giovedì, Luglio 25, 2024
HomeAree tematicheRicerca e futuroIl cloruro ferroso ferrico stimola le funzioni cutanee e la crescita dei...

Il cloruro ferroso ferrico stimola le funzioni cutanee e la crescita dei peli nei topi.

spot_imgspot_img

Hirobe T.

Gruppo di Ricerca sul Meccanismo degli Effetti delle Radiazioni. Istituto Nazionale di Scienze Radiologiche, Giappone.

Il cloruro ferroso ferrico (FFC(R))) è una forma distinta di ferro acquoso composto di un complesso di cloruro ferroso e cloruro ferrico che partecipa a reazioni sia di ossidazione che di riduzione.

Gli studi precedenti dell’autore (si vedano approfondimenti) avevano mostrato che l’aggiunta  al terreno di coltura di FFC stimolava la proliferazione e la differenziazione di cheratinociti e melanociti nei topi appena nati. L’FFC stimolava anche la proliferazione di cheratinociti, fibroblasti e melanociti umani ?in vitro?.

Comunque non si sapeva se l’FFC stimolasse ?in vivo? la proliferazione e la differenziazione di cellule delle pelle e la crescita dei peli dei mammiferi.  Per rispondere a questa domanda si sono spalmate lozioni cutanee (FFC Super Essence Plain((R)) and Moisture((R)) Type, Akatsuka Co.)  sulla pelle dorsale di topi  neonati del tipo C57BL/10JHir (B10) e si è verificato il loro effetto stimolante  sulla proliferazione e differenziazione di cheratinociti, fibroblasti dermici e melanociti epidermici e dermici nella pelle, così come la crescita dei peli.

I topi del tipo B10 abitualmente perdono i loro peli dalla seconda alla terza settimana dopo la nascita, tranne quelli presenti sulla testa in fase telogen del ciclo di crescita, a causa dell’espressione genetica dell’alopecia. Il trattamento con le lozioni FFC ha inibito in modo rilevante la perdita di pelo dovuta all’alopecia. Questi risultati suggeriscono che FFC può stimolare la proliferazione e differenziazione di cheratinociti, fibroblasti e melanociti nella pelle così come la crescita di peli e, in aggiunta, possono inibire la perdita di capelli dovuta all’alopecia.

Approfondimenti


» Lo studio precedente completo del 2006-2007 (in inglese)
» Lo studio completo 2009 su cellule umane “in vitro” (in inglese)

[Numero Voti: 0 Media: 0]
Redazione Calvizie.net
Redazione Calvizie.net
La redazione di Calvizie.net è formata da medici, specialisti e appassionati al tema della tricologia. Dal 1999, ci dedichiamo a diffondere informazioni sempre aggiornate sulla cultura della salute dei capelli.
Da leggere
spot_img
spot_imgspot_img
Notizie correlate

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.