Pseudomoniletrix

0
1876

tutti i diritti riservati riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"

[Numero Voti: 0 Media: 0]

tutti i diritti riservati
riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"

Si presenta simile al moniletrix ma i rigonfiamenti del fusto (“pseudonodi”) sono di dimensioni variabili l’uno dall’altro, con le cellule cuticolari conservate, disposti a distanza irregolare e con tratti intermedi (“pseudointernodi”) privi di scanalature.

Inoltre, sempre a differenza del moniletrix, l’alterazione non è ereditaria ma consegue a traumi fisico-chimici. Lo pseudomoniletrix è un “artefatto”, non vi sono anomalie del follicolo e le fratture avvengono quasi esclusivamente in corrispondenza dei nodi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.