mercoledì, Luglio 24, 2024
HomeAree tematicheDifetti al capelloSindrome dei capelli impettinabili

Sindrome dei capelli impettinabili

spot_imgspot_img

La sindrome dei capelli impettinabili rappresenta una vera e propria patologia.
Si tratta di una rara anomalia della struttura del capello e può manifestarsi in diversi gradi di intensità. Riconosciuta per la prima volta all’inizio del ventesimo secolo, essa si manifesta tra i tre e i dodici anni di età.
E’ nota anche come sindrome dei capelli di bambola e anche come sindrome di Struwwelpeter, dal nome di un personaggio della letteratura nordica caratterizzato da una capigliatura arruffata.

E’ caratterizzata da una tipica conformazione dei capelli che appaiono secchi, opachi, disordinati e difficili da pettinare.
I capelli sembrano essere elettrizzati e si allontanano dal cuoio capelluto in diverse direzioni, assumendo un aspetto simile a quello di una bambola.
I capelli non possono essere pettinati e trattamenti energici per ottenere una acconciatura accettabile possono facilmente degenerare nella rottura dei fusti, con le prevedibili conseguenze.

Tale patologia non incide sulla quantità dei capelli, che risulta paragonabile a quella di una persona sana, ma incide, appunto, sulla qualità. Inoltre, in genere chi è affetto dalla sindrome dei capelli impettinabili presenta una capigliatura dal colore biondo-biancastro.

Sindrome dei capelli impettinabili: una patologia reale

I capelli impettinabili sono una sindrome riscontrabile come effetto di una malformazione dei fusti. Si tratta di solito di pili canaliculi, capelli lanosi o pili torti.

La sindrome, dicevamo più sopra, viene descritta per la prima volta nella prima metà del 1900, ma si hanno i primi approfondimenti scientifici a partire dal 1977 e da lì sono stati identificati alcuni geni coinvolti nella sua manifestazione.
Si tratta di una malattia ereditaria, trasmessa in modo autosomico dominante, il che significa che un singolo gene alterato ereditato da uno dei genitori è sufficiente per sviluppare la sindrome.
La sindrome dei capelli impettinabili può essere presente fin dalla nascita o svilupparsi nei primi mesi di vita. I capelli dei bambini affetti sono molto fragili e tendono a rompersi facilmente.
La condizione può migliorare con l’età, ma alcuni individui possono continuare a presentare capelli impettinabili anche in età adulta.
Risulta clinicamente rilevante quando coinvolge almeno il 50% della capigliatura.

sindrome dei capelli impettinabili

Sindrome dai capelli impettinabili: esiste una cura?

Non esiste una cura specifica per la sindrome dei capelli impettinabili.
Si possono adottare misure per gestire i capelli e ridurre il disagio associato alla condizione.
Il miglior modo per contrastare la sindrome dei capelli impettinabili è quella di mantenere i capelli bagnati e di optare per acconciature intrecciate.
La somministrazione di integratori a base di biotina non ha dato i risultati efficaci.
Possono essere usati balsami idratanti, pettini a denti larghi o spazzole con setole morbide per evitare che i capelli si spezzino e si possono proteggere i capelli durante il sonno con fasce o copricapi morbidi.

Capita spesso che, una volta terminata la fase dell’adolescenza, gli effetti di tale patologia perdano importanza e si risolvano, soprattutto nelle forme lievi, quasi in maniera autonoma.

È importante consultare un dermatologo o un medico specializzato per una valutazione accurata e una gestione adeguata della sindrome dei capelli impettinabili.

APPROFONDIMENTI 

Capelli lanosi: ecco come riconoscerli

PRODOTTI CORRELATI 


Vitaminity Biotina Liquida - Integratore Alimentare in forma liquida concentrata a base di Biotina (Vitamina H) per la pelle e i capelli

[Numero Voti: 0 Media: 0]

Dr. Organic Moroccan Argan Oil Hair Treatment Serum Siero disciplinante e lisciante anti crespo per lo styling facile.

[Numero Voti: 0 Media: 0]
[Numero Voti: 0 Media: 0]
Redazione Calvizie.net
Redazione Calvizie.net
La redazione di Calvizie.net è formata da medici, specialisti e appassionati al tema della tricologia. Dal 1999, ci dedichiamo a diffondere informazioni sempre aggiornate sulla cultura della salute dei capelli.
Da leggere
spot_img
spot_imgspot_img
Notizie correlate

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.