mercoledì, Maggio 29, 2024
HomeI migliori prodotti anticalvizieToppik: suggerimenti e testimonianze

Toppik: suggerimenti e testimonianze

spot_imgspot_img

Abbiamo qui raccolto i suggerimenti di alcuni utilizzatori di Toppik per ottimizzare l’uso e ottenere i migliori risultati estetici:

Testimonianza 1
“….Anche io le prime volte combinavo dei disastri con Toppik (oltre a sprecarne un sacco). Innanzitutto dopo alcuni mesi ho capito che l’effetto migliora molto portando i capelli abbastanza corti. Cosi’ è da Agosto che tengo i capelli perennemente alla lunghezza di 1-1.5 cm.
La mia procedura d’uso è la seguente:
1) Ho ridotto il numero di fori sul tappo, applicando un nastro adesivo e forandolo. In questo modo riesco a ottenere una migliore distribuzione e senza sprechi. Mi trovavo infatti molto spesso delle chiazze più scure sulla pelle per eccessi di toppik. 2) Capelli lavati e asciutti. Io lavo i capelli tutte le mattine, prima di mettere toppik. Portandolo per due giorni l’aspetto è orribile!
3) Distribuisco toppik spolverandolo sui capelli. Non uso assolutamente le mani e non tocco i capelli una volta messo il prodotto. In questo modo ho un aspetto magnifico. Per alcune ore, prima che molto del toppik lasci i capelli e vada sulla cute, sembrano veramente capelli tutti miei.
4) Stop. La sera prima di andare a letto passo un panno asciutto in testa per limitare l’annerimento del cuscino.”

Testimonianza 2
“…per l’applicazione vera e propria procedo lavando con cura i capelli, aspetto 20-25 minuti perchè si asciughino completamente in maniera naturale (senza phon quindi!) dopo di che distribuisco il Toppik in maniera perfettamente uniforme grazie alla modifica del dosatore di cui sopra, picchietto un po’ col palmo della mano e il gioco è fatto!
Personalmemnte con questo prodotto mi trovo a meraviglia, sarà anche che ne uso poco poco, ma per me rimane assolutamnete fantastico!!!”

Testimonianza 3
“…Innanzitutto una premessa, il mio tipo di calvizie non è “eccessivo” e , ti assicuro rispetto a molti casi, potre benissimo fare a meno del toppik che comunque mi consente di avere un effetto visivo, rispetto a quando non lo metto, di un buon 30/40 % in più di capelli.
Io seguo questo procedimento:
Lo applico sempre sui capelli asicutti e poi passo un leggero strato di gel sulle punte con il palmo della mano. Ovviamente, non volendo che nessuno si accorga della polverina adotto due piccoli stratagemmi. Il primo tengo molto distante il barattolo del prodotto dai capelli nel momento in cui lo applico, circa 20/30 cm questo consente alla polverina di cadere più sparsa e non concentrata su un solo punto. Così facendo evito il formarsi di fastidiosi, dal punto di vista estetico, accumuli di polvere nera sul cuoio capelluto.
Deve cadere quasi come una “neve” e mentre lo si fa consiglio di scuotere due-tre volte il barattolino quasi come quando versi il sale sull’insalata! Un altro problema che ho risolto è stato quello del dosatore che, oggettivamente, ha troppi buchi e troppo grossi. Adesso non metterti a ridere…..Ho inserito in quasi la metà di loro la punta di uno stuzzicadenti per poi, una volta dentro, spezzarlo in modo che ne resti dentro solo un pezzettino ma che mi consenta di ridurne il dosaggio!! Ovviamente ho fatto solo un tappo, lo adatto ogni volta al flacone di toppik nuovo!”

Testimonianza 4
“…Io semplicemente, senza mai aver avuto problemi:
– capelli puliti
– capelli asciutti
– mani pulite
– mani asciutte
– prendo il prodotto e lo picchietto con un dito per far scendere il prodotto a “neve” a 20 cm. dai capelli
– distribuisco con le dita o con un pettine largo con movimenti lenti e leggeri

se non bastasse… una leggera velatatura di lacca.
E questo è quanto, ora ci metto dai 45 ai 60 secondi per l’intera operazione!

Redazione Calvizie.net
Redazione Calvizie.net
La redazione di Calvizie.net è formata da medici, specialisti e appassionati al tema della tricologia. Dal 1999, ci dedichiamo a diffondere informazioni sempre aggiornate sulla cultura della salute dei capelli.
Da leggere
spot_img
spot_imgspot_img
Notizie correlate

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.