Turosteride

0
3121

tutti i diritti riservati riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"

[Numero Voti: 1 Media: 4]

tutti i diritti riservati
riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"

Questa molecola è un inibitore specifico del tipo II della 5-alfa reduttasi, che agisce bloccando la conversione periferica di testosterone in DHT in modo competitivo, col risultato di una sinificativa diminuzione delle concentrazioni di DHT nel sangue e nei tessuti.

Turosteride non ha mostrato alcuna affinità rilevante di legame con i recettori androgeni;
Qindi, se paragonata con altri inibitori della 5-ar (es. finasteride), il Turosteride causa una diminuzione dei livelli di DHT prostatici non associata con un secondario aumento di Testosterone.
Infatti l’eccessivo testorone circolante nell’organismo può essere convertito in estrogeni da parte di altri enzimi, con il potenziale rischio di disordini ormonali.

Questa peculiarità di Turosteride potrebbe rappresentare un passo avanti rispetto agli altri inibitori e tutto ciò fanno della stessa molecola un promettente oggetto di studio per prossime e ulteriori sperimentazioni.
Allo stato attuale, non sono noti studi completi circa l’uso di Turosteride per l’alopecia androgenetica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.