valutati i loro effetti sulle cellule isolate della papilla dermica umana (hDPCs) con dei test di citotossicità, con l’analisi immunoblot delle proteine di segnalazione e la determinazione dei fattori di crescita associati.

Abbiamo esaminato la capacità dell’RGE e dei ginsenosidi di proteggere la proliferazione dei cheratinociti della matrice dei capelli contro la loro soppressione indotta dal diidrotestosterone (DHT) e i loro effetti sulla espressione del recettore degli androgeni. L’effetto di promozione delle crescita dei capelli dell’RGE è stato anche testato nei topi in C57BL/6. Sia l’RGE che il ginsenoside-Rb1 hanno migliorato la proliferazione dei cheratinociti della matrice dei capelli. 

A sinistra: i principali ginsenosidi, ossia gli attivi del Ginseng (Panax ginseng).

A destra: il DHT (diidrotestosterone)

La struttura steroidea di queste molecole le rende antagoniste sui recettori degli androgeni e probabilmente anche sulla 5 alfa reduttasi


 

 

 

hDPCs trattate con RGE o ginsenoside-Rb1 hanno mostrato una proliferazione cellulare sostanziale e la fosforilazione associata di ERK e AKT. Inoltre, l’RGE, il ginsenoside-Rb1 e il ginsenoside-Rg3 hanno annullato la soppressione della proliferazione dei cheratinociti della matrice dei capelli e l’aumento dell’espressione dell’mRNA del recettore degli androgeni nelle hDPCs indotte entrambe dal DHT. 

Gli esperimenti sui topi hanno rivelato che l’iniezione sottocutanea di RGE al 3% ha comportato la crescita del pelo più rapidamente rispetto al gruppo di controllo negativo. In conclusione, l’RGE ei suoi ginsenosidi possono aumentare la proliferazione della hDPC, portare all’attivazione dei percorsi di segnalazione ERK e AKT nella hDPCs, incrementare la proliferazione dei cheratinociti nella matrice dei capelli e inibire la trascrizione del recettore degli androgeni indotta dal DHT. Questi risultati suggeriscono che il Ginseng rosso può promuovere la crescita dei capelli nell’uomo.

Rispondi

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui