Tricopigmentazione: La Tecnica

0
Data di revisione
1468

tutti i diritti riservati riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"

[Numero Voti: 0 Media: 0]

tutti i diritti riservati
riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"

La Tricopigmentazione, evoluzione tecnologica della micropigmentazione estetica e paramedicale, è una tecnica che permette di inoculare una minima quantità di pigmento nello strato superficiale del derma del cuoio capelluto.

Questo microdeposito ha la capacità di alterare l’aspetto estetico della zona trattata, ricreando l’effetto ottico desiderato.
Immagini

I campi d’applicazione della Tricopigmentazione possono essere i seguenti:

  • Tecnica Ricostruzione effetto rasato
  • Tecnica Ricostruzione effetto densità
  • Tecnica Camouflage delle cicatrici
  • Tecnica Ricostruzione sopraccigliare

tutti i diritti riservati riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"

[Numero Voti: 0 Media: 0]

tutti i diritti riservati
riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"
Articolo PrecedenteTricopigmentazione e trapianto di capelli: una scelta vincente
Articolo SuccessivoTricopigmentazione: Caratteristiche Generali
La redazione di Calvizie.net è formata da medici, specialisti e appassionati al tema della tricologia. Dal 1999, ci dedichiamo a diffondere informazioni sempre aggiornate sulla cultura della salute dei capelli.

Rispondi

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui