Ketoconazolo e Glucocorticoidi nel trattamento dell’irsutismo

0
1640

tutti i diritti riservati riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"

[Numero Voti: 0 Media: 0]

tutti i diritti riservati
riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"

Questi farmaci agiscono sull’irsutismo tramite inibizione della produzione androgenica surrenalica.

Ketoconazolo
farmaco antimicotico, inibitore della steroidogenesi tramite il blocco degli enzimi steroidogenici citocromo P450. Determina riduzione del testosterone e miglioramento del quadro clinico ma provoca numerosi effetti collaterali.

Glucocorticoidi
i glucocorticoidi riducono la produzione surrenalica di androgeni. L’indicazione principale è la deficienza di 21idrossilasi, patologia responsabile di circa l’1-10 % degli irsutismi. Sono stati proposti numerosi protocolli con diverse posologie da 2,5 mg di prednisone a 0,5 mg di desametasone. Le dosi minori provocano una scarsa riduzione dei livelli del testosterone, la posologia maggiore determina effetti collaterali.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.