Articolo scientifico sulla rigenerazione dei follicoli (prof. Cotsarelis)

0
Data di revisione
571

tutti i diritti riservati riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"

[Numero Voti: 0 Media: 0]

tutti i diritti riservati
riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"

Riepilogo sulle cellule dermiche del follicolo pilifero (Review of hair follicle dermal cells).

Chao-Chun Yang e George Cotsarelis 

Dipartimento of Dermatologia, Scuola di Medicina dell’Università di  Pennsylvania, Philadelphia, PA 19104, USA
Dipartimento  di Dermatologia, Scuola di Medicina, National Cheng Kung University, Tainan 704, Taiwan
Istituto di Medicina Clinica, Scuola di Medicina, National Cheng Kung University, Tainan 704, Taiwan

da Science Direct (ricevuto il 26 ottobre 2009; accettato il  30 novembre 2009, disponibile in rete dal 21 dicembre 2009).

Sintesi

Le cellule staminali del follicolo pilifero nel  “bulge”  (trad.: sacca, rigonfiamentio) epiteliale sono responsabili della continua rigenerazione del follicolo stesso durante il suo ciclo. Le cellule del “bulge” risiedono in una nicchia composta di cellule dermiche. Il comparto dermico del follicolo pilifero consiste nella papilla dermica e della guaina dermica.

Sono necessarie delle interazioni tra le cellule epiteliali e dermiche del follicolo pilifero per la morfogenesi del follicolo durante lo sviluppo e negli esperimenti di ricostituzione dei capelli.

Le cellule della  papilla dermica e della guaina dermica esprimono specifici marcatori e possiedono una morfologia e un comportamento distinto nelle coltivazioni cellulari.

prof. George Cotsarelis

E’ stato il primo che ha identificato e localizzato le cellule staminali nei follicoli piliferi dei topi  e in quelli umani. Le cellule staminali del follicolo pilifero sono localizzate in una sola area chiamata “bulge” (trad.: sacca, rigonfiamento). Da quando sono state identificare queste cellule il prof. Cotsarelis ha sviluppato metodi per isolarle, caratterizzarle e manipolarle. Per primo ha dimostrato che le cellule del follicolo pilifero isolate possono generare nuovi follicoli attivi quando iniettate in topi privi del sistema immunitario. Le aree di ricerca di sua competenza includono le cellule staminali epiteliali, la biologia del follicolo pilifero, la rimarginazione delle ferite e la rigenerazione della pelle.

Queste cellule possono indurre la differenziazione del follicolo in cellule epiteliali e sono necessarie negli esperimenti di ricostituzione del capello sia nelle forme di tessuto intatto, cellule dissociate preparate al momento, che con cellule coltivate.

Questa rivisitazione si concentra sulle cellule dermiche del follicolo pilifero, dal momento che sinora la maggior parte degli sforzi terapeutici si è concentrata su questo aspetto del follicolo pilifero, con l’idea che arricchendo la popolazione delle cellule dermiche che inducono la crescita del capello ed espandendo il loro numero con le coltivazioni cellulari, mantenendo al contempo le loro proprietà, si potrà pervenire a un tentativo efficace di ricostituzione del capello che potrebbe forse avere delle applicazioni terapeutiche.

Profilo dell’articolo

1.    Componenti dermici del follicolo pilifero
1.1. Introduzione
1.2. Papilla dermica (DP) e guaina dermica (DS)
2.    Cellule dermiche e segnali dermici durante la morfogenesi e durante il ciclo
2.1. Cellule dermiche durante la morfogenesi e durante il ciclo
2.2. Segnali dermici selezionati durante la morfogenesi del follicolo pilifero
3.    Isolamento e coltivazione delle cellule dermiche
3.1. Tecniche per isolare e coltivare le cellule dermiche
3.2. Interazione dermiche-epdiermiche in vitro
4.    Firme biochimiche e molecolari delle cellule dermiche
4.1. Fosfatasi alcalina (AP)
4.2. Actina alpha del muscolo liscio (αSMA)
4.3. Versicano
4.4. Corina
4.5. CD133
5.    Le cellule dermiche negli esprimenti di ricostituzione del capello e nel mantenimento della capacità di generazione del capello
5.1. La capacità di generazione del capello nelle cellule dermiche
5.2. Esperimenti di ricostituzione del capello: modelli in vivo
5.3. Modelli di rigenerazione del capello in vitro
5.4. Rigenerazione del follicolo del capello umano
5.5. Il mantenimento della capacità di generazione del capello in vitro
5.6. Formazione di sfere
5.7. Il BMP signaling
5.8. Il Wnt signaling
7.    Le cellule dermiche nelle patologie del capello
8.    Conclusioni


 Approfondimenti

Il capello
>  Struttura del capello
>  Cellule staminali: ancora sviluppi contro la calvizie
Cellule staminali dei follicoli usate per clonare nuovi capelli
>  Cellule staminali e calvizie: novità dalla Pennsylvania
Alopecia androgenetica e sistema immunitario
>  Follica: Dermoabrasione per generare nuovi follicoli?
Cellule staminali e capelli: ancora nuove scoperte

Rispondi

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui