martedì, Luglio 23, 2024
HomeAree tematicheRicerca e futuroSIT: Nuova tecnica di clonazione di capelli (2a parte)

SIT: Nuova tecnica di clonazione di capelli (2a parte)

spot_imgspot_img

La seconda parte dell’intervista al Dr.Bazan, che sta lavorando ad una innovativa tecnica di “cultura di capelli”, la SIT Scalp Impregnation Therapy

Lei è l’unico medico che sembra stia lavorando con la più ampia gamma di tecniche di trapianto attualmente conosciute nel settore. Ci può descrivere la Sua formazione professionale e le Sue credenziali?
Dr. Bazan: Sono un chirurgo che ha ottenuto la Laurea in Medicina alla Facoltà di Medicina dell’Università Autonoma di Gadalajara. Il mio praticantato è in chirurgia estetica con grande enfasi sul trapianto di capelli. Sono molto interessato alla ricerca. Appartengo all’Associazione Dermatologica dlla mia località, di cui sono anche Segretario Generale dal 2003 fino al 2005. Non appartengo ad ?Associazioni tricologiche’ o a nessun’altro gruppo commerciale/professionale.

Come si svolge la procedura SIT? Le cellule del capello coltivate sono innestate nello scalpo con iniezioni multiple con un’ago o con altri mezzi?
Dr. Bazan: Tramite una cannula dalla punta arrotondata con un design molto speciale (lunghezza, spessore, apertura, materiale, curvatura). Il prelievo dei campioni è indolore ed effettuato ad un donatore per circa 100 FUE.

Quando possiamo aspettarci che la SIT sia disponibile al pubblico?
Dr. Bazan: Per ora non abbiamo questa informazione, crediamo sarà in breve tempo. Tra circa nove mesi faremo un? annuncio molto interessante.

Quale sarà il costo per una procedura SIT standard? Che numero di capelli in crescita ci si può aspettare da una procedura SIT standard?
Dr. Bazan: Per il momento è una tecnologia molto costosa. Se dovessimo applicarla ora costerebbe circa da 23,000$ a 28,000$ (assolutamente troppo dal mio punto di vista). La ricrescita comunque giustificherebbe l’investimento (in migliaia di famiglie follicolari)

L’anno scorso girava voce che avevate già applicato la procedura SIT su un paziente e che aveva funzionato perfettamente, quanto c?è di vero in questo? Ci può raccontare del caso di uno dei vostri pazienti SIT? Per esempio, che grado di diradamento Norwood aveva questo paziente prima di ricevere il trattamento SIT, a quante sessioni è stato sottoposto, che tipo di risultati e densità ha ottenuto in seguito ai trattamenti SIT, se ha riscontrato effetti collaterali, se i capelli generati con la SIT hanno seguito il normale ciclo di crescita e continuano a crescere normalmente’ Possiamo vedere le foto del paziente’
Dr. Bazan: Queste informazioni per ora non sono pubbliche.

La SIT agisce ringiovanendo i follicoli esistenti o creando nuovi follicoli?
Dr. Bazan: Entrambe le cose.

Quali sono gli ostacoli? La direzione del capello è un problema? E la consistenza dei capelli? Sono naturali come quelli propri? Sono più o meno naturali rispetto a quelli di un trapianto? Usando solo la tecnica SIT senza trapianto, si può ottenere una linea frontale naturale’
Dr. Bazan: Gli ostacoli (tra altri che sono riservati) sono il costo della ricerca, il costo del personale, il prendersi cura dei volontari, ecc. I capelli ottenuti con la tecnica SIT sono normali al 100%, in tutti i sensi.

Conosce le ricerche degli altri medici? Come paragonerebbe la Sua tecnica SIT con la Hair Multiplication del Dr. Gho e la ricerca sulla neogenesi di Aderan? Prenderebbe in considerazione la possibilità di collaborare con altri medici?
Dr. Bazan: Purtroppo non conosciamo il lavoro degli altri medici che stanno lavorando sulla HM/SIT/ o la clonazione. Finora nessuno ci ha contattato per scambiarci informazioni o dati. Più che altro abbiamo ricevuto offerte per l’acquisto della tecnologia e di tutti i dati. E abbiamo ricevuto anche molte e-mails in cui ci suggerivano di smettere qualsiasi ricerca sulla HM. La nostra SIT è diversa da altri lavori. Ammiriamo e rispettiamo il lavoro degli altri. Preferiamo la SIT, sarà più veloce, più sicura e più economica rispetto alla semplice HM o alla clonazione (in caso una di queste diventasse veramente realtà).

Ci potrebbe fare un riassunto dei risultati ottenuti dai Suoi pazienti SIT? Per esempio che percentuale dei suoi pazienti non ha risposto al trattamento, quale percentuale ha risposto in modo eccellente, se un gruppo di una particolare età ha risposto meglio ecc?
Dr. Bazan: Tutti i pazienti hanno risposto alla impregnazione. I diversi gradi di risposta riflettono diverse tecniche sperimentate. In generale, il 70% dei pazienti hanno risposto in modo eccellente. Le donne in generale hanno dato risultati migliori.

(source: hairlosshelp)

[Numero Voti: 0 Media: 0]
Redazione Calvizie.net
Redazione Calvizie.net
La redazione di Calvizie.net è formata da medici, specialisti e appassionati al tema della tricologia. Dal 1999, ci dedichiamo a diffondere informazioni sempre aggiornate sulla cultura della salute dei capelli.
Da leggere
spot_img
spot_imgspot_img
Notizie correlate

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.