giovedì, Luglio 25, 2024
HomeInfoltimenti non chirurgiciProtesi: l'impatto sociale ed i rischi di essere "scoperto"

Protesi: l’impatto sociale ed i rischi di essere “scoperto”

spot_imgspot_img

Pagina promozionale estratta dal sito di Coolpiece

Se oggi hai molto pochi o nessun capello, e quindi ti fai vedere un giorno con una protesi, che cosa ti dovresti aspettare’
La nostra esperienza ci mostra che la reazione è sorprendentemente positiva.
La gente si sente meglio nei tuoi confronti quando pensa che il tuo aspetto sia migliorato, e il tuo aspetto sarà molto, molto migliorato!
Certa gente non ti riconoscerà, alcuni non noteranno la differenza, alcuni si complimenteranno con te per la tua nuova acconciatura, senza capire cosa ti è appena successo e alcuni arriveranno a capire che la sola cosa che possa essere successa è che ti sei messo una protesi.

Ma non saranno in grado, in ogni caso, di vedere che è effettivamente una protesi. Queste protesi sono esattamente come i capelli naturali che crescono sulla tua testa. Se qualcuno dice che non ti piace come sei ora, sono probabilmente invidiosi o infastiditi da qualcosa e comunque non dovresti essere disturbato per quanto quella gente pensa o dice.

Il cambiamento più grande potrà essere osservato in gente che nemmeno conoscevi.
Nel nostro mondo sociale centrato sull’aspetto, proprio questa aspetto farà la differenza. Potrai ora spendere il tempo della tua vita con il tuo aspetto migliorato!

Cose da evitare:
Farsi tirare i capelli
– Rimuovere li casco(es. per moto) in un giorno molto caldo(usare un silk liner!)
– Nuotare o tuffarsi senza la dovuta cura e attenzione. (nuotatori e tuffatori professionisti non sono grossi candidati a portare protesi)
– Comprare la taglia o la forma sbagliata della protesi.
– Continuare a usale una vecchia protesi quando la base si può intravede troppo.
– Massaggio dello scalpo! (Non farne quando si indossa la protesi)
– Non dire al proprio partner della protesi, e quindi fare in modo che non lo scoprano durante un rapporto sessuale.

 

[Numero Voti: 0 Media: 0]
Redazione Calvizie.net
Redazione Calvizie.net
La redazione di Calvizie.net è formata da medici, specialisti e appassionati al tema della tricologia. Dal 1999, ci dedichiamo a diffondere informazioni sempre aggiornate sulla cultura della salute dei capelli.
Da leggere
spot_img
spot_imgspot_img
Notizie correlate

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.