sabato, Luglio 20, 2024
HomeAree tematicheIpertricosi/IrsutismoKetoconazolo e Glucocorticoidi nel trattamento dell'irsutismo

Ketoconazolo e Glucocorticoidi nel trattamento dell’irsutismo

spot_imgspot_img

Questi farmaci agiscono sull’irsutismo tramite inibizione della produzione androgenica surrenalica.

Ketoconazolo
farmaco antimicotico, inibitore della steroidogenesi tramite il blocco degli enzimi steroidogenici citocromo P450. Determina riduzione del testosterone e miglioramento del quadro clinico ma provoca numerosi effetti collaterali.

Glucocorticoidi
i glucocorticoidi riducono la produzione surrenalica di androgeni. L’indicazione principale è la deficienza di 21idrossilasi, patologia responsabile di circa l’1-10 % degli irsutismi. Sono stati proposti numerosi protocolli con diverse posologie da 2,5 mg di prednisone a 0,5 mg di desametasone. Le dosi minori provocano una scarsa riduzione dei livelli del testosterone, la posologia maggiore determina effetti collaterali.

[Numero Voti: 0 Media: 0]
Redazione Calvizie.net
Redazione Calvizie.net
La redazione di Calvizie.net è formata da medici, specialisti e appassionati al tema della tricologia. Dal 1999, ci dedichiamo a diffondere informazioni sempre aggiornate sulla cultura della salute dei capelli.
Da leggere
spot_img
spot_imgspot_img
Notizie correlate

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.