Crataegus pinnatifida

0
Data di revisione
115

tutti i diritti riservati riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"

[Numero Voti: 0 Media: 0]

tutti i diritti riservati
riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"

L’attività di crescita dei capelli del Crataegus pinnatifida provata sul modello di topi C57BL/6

Shin HS, Lee JM, Parco SY, Yang JE, Kim JH, Yi TH.
Dipartimento delle sostanze medicinali e dei trattamenti orientali , Collegio di Scienze della Vita, Kyung Hee University, 1 Seocheon-Dong, Yongin, 446-701, Corea.

Sintesi
Il Crataegus pinnatifida ha una lunga storia di utilizzo nella medicina erboristica tradizionale orientale per stimolare la digestione e migliorare la circolazione sanguigna. Considerando l’effetto nutritivo sui capelli, è stato condotto il presente studio per valutare l’effetto dell ‘estratto di Crataegus pinnatifida sulla crescita dei capelli utilizzando un modello di topo e i suoi meccanismi di azione.

L’estratto di Crataegus pinnatifida contenente polifenoli totali per 5,88 ± 0,82 g di acido gallico su 100 g di estratto e proantocianidine per 9,15 ± 1,58 mg di cianidina cloruro su 100 g di estratto g è stato somministrato quotidianamente alla dose di 50 mg / kg di peso a topi C57BL/6 di 7 settimane di età in telogen.

 Frutti e foglie del Crataegus pinnatifida

Foglie e frutti del Crataegus pinnatifida, detto anche “biancospino cinese” (Chinese hawthorn), sia perché simile al biancospino, che per le proprietà terapeutiche dei suoi estratti considerati particolarmente utili per la salute cardiovascolare.

L’estratto di Crataegus pinnatifida ha promosso la crescita del pelo inducendo la fase anagen in topi in telogen, riflessa dal colore della pelle, dallo spessore del fusto del capello e dalla densità dei peli. Il rapporto tra anagen e telogen è stato determinato dalla forma dei follicoli piliferi in lastre di sezioni verticali ed è risultato aumentato dalla somministrazione orale di estratto di Crataegus pinnatifida.

Il numero e la dimensione dei follicoli piliferi e sono risultati maggiori, indicando l’induzione dell’anagen. La proliferazione delle cellule della papilla dermica umane (HDPC) è stata accelerata con l’ aggiunta di estratto di Crataegus pinnatifida , che attiva la segnalazione di protein-chinasi attivate da mitogeni (Erk, p-38, e JNK) e AKT.

Inoltre, il rapporto Bcl-2/Bax come determinante del destino cellulare è stata rilevato anche nella cute. Questi risultati suggeriscono che l’estratto Crataegus pinnatifida promuove la crescita dei capelli inducendo la fase anagen, questa potrebbe essere mediata dalla attivazione di segnalazioni cellulari che migliorano la sopravvivenza delle HDPC in coltura e aumentano il rapporto di Bcl-2/ Bax che protegge le cellule dalla morte cellulare.

Rispondi

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui