Soia e Vanadio contro la calvizie ?

0
Data di revisione
82

tutti i diritti riservati riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"

[Numero Voti: 0 Media: 0]

tutti i diritti riservati
riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"

L’alopecia androgenetica dipende dalla soia nella dieta, dal Vanadio nel sangue e dal polimorfismo di rs1160312 (studio su alcune comunità taiwanesi).

Lai CH1 , Chu NF2 , Chang CW3 , Wang SL4 , Yang HC5 , Chu CM1 , Chang CT1 , Lin MH1 , Chien WC1 , Su SL1 , Chou YC1 , Chen KH3 , Wang WM6 , Liou SH7.

1)Dipartimento di Epidemiologia, School of Public Health, National Defense Medical Center, Taipei, Taiwan.
2)Dipartimento di Epidemiologia, School of Public Health, National Defense Medical Center, Taipei, Taiwan, Taitung Hospital, Dipartimento della Salute, Executive Yuan, Taiwan.
3)School of Nursing, College of Medicine, Chang-Gung University, Taoyuan, Taiwan.
4)Divisione di Salute Ambientale e Medicina del Lavoro, National Institutes Health Research, Miaoli, Taiwan.
5)Istituto di Scienze Statistiche dell’Academia Sinica, Taipei, Taiwan.
6)Dipartmento di Dermatologia, Tri-Service General Hospital, Taipei, Taiwan.
7)Dipartmento di Epidemiologia, School of Public Health, National Defense Medical Center, Taipei, Taiwan, Divisione di Salute Ambientale e Medicina del Lavoro, National Institutes Health Research, Miaoli, Taiwan.

Sintesi

Premessa
Sebbene la base genetica dell’alopecia androgenetica sia stata chiaramente stabilita, poco si sa circa le sue cause non genetiche, come i fattori ambientali e gli stili di vita.

Obiettivo
Questo studio ha esaminato le concentrazioni di metalli pesanti nel sangue e nelle urine, i fattori di esposizione ambientale, i comportamenti personali, gli apporti dietetici e i genotipi dei geni correlati alla suscettibilità nei pazienti con alopecia androgenetica (AGA).

Progetto
Sono stati rilevati dati da 354 uomini riguardanti l’età, il livello di AGA, la zona di residenza, le ore di lavoro, il sonno, l’ uso di sigarette, il consumo di alcol, l’utilizzo di noci di betel, i trattamenti per capelli, le abitudini alimentari, le concentrazioni di metalli pesanti e i genotipi SNP (single nucleotide polymorphism) rs1998076 , rs913063 , rs1160312 e rs201571. L’analisi di regressione logistica è stata effettuata per verificare se uno dei fattori mostrasse odds ratio (OR) indicanti associazione con AGA da moderata a grave ( ≧ IV° scala Hamilton-Norwood). Successivamente, sono state eseguite analisi Hosmer-Lemeshow, Nagelkerke R2 e test di accuratezza per arrivare a definire un modello statistico ottimale.

Anti-grey Vitaminity Isoflavoni di soia Long Life 40 mg  

due integratori dello shop contenenti isoflavoni:

Anti-Grey Vitaminity

Isoflavoni di Soia Long Life 40 mg

 

 

Risultati
L’AGA da moderata a grave è risultata dipendere dal genotipo AA di rs1160312 (22,50, 95% CI 3,99-126,83) ,dalla concentrazione di Vanadio nel sangue (0,02 , 95% CI 0,01-0,04) e dal consumo regolare di bevande a base di semi di soia (0,23 , 95 % CI 0,06-0,85), dopo aggiustamento in base all’età. I risultati sono stati confermati dalle analisi con i test di Hosmer – Lemeshow (P = 0.73), di Nagelkerke R2 (0.59), dal test di accuratezza (0,816) e dall’area sotto la curva (AUC , 0.90 , 0,847-0,951).

Conclusioni
Il Vanadio nel sangue e il consumo frequente di bevande a base di semi di soia possono apportare effetti protettivi contro l’AGA. Di conseguenza, le concentrazioni di Vanadio nel sangue, il genotipo AA di rs1160312 e il frequente consumo di bevande a base di semi di soia sono collegati all’AGA.

Rispondi

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui