Colore dei capelli

0
1496

tutti i diritti riservati riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"

[Numero Voti: 0 Media: 0]

tutti i diritti riservati
riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"

Il colore dei capelli è determinato dalla melanina, un pigmento prodotto da cellule specifiche chiamate melanociti situate all’apice della papilla dermica.
L’intera gamma dei colori dei capelli deriva da due tipi di melanina: le eumelanine, che danno capelli marroni o neri, e le feumelanine che danno capelli rossi (rutilismo).
Il capello biondo è determinato da una scarsa attività dei melanociti.

Esiste anche un fenomeno rarissimo di crescita di capelli di diverso colore nello stesso individuo, è detto eterocromia.
Abbastanza particolare è il fenomeno del rutilismo che ha una incidenza molto bassa, circa l’1%, in quasi tutte le popolazioni, eccetto la Scozia dove arriva al 10%.

La canizie (capelli bianchi) è un fenomeno fisiologico dovuto a una riduzione della funzione dei melanociti con l’invecchiamento; l’età media della comparsa dei primi capelli bianchi è di 35 anni, partendo dalle tempie verso il vertice.
Per canizie precoce s’intende la comparsa attorno ai 20 anni dei primi capelli bianchi e ha una trasmissione ereditaria; può essere anche un segnale di malattie autoimmunitarie.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.