martedì, Maggio 28, 2024
HomeAree tematicheRicerca e futuroOttobre 2002: Dutasteride AVODART approvata per la cura della prostata

Ottobre 2002: Dutasteride AVODART approvata per la cura della prostata

spot_imgspot_img

GlaxoSmithKline annuncia il “via libera” al suo farmaco per la prostata da parte dellla FDA
Reuters, 10.10.02, 7:20 AM ET

NEW YORK, Oct 10 Ottobre (Reuters) – GlaxoSmithKline Plc ha annunciato giovedì scorso l’approvazione del suo nuovo farmaco, l’ AVODART, per la cura di iperplasia prostatica.
La Food and Drug Administration, l’ente americano preposto all’approvazione di nuovi farmaci, ha approvato l’Avodart per la cura dell’iperplasia prostatica benigna (BPH) negli uomini con prostata allargata, per migliorare l’efficienza urinaria, per ridurre i rischi di ritenzione urinaria acuta, per diminuire l’esigenza di dover intervenire chirurgicamente.

“Negli studi clinici, l’Avodart ha ridotto il volume della prostata in circa un mese, con diminuzione continua con il proseguire del trattamento” , ha annunciato la GlaxoSmithKline. L’azione del farmaco aiuta l’eliminazione delle ostruzioni urinarie e migliora il flusso urinario.

E’ noto come questi farmaci agiscano per inibizione dell’enzima 5-alfa-riduttasi.
Per quanto riguarda la calvizie, questo significa che l’arrivo dello stesso farmaco (dutasteride) per la cura della caduta di capelli dovrebbe essere ancora più prossimo.

Redazione Calvizie.net
Redazione Calvizie.net
La redazione di Calvizie.net è formata da medici, specialisti e appassionati al tema della tricologia. Dal 1999, ci dedichiamo a diffondere informazioni sempre aggiornate sulla cultura della salute dei capelli.
Da leggere
spot_img
spot_imgspot_img
Notizie correlate

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.