Il mistero del muscolo che fa cadere i capelli

Una ricerca scientifica statunitense pubblicata alla fine del 2019 ha fatto parlare i media per l'ennesima volta di cura per la calvizie. Per il momento più che di una cura si tratta di una scoperta. Vediamo di che tipo

0
Data di revisione
2467

tutti i diritti riservati riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"

[Numero Voti: 1 Media: 5]

tutti i diritti riservati
riproduzione consentita purchè sia citata la fonte "www.calvizie.net"
guaina connetivale

Il ruolo della guaina connettivale

Il meccanismo appena scoperto è incentrato sulla componente del follicolo pilifero detta guaina connettivale. Questa circonda l’esterno dei follicoli piliferi e si sa da tempo che svolge un ruolo chiave nella rigenerazione della papilla dermica alla base del follicolo che è cruciale per la crescita del capello.

I ricercatori della Icahn School of Medicine del Mont Sinai Hospital di New York hanno constatato che la guaina connettivale si comporta come un muscolo liscio e ricopre un ruolo attivo nel ciclo del capello. Questo soprattutto  quando con la fase catagen  (di involuzione dopo la fase di crescita anagen)  si ha la risalita della base del follicolo con la papilla dermica verso la nicchia (il cosiddetto “bulge”, rigonfiamento)  contenente le staminali  situata verso la sommità del follicolo stesso.

actinfibers
Uno studio del 2011 aveva già evidenziato la presenza nella guaina connettivale di fibre del muscolo liscio.

Comunicazione interrotta

Le cellule della papilla dermica, che è la “centralina” del follicolo pilifero, segnalano alle cellule staminali quando è il momento di creare un nuovo fusto del capello e quindi di rimuovere il vecchio fusto del capello.  Questa comunicazione però può interrompersi, portando a diradamenti e alopecia.

Un muscolo liscio

Utilizzando dapprima i soliti topi da laboratorio la squadra di ricercatori ha scoperto che la guaina connettivale agisce in effetti come un muscolo liscio che si contrae e si espande per spingere verso l’alto il fusto del capello e avvicinare  le cellule della papilla dermica alle staminali posizionate verso la sommità del follicolo.

Gli esperimenti successivi hanno evidenziato che lo stesso processo avviene nei follicoli dei capelli umani e hanno mostrato che quando il capello entra nella fasi di involuzione (catagen) e terminale (telegen) la guaina connettivale si contrae come un muscolo per permettere infine ai fusti di fuoriuscire dal follicolo e poi di cadere.

Cura per la calvizie ?

“Bloccare il muscolo appena scoperto e la sua contrazione non può curare la calvizie causata da altri processi”, ha detto il ricercatore capo dr. Michael Rendl. “Invece, bloccare la contrazione e arrestare la fase catagen ha il potenziale di trattenere il fusto del capello esistente che altrimenti cade quando viene prodotto un nuovo fusto del capello”.

Si possono tuttavia sperimentare farmaci per prevenire la contrazione di questo muscolo e mantenere i capelli destinati a cadere di lì poco. Forse un approccio simile può servire a limitare i diradamenti e gli effluvi, ma prima vanno fatte sperimentazioni in vitro e quindi va verificata la sicurezza  di questi farmaci nel lungo termine con dei test clinici.

botulino
Casi di successo nel trattamento della calvizie maschile con la tossina botulinica.

E’ il segreto del botulino ?

Questa ricerca può forse servire a gettare luce sulle proprietà anticalvizie del botulino, ovvero della neurotossina prodotta dal Clostridium botulinum, utilizzata in medicina estetica per appianare le rughe di espressione bloccando la trasmissione neuromuscolare dell’acetilcolina.
Non sappiamo se sulla contrazione della guaina connettivale (che è ricca di terminazioni nervose) possa influire l’acetilcolina, ma ci sono studi e test clinici recenti che hanno mostrato l’efficacia del botulino contro la calvizie comune. Se questa scoperta della guaina connettivale come muscolo liscio avesse a che fare con l’efficacia del botulino contro la calvizie si potrebbe dire che forse una cura di questo genere esiste già e andrebbe solo testata su più vasta scala.

 

ARTICOLI CORRELATI

Grasso al posto del muscolo nella calvizie comune


1 flacone da 120 compresse

Integratore alimentare contenente alte quantità di amminoacidi solforati L-Cistina e L-Metionina con Biotina per favorire/accelerare il recupero della capigliatura normale dopo perdite di capelli importanti (Telo...

Rispondi

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui