Androgeni, TGF-beta1, ROS (e NAC): lo studio

L'induzione del fattore di crescita TGF-beta1 da parte degli androgeni è la protagonista di questo studio scientifico. Ecco cosa ha rivelato.

0
Data di revisione
1888

tutti i diritti riservati riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"

[Numero Voti: 1 Media: 5]

tutti i diritti riservati
riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"

Lo studio

L’induzione del fattore di crescita TGF-beta1 da parte degli androgeni è mediata dalle specie reattive dell’ossigeno (ROS) nelle cellule della papilla dermica del follicolo pilifero.

Sintesi

La progressione dell’alopecia androgenetica è strettamente correlata alla secrezione da parte delle cellule dalla papilla dermica del follicolo dei capelli (DPCs) del fattore di crescita trasformante beta 1 (TGF-β1) inducibile dagli androgeni nel cuoio capelluto calvo.

Fig.1: A sinistra: una crema al TGF-beta1; questo fattore di crescita è utile per ringiovanire la pelle, ma sui capelli con alopecia androgenetica porta alla tipica miniaturizzazione. A destra: la molecola del NAC N-acetilcisteina che contrasta la produzione di radicali liberi (ROS).

Livelli fisiologici di esposizione agli androgeni hanno prodotto un incremento della produzione di specie reattive dell’ossigeno (ROS). In questo studio, le cellule della papilla delle vibrisse di ratto (DP-6) sono state trasfettate con il recettore degli androgeni hanno mostrato un aumento della produzione di ROS in seguito alla somministrazione di androgeni.

Abbiamo confermato che la secrezione di TGF-β1 viene aumentata dalla somministrazione di androgeni nelle DP-6, mentre TGF-β1 inducibile dagli androgeni è stato soppresso significativamente dal “ROS-scavenger“, N-acetil cisteina (NAC). Pertanto, suggeriamo che l’induzione di TGF-β1 da parte degli androgeni è mediata da ROS nel follicolo pilifero.

Autori

Shin H, Yoo HG, Inui S, Itami S, Kim IG, Cho AR, Lee DH, Parco WS, Kwon O, Cho KH, Won CH.

Dipartimento di Dermatologia, Istituto dell’Ambiente Umano Interfaccia Biologia, Collegio di Medicina, Seoul National University, Seoul 110-744, Corea del khcho@snu.ac.kr.

 

APPROFONDIMENTI 

Le sostanze anti-età servono contro la calvizie?

 

PRODOTTI CORRELATI 


1 flacone da 120 capsule cad.

Integratore antiossidante dalla forte azione anti radicali liberi a base di the verde, cardo mariano, curcuma, uva e bioperine, per contrastare il processo di invecchiamento cellulare.

 


1 flacone da 120 compresse cad.

Integratore alimentare in compresse a base di N-Acetilcisteina, Vitamina C e acido alfa lipoico

 


2 flaconi da 100ml / 3.38 fl oz + nozzler

Lozione specifica per capelli sottili e per il cuoio capelluto che presenta irritazioni e prurito. La sua alta concentrazione di rame peptidi lo rende adatto come complemento alle lozioni farmacologiche...

Rispondi

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui