Olio di semi di Zucca: funzioni e proprietà

Il crescente interesse verso la fitoterapia vede l'olio di semi di Zucca in prima posizione nell'attenuazione dei sintomi dell'ipertrofia prostatica di lieve o moderata entità. Ma non solo; è indicato come lenitivo di eczemi e di psoriasi, di scottature, arrossamenti, scottature e irritazioni di diversa natura. Nella donna in menopausa infine, sembrerebbe utile a contrastare gli effetti negativi della riduzione degli estrogeni.

0
Data di revisione
482

tutti i diritti riservati riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"

[Numero Voti: 3 Media: 4]

tutti i diritti riservati
riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"

Come si ottiene’

L’olio di semi di zucca si ricava dalla spremitura a freddo dei semi dell’omonimo vegetale. l’olio così ottenuto si presenta di colore scuro e di sapore intenso. Molto diffuso nelle diete di alcuni paesi centro-est europei (Romania, Ungheria, Austria) si sta oggi diffondendo anche in Italia proprio in virtù delle sue molteplici funzionalità.

Utilità

L’utilità di questo estratto risiede non solo nella Cucurbitina, ma anche e soprattutto nell’enorme contenuto in acidi grassi insaturi, in particolare acido linoleico (omega 6) e acido oleico che sono potenti antiossidanti e benefici sul sistema cardiocircolatorio.
Le proprietà antiinfiammatorie sono dovute ai fitosteroli presenti in abbondanza.

grazie ai betasteroli, strutturalmente simili agli androgeni e agli estrogeni, l’olio di semi di zucca sarebbe in grado di ridurre i livelli di colesterolo, ridurre i sintomi legati ai bassi livelli di estrogeni durante e dopo la menopausa e di alleviare i sintomi legati all’ipertrofia prostatica, quali aumento della minzione, minzione frequente (anche notturna), urgenza minzionale, minzione intermittente, ritenzione urinaria, mancato svuotamento della vescica.

rimedi fitoterapici: olio di semi di zucca dai molteplici benefici
numerosi prodotti nutrizionali in commercio (integratori) si basano sull’estratto di olio di semi di zucca per alleviare disturbi alla prostata, eczema, psoriasi, disturbi cardiovascolari e nella donna legati alla menopausa

Calorie e valori nutrizionali della zucca

Ogni 100 g di zucca conferiscono 18kcal (77kj) e contengono:

  • Acqua 94,6 g
  • Carboidrati 3,5 g
  • Zuccheri 2,5 g
  • Proteine 1,10 g
  • Grassi 0,1 g
  • Colesterolo 0 g
  • Ferro 0,9 mg
  • Calcio 20 mg
  • Fosforo 40 mg
  • Vitamina B1 0,03 mg
  • Vitamina B2 0,02 mg
  • Vitamina B 3 0,50 mg
  • Vitamina A 599 µg
  • Vitamina C 9 mg

Rispondi

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui