martedì, Maggio 28, 2024
HomeAree tematicheAlopecia AreataSulfasalazina per l'alopecia areata

Sulfasalazina per l’alopecia areata

spot_imgspot_img

J Am Acad Dermatol 2002 Apr;46(4):541-4 (ISSN: 0190-9622)
Ellis C.N.; Brown M.F.; Voorhees J.J.
Department of Dermatology, 1910 A. Alfred Taubman Center, University of Michigan Medical School, Ann Arbor, MI 48109-0314, USA.
May 15, 2002

La sulfasalazina, nota anche come azulfidina, è un farmaco usato per trattare svariate patologie autoimmuni. Recentemente si è avuto un certo interesse da parte della comunità scientifica per il suo uso nel trattamento dell’alopecia areata. Nello studio i cui dati sono riportati in testa, il 23% dei pazienti che hanno assunto il farmaco hanno assistito a ricrescita dei propri capelli.

“Quando funziona, funziona egregiamente”, ha detto il dott. John J. Voorhees, tra gli autori dello studio, dell’Università del Michigan.

Si legge nel resoconto dello studio: la sulfasalazina è usata come terapia per varie condizioni patologiche di natura autoimmune, tra cui la psoriasi; si ritiene che la sua efficacia sia il risultato dei suoi effetti immunomodulatori. Abbiamo trattato pazienti con gravi forme di alopecia areata nell’ambito della nostra pratica dermatologica e abbiamo notato ricrescita cosmeticamente rilevante nel 23% dei pazienti nei quali si potesse determinare la presenza o meno di una risposta al farmaco. Essendo di utilizzo molto sicuro, la sulfasalazina può essere presa in seria considerazione per il trattamento sistemico delle forme gravi di alopecia areata.

Redazione Calvizie.net
Redazione Calvizie.net
La redazione di Calvizie.net è formata da medici, specialisti e appassionati al tema della tricologia. Dal 1999, ci dedichiamo a diffondere informazioni sempre aggiornate sulla cultura della salute dei capelli.
Da leggere
spot_img
spot_imgspot_img
Notizie correlate

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.