Tocotrienoli, 7-Keto DHEA e Ubiquinone

Ecco tre importanti definizioni di componenti che garantiscono il benessere e la salute della nostra pelle e dei nostri annessi cutanei.

0
3491

tutti i diritti riservati riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"

[Numero Voti: 1 Media: 5]

tutti i diritti riservati
riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"
definizioni

Tocotrienoli

I tocotrienoli topici si accumulano selettivamente nella pelle e contribuiscono a proteggerla da danni da ultravioletti e ossidazione (Traber et al., 1997).
Nei ratti è stato trovato che la radiazione UV riduceva significativamente le concentrazioni di vitamina E dopo 29 minuti di esposizione ai raggi UV, ma nella pelle trattata con tocotrienoli le concentrazioni di vitamina E erano da 7 a 30 volte più alte dopo le radiazioni.

7-Keto DHEA

Il 7-Keto DHEA è un metabolita più sicuro del regolare DHEA (deidroepiandrosterone), un [pro]ormone naturale che migliora la produzione di lipidi da parte della pelle.
Il 7-Keto DHEA è uno dei più di 150 metaboliti del DHEA, un ormone precursore che è prodotto dalla ghiandola adrenale e fonte di molti altri ormoni, inclusi gli ormoni sessuali estrogeno e testosterone.

A differenza del regolare DHEA, il 7-Keto DHEA non viene convertito in estrogeno o testosterone, ma conserva ugualmente altre azioni benefiche del DHEA.
In recenti studi controllati, il 7-Keto DHEA è stato dimostrato in grado di migliorare un generico senso di benessere, funzionalità immunitarie e mentali, nonché tono muscolare in uomini e donne di mezza età.

I livelli di DHEA raggiungono un picco all’età di 25 anni, per poi declinare gradualmente.
Entro l’età di 60 anni, i livelli di DHEA sono del 30% inferiori rispetto a quelli dei giovani adulti. Il DHEA è inoltre essenziale per un corretto funzionamento della ghiandola sebacea e la produzione di oli della pelle.

Buona parte dell’aumento della secchezza della pelle collegata all’età è dovuta al decremento dei livelli di DHEA nella pelle (Sourla et al.). Schwartz e Pashko (1996) hanno riferito che “l’applicazione topica di DHEA sulla pelle dei topi sfavorisce i tumori alla pelle“.

Il DHEA supporta la difesa della pelle al superossido e ciò può spiegare la sua capacità di prevenire il cancro alla pelle e i papillomi (tumori benigni). Il DHEA, inoltre, impedisce ad alcuni agenti cancerogeni di legarsi al DNA. S

econdo i ricercatori del Fels Research Institute e della Temple University, il cancro non insorgeva in presenza di abbastanza DHEA. Studi mostrano che il DHEA è prontamente assorbito dalla pelle se applicato topicamente.
Topicamente applicato, il DHEA aiuta a produrre i delicati vasi sanguigni della pelle. I ricercatori hanno riferito che quando il DHEA è applicato in seguito ad una grave bruciatura, i vasi sanguigni giacenti sotto l’area bruciata vengono protetti e la pelle viene trattenuta saldamente, evitandone lo sfilamento.

Ubiquinone

L’ubiquinone è un agente ossidativo di riduzione che opera nella catena di trasferimento elettronico produttrice di energia nei mitocondri delle cellule.
L’ubiquinone agisce inoltre come importante antiossidante lipo-solubile nella pelle e altri organi, proteggendo contro il danno da radicali liberi derivante da perossidi che danneggiano il collagene e l’elastina, il che causa una perdita di elasticità nella pelle e la formazione di grinze.

Gli animali nutriti con ubiquinone hanno ridotta insorgenza di tumori.
Lo scopritore dell’ubiquinone, il Dr. Karl Folkers, suggerisce che l’ubiquinone possa controllare l’insorgere di cancri o facilitando la sintesi di anticorpi o contrapponendosi al funzionamento delle cellule tumorali. Le sue idee sono basate su casi di inaspettata o insolitamente lunga sopravvivenza di pazienti affetti da cancro che usavano l’ubiquinone per patologie cardiache.

 

APPROFONDIMENTI 

Calvizie rimedi: un mix naturale può emulare minoxidil?

PRODOTTI CORRELATI 


1 flacone da 120 capsule

Integratore a base di bardana, thé verde, tarassaco, calendula e fumaria con elementi sinergici per contrastare sebo e acne grazie ad un'azione di drenaggio, di purificazione interna e l...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.