Capelli e voli spaziali

0
Data di revisione
711

tutti i diritti riservati riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"

[Numero Voti: 0 Media: 0]

tutti i diritti riservati
riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"

1 Aprile 2016

Effetti di un ambiente spaziale chiuso sull’espressione genica in follicoli dei capelli degli astronauti nella Stazione Spaziale Internazionale.

Terada M 1,2,3, Seki M 4, Takahashi R 4, Yamada S 2, Higashibata ± 2,5, Majima HJ 5, Sudoh M 1,2, Mukai C 2, Ishioka N 2,5,6,7.

1 Divisione di Medicina Aerospaziale, The Jikei University School of Medicine, Minato-ku, Tokyo, Giappone.
2 Japan Aerospace Exploration Agency, Tsukuba City, Ibaraki, Japan.
3 Space Divisione Biosciences, NASA Ames Research Center, Moffett Field, California, Stati Uniti d’America.
4 Advanced Engineering Services Co., Ltd., Takezono, Tsukuba City, Ibaraki, Giappone.
5 Graduate School di Scienze Mediche e dentali, Kagoshima Università, Città di Kagoshima, Kagoshima, Giappone.
6 Istituto di spazio e Astronautical Scienza, Sagamihara, Kanagawa, in Giappone.
7Department di spazio e Astronautical Scienza, Scuola di Scienze Fisiche, SOKENDAI (The University Graduate di Studi Avanzati), Sagamihara, Kanagawa, in Giappone.

Sintesi

L’adattamento all’ambiente dello spazio a volte può creare problemi fisiologici agli astronauti della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) dopo il loro ritorno a terra. Pertanto, è importante sviluppare tecnologie sanitarie per gli astronauti.

In questo studio, abbiamo esaminato la possibilità di utilizzare follicoli dei capelli, un campione facilmente ottenuto, per valutare i cambiamenti di espressione genica in risposta all’adattamento al volo spaziale.

Che i voli spaziali non fossero favorevoli alla crescita dei capelli lo si poteva intuire dal fatto che tipicamente gli extraterrestri sono rappresentati calvi.
Lo stesso si può dire per l’uomo del futuro che si suppone si evolverà nello spazio.
Si aspettano quindi applicazioni tricologiche dopo la recente scoperta delle onde gravitazionali.

Al fine di indagare i cambiamenti di espressione genica nei follicoli piliferi umani durante il volo spaziale, i follicoli piliferi di 10 astronauti sono stati analizzati mediante analisi microarray e PCR in tempo reale.

Abbiamo scoperto che il volo spaziale altera l’espressione genica dei follicoli dei capelli umani. Il grado di cambiamenti dell’espressione genica è risultato variare tra gli individui. In alcuni astronauti, sono risultati innalzati durante il volo alcuni geni legati alla crescita dei capelli, come FGF18, ANGPTL7 e COMP, il che suggerisce che il volo spaziale inibisce la proliferazione delle cellule dei follicoli piliferi.

tutti i diritti riservati riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"

[Numero Voti: 0 Media: 0]

tutti i diritti riservati
riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"
Articolo PrecedenteFili sottocutanei contro la calvizie ?
Articolo SuccessivoEliminazione delle cellule senescenti
La redazione di Calvizie.net è formata da medici, specialisti e appassionati al tema della tricologia. Dal 1999, ci dedichiamo a diffondere informazioni sempre aggiornate sulla cultura della salute dei capelli.

Rispondi

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui