domenica, Luglio 21, 2024
HomeAree tematicheIgiene e curaCome proteggere i capelli in estate: parla la tricologa Giannatiempo

Come proteggere i capelli in estate: parla la tricologa Giannatiempo

spot_imgspot_img

Come proteggere i capelli in estate?

A contatto con cloro, sabbia, salsedine e costantemente esposti a raggi solari e vento, anche i capelli in estate necessitano di adeguate cure affinché la loro bellezza non venga compromessa. È, quindi, importante proteggere non solo la pelle ma anche i capelli dal sole. Infatti, i raggi solari, l’acqua salina, il cloro della piscina, la sabbia e il vento caldo possono mettere a dura prova i  capelli, alterando il livello di cheratina di cui sono composti.  

Il risultato dell’azione di questi agenti esterni, sarà una chioma più disidratata, ruvida e fragile, tanto da sembrare paglia.
Con le giuste strategie però, e con prodotti mirati, come quelli protettivi
 con schermo UV, puoi limitare i danni e avere capelli splendidi per tutta l’estate.
Vediamo curare i capelli in estate e limitare i danni!

Come proteggere i capelli in estate e averne cura

Ecco alcuni consigli su come proteggere e curare i capelli in estate:

1) Coprire i capelli: dovrebbero essere sempre usati cappelli, foulard e bandane che costituiscono la prima protezione contro il sole, non solo del cuoio capelluto, ma anche della pelle del viso dai raggi UV. Anche il colore dei capelli non sbiadirà.

2) Utilizzare uno spray protettivo, mousse, oli protettivi, creme anti-UV in funzione della tipologia di capelli. I protettori solari per proteggere i capelli al sole avvolgono le radici capillari con una sottilissima pellicola che filtra i raggi UV e fanno da barriera all’acqua, al sole e al cloro. Per proteggere i capelli in estate vanno scelti prodotti che proteggano dai raggi UVA e UVB, mantengono l’idratazione e prevengono lo scolorimento.

3) Anche se si utilizzano prodotti waterproof (ossia resistente all’acqua), sarà comunque  necessario ripetere l’applicazione durante la giornata. 

4) Utilizza un pettine a denti larghi per pettinare i capelli, utile anche a distribuire uniformemente l’olio, la crema o la mousse. 

5) Prima dello shampoo: il gel d’aloe vera è un ottimo ingrediente naturale idratante per i capelli e può essere applicato sui capelli prima dello shampoo. Massaggiate con le mani il gel sui capelli, in particolare sulle lunghezze e lasciate in posa per quindici minuti, dopodiché procedete con lo shampoo. 

6) Shampoo: Dopo una giornata in spiaggia o in piscina, lava sempre i capelli! Scegli uno shampoo e un trattamento adatti alla tua chioma e utilizzali correttamente per proteggerli e idratarli, senza eccedere nelle quantità.

7) Evitare l’uso eccessivo di strumenti termici: durante l’estate, è meglio usare meno  strumenti come asciugacapelli, piastre e arricciacapelli. L’uso eccessivo di calore può causare danni ai capelli già stressati dal sole. 

8) Taglio regolare: per proteggere i capelli in estate e mantenerli sani è opportuno tagliarli regolarmente. Rimuovere le doppie punte e mantenere una lunghezza adeguata aiuta a prevenire danni maggiori e a mantenere i capelli in buona salute.

9) Alimentazione sana: una dieta equilibrata ricca di nutrienti come proteine, vitamine e minerali è fondamentale per la salute dei capelli. Assicurati di includere alimenti come frutta, verdura, pesce, uova e noci nella tua alimentazione per promuovere la crescita sana dei capelli.

 

APPROFONDIMENTI 

Prodotti per capelli: necessario per l’estate

Calvizie a prova d’estate, acqua e luce solare

PRODOTTI CORRELATI

Aloe Vera Gel


€ 15,00


Aloe vera gel bioattivo al 100% per il benessere del corpo, della pelle e del cuoio capelluto. Aloe Vera Gel Naturando

[Numero Voti: 1 Media: 5]

 


Kmax Stimulating Leave-In Conditioner balsamo senza risciacquo ad azione stimolante e protettiva. Riveste il capello e dona morbidezza, volume, districabilità

[Numero Voti: 1 Media: 5]
[Numero Voti: 1 Media: 5]
Rosa Giannatiempo
Rosa Giannatiempo
La dottoressa Rosa Giannatiempo è un medico tricologo specializzato in alopecia androgenetica maschile e femminile. Dal 2003, è un'esperta di dermatopatologia. Esercita la propria professione in vari studi medici italiani.
Da leggere
spot_img
spot_imgspot_img
Notizie correlate

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.