La regola del “50” è vera ?

0
Data di revisione
725

tutti i diritti riservati riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"

[Numero Voti: 0 Media: 0]

tutti i diritti riservati
riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"

I capelli grigi: un sondaggio a livello mondiale, verifica della regola del “50”

Panhard S , Lozano I, Loussouarn G.
L’Oréal , Ricerca e Innovazione , 11-13 rue Dora Maar , 93400 Saint-Ouen , Francia 

Sintesi

Premesse
Numerosi lavori hanno riguardato i meccanismi biologici della pigmentazione e della canizie nei capelli, ma descrizioni epidemiologiche a livello mondiale, sia sul colore naturale che sull’ingrigirsi dei capelli, restano scarse.

Obiettivi
Valutare il colore e l’ingrigirsi dei capelli in un ampio campione mondiale di persone e constatare la validità della regola generale del 50/50/50 che afferma che all’età di 50 anni, il 50 % della popolazione ha almeno il 50 % capelli grigi .

Metodi
Il colore naturale dei capelli di 4192 volontari sani sia maschi che femmine è stata verificato utilizzando la valutazione sensoriale di esperti confrontando i capelli di ogni volontario con dei campioni di colori standard. Il colore dei capelli è stato studiato in funzione dell’età, del sesso e dell’origine etnica o geografica.

Canizie in Asia, meno diffusa che in Europa La canizie è più tardiva e meno diffusa nelle persone di origine africana

La canizie è meno precoce e meno diffusa nelle persone di origine asiatica e africana rispetto alle persone di origine europea. Forse a causa della maggiore pigmentazione originaria dei capelli.

Risultati
Nel complesso abbiamo osservato che tra i 45 ei 65 anni di età, il 74% delle persone sono affette in qualche misura da canizie con una intensità media del 27 % della capigliatura. Gli uomini hanno molti più capelli grigi delle donne. Sia l’età di esordio che la velocità di incanutimento con l’età sembrano essere chiaramente collegate all’origine etnica o geografica. I soggetti di origine asiatica e africana hanno mostrato meno capelli grigi di quelli di origine caucasica, ad età comparabili, confermando dati già rilevati in precedenza.

Conclusioni
Il calcolo della percentuale di persone che hanno il 50% di capigliatura grigia a 50 anni porta a un intervallo globale di 6-23% a seconda dell’origine etnica o geografica e del colore naturale dei capelli: ben al di sotto dunque della regola generale del “50”.

Rispondi

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui