Berlusconi, svelato il “segreto” dei capelli

0
200

Il Corriere della Sera riprende oggi l’articolo di “OGGI”  che pare svelare il segreto della chioma di Berlusconi:

Berlusconi: microfibre di cheratina per nascondere il diradamento di capelli La sequenza evidenzia il “prima e dopo” l’applicazione delle microfibre di cheratina al sosia di Berlusconi.

Qui una dimostrazione pratica in video della applicazione di microfibre di cheratina: clicca qui

Questo è quanto riportato dalla stampa nazionale, sicuramente incuriosita da questa semplice ma eccezionale tipologia di prodotto (le microfibre di cheratina , note anche come Hair concealers o Cover up, appunto) che però è nota da tempo al popolo di internet e frequentatori di portali come calvizie.net e relativi formu di discussione.

In dettaglio, l’articolo di “Oggi nr. 37” (ripreso da radio e giornali fra cui anche il Corriere)  racconta di come il Cavaliere trucchi la propria capigliatura con le microfibre di cheratina (denominate Cover Up) e viene fatta vedere una sequenza fotografice in cui il sosia di Berlusconi (Maurizio Antonini) viene truccato da Piero Benedetto da vera “testa d’asfalto”.
L’articolo fa spiegare a Vincenzo Gambino (noto chirurgo dell’ISHR) che Berlusconi usa questa “polvere di cheratina” per i ritocchi sopra il suo trapianto di capelli.

A onor del vero, nella prova effettuato da OGGI le microfibre e gli altri hairconcealers vengono usati in modo inappropriato, poichè come racconta lo stesso articolo il truccatore “pasticcia” (l’articolo parla di addirittura 10 minuti + 10 minuti!) sulla testa del sosia con ogni sorta di prodotto, da quelli in polvere (toppik, nanogen, kmax, ecc) a quelli in pasta (couvrè) e additittura quelli spray (volluma).

Il risultato finale non può che essere estremamente INNATURALE, perchè è noto che per ottenere la massima naturalezza possibile bisogna fare tutt’altro che ABBONDARE con il prodotto.

Il successo di questi prodotti di “cover up” sta infatti nella velocità di applicazione (dai 20 secondi a 1 minuto per l’operazione completa: vedi qui un esempio video) e la NATURALEZZA del risultato si ottiene facendo attenzione a non ABUSARE con l’applicazione delle microfibre.

Ma dopotutto lo scopo del servizio di “Oggi” non è quello di evidenziare la bontà degli hair concealers, bensì quello di mostrare come (presumibilmente) il Premier “trucchi” quotidianamente la propria capigliatura.
Per dovere di cronaca, va però puntualizzato anche che Berlusconi come lui stesso ha raccontato in passato da Bruno Vespa a “Porta a Porta” si è sottoposto ad un intervento di autotrapianto di capelli, che ha “rinverdito” la sua chioma già da qualche anno (ricordate l’estate della bandana perennemente indossata dal Premier?).

Berlusconi bandana per nascondere trapianto di capelli Nell’Agosto del 2004 fece notizia il “look” sfoggiato da Belusconi in occasione della visita del premier Britannico Blair in Costa Smeralda.

E’ molto probabile che la bandana sia stata utilizzata dal Cavaliere per nascondere le micro-crosticine del post operatorio immediato di un trapianto di capelli.

Berlusconi stesso racconterà sucessivamente a “Porta a Porta” di essersi sottoposto a questo intervento per reinfoltire la sua chioma.

In definitiva, è dunque  presumibile che Berlusconi faccia sì uso quotidiano di hair concealers, ma non nell’entità e nelle modalità esposte dal famoso settimanale.

Inoltre, è nostra opinione che Berlusconi utilizzi innanzitutto un prodotto del tipo Dermatch per preparare il fondo del cuoio capelluto e solo successivamente applichi una “spolveratina” di microfibre (Kmax? Toppik? Nanogen?, Altro?).
Il Dermatch è certamente più indicato al tipo di capigliatura quale è quella del Cavaliere, poichè garantisce una tenuta estrema all’acqua ed è più indicato nei soggetti con diradamento molto avanzato.
Le microfibre dunque dovrebbero costituire il “final touch”, il tocco finale.

Cosa aggiungere, se non che sarebbe bello avere una conferma o una smentita dal Premier in persona!

Documenti, servizi e collegamenti relativi a questo prodotto


» Cover up: l’entry level per i curiosi delle microfibre
» Acquista le migliori microfibre di cheratina on-line 
» K-Max keratin hair concealing microfibers: microfibre di cheratina anti-calvizie
» Cover up a confronto: Toppik vs. k-Max
» K-max: fotografie comparative “prima e dopo” nel diradamento femminile
» K-Max fixing spray
» Discussioni attive sugli hair concealers (Cover up)

Rispondi

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui