SkincareAddicts

Winter

Utente
24 Agosto 2019
1,151
491
415
Bologna
Sino a qualche tempo fa lo shop europeo di questi prodotti era "gemello" del nostro shop si chiamava www.skinbiology.eu (ossia, li trattavamo noi).

Magari può essere di qualche interesse uno studio su cui sono incappato cercano altre cose:

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3459575/pdf/cia-7-351.pdf

Per chi ha fretta: punta sull'honokiolo, un composto che si trova nella magnolia e che da tempo viene studiato anche per la calvizie. Grazie a questo studio che mostra che è un inibitore specifico della 5 AR tipo I capisco che per i capelli non può fare miracoli, ma per la pelle del viso potrebbe farli (e per le zampe di gallina come da foto).

Lo si può trovare (ma non so se all'1% come nello studio, penso molto meno) in creme per il viso come questa:

https://laponieskincare.com/products/face-cream

Ricercando si perviene anche a questo sito in cui viene venduto puro:
https://liftmode.com/honokiol-10g-99.html

Ciao

MA - r l i n
Ho letto velocemente, interessante Proprio qualche mese fa mi ero posta la questione del ruolo degli androgeni nell’ambito dell’invecchiamento cutaneo sia maschile che femminile, e di conseguenza di che tipo di ricadute possano avere in quell’ambito le varie terapie con antiandrogeni. Ad esempio gli androgeni e anche il dht nello specifico sembrano avere un ruolo cruciale anche nella funzionalità delle ghiandole di meibomio, io stessa ho sperimentato secchezza estrema oculare con certi farmaci. Anche secchezza cutanea. Considerando quello che si dice qui in senso più ampio, prevarrebbe l’effetto che era obiettivo di studio o la compromissione che si potrebbe avere della barriera cutanea a lungo termine potrebbe andare a inficiare l’effetto antiaging potenziale? Soprattutto la 5 alfa reduttasi di tipo 1 potrebbe avere un ruolo non così secondario nel mantenere il mantello lipidico ottimale e di conseguenza trattenere livelli di idratazione adeguati ecc.
A livello oculare andando a inibire questi enzimi con terapie sistemiche si sono riscontrati vari problemi..
E l’inibizione dell’aromatasi non potrebbe essere un’arma a doppio taglio?
 

Winter

Utente
24 Agosto 2019
1,151
491
415
Bologna
Fatto l’ordine su yesstyle🎉 solo solari ahah🤣
Comunque fino a mezzanotte c’è il 12% di sconto più se cercate anche su Google un qualsiasi reward code c’è un ulteriore 5% sul primo acquisto o 2% se siete già clienti
Adesso speriamo non fermino il pacco in dogana 🤞🏻
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
28,885
641
2,015
Milano
Sì l'aromatasi potrebbe essere controindicata, ma c'è chi insiste sull'effetto ringiovanente del T nell'uomo anche a livello di viso, quindi con la doppia inibizione di aromatasi e 5AR tipo I il T locale salirebbe. Perché il T ringiovanirebbe la sola pelle maschile? Forse perché lavora sui muscoli sottostanti facendo da sostegno alla cute senza impinguire il volto conferendogli mascolinità, con pelle rude, graffiata magari, ma non rugosa.

Ciao

MA - r l i n
 
  • Mi Piace
Reazioni: Winter

Winter

Utente
24 Agosto 2019
1,151
491
415
Bologna
Secondo me il testosterone e gli androgeni in genere hanno un ruolo importante anche nella fisiologia cutanea femminile e in come invecchia (acne a parte e contributo contrario che può avere la costante infiammazione correlata all’acne stessa..). Gli estrogeni sono importantissimi ma secondo me è l’equilibrio tra le due componenti a fare la differenza, E sicuramente anche per il discorso di sostegno muscolare sottostante che facevi tu, anche sulla donna, oltre che intrinseco cutaneo.
 

lucautente

Utente
1 Ottobre 2014
667
29
265
Fatto l’ordine su yesstyle🎉 solo solari ahah🤣
Comunque fino a mezzanotte c’è il 12% di sconto più se cercate anche su Google un qualsiasi reward code c’è un ulteriore 5% sul primo acquisto o 2% se siete già clienti
Adesso speriamo non fermino il pacco in dogana 🤞🏻
https://www.dermaclub.it/disordini-della-pelle/crema-solare-perche-non-usare-i-fltri-solari/ rega ma siete sicuri di quello che dite?? leggete il link.. non dite il solito "tutte cazzate" "eccolo con le solite fisse da malato" ecc ecc..

tra l'altro tutti sti solari che hai comprato saranno con filtri non ecobio quindi chimici che si assorbono e generano quello che si legge in quel link..
 

Winter

Utente
24 Agosto 2019
1,151
491
415
Bologna
Ok, finché si scherza si scherza..
Ma ti pregherei di non diffondere disinformazione pericolosa a questi livelli.
Non so neanche da dove cominciare a commentare l’ammasso di stupidaggini scritte in quell’articolo, in mezzo ai vari “potrebbe” e “sarebbe”. Questa non è scienza, non funziona così purtroppo o per fortuna.
Addirittura le creme solari che causano il melasma, mentre in realtà è esattamente il contrario, o i tumori cutanei mentre è stradimostrato che il loro utilizzo abbatte esponenzialmente il rischio, non solo di melanoma ma anche di altri tipi di tumori cutanei. E su tutto questo ci sono studi su studi, non aria fritta.
Sarebbero da denuncia questi, non ho parole.
Il fatto che vengano assorbiti, cosa emersa da studi recenti, è un fatto abbastanza banale considerando che qualsiasi cosa applicata topicamente viene assorbita se di PM inferiore a una certa soglia. E comunque lo studio in questione prevedeva un’applicazione sull’intera superficie corporea di abbondanti quantità di crema, riapplicata ogni 2 h se ricordo bene, insomma come da linee guida applicate alla lettera, cosa che nella vita quotidiana reale non applica praticamente nessuno. In ogni caso le deduzioni di questo studio si fermano qui e non c’è nessuna dimostrazione ad oggi di effetti tossici o in qualche modo negativi conseguenti.
Il discorso relativo agli “endocrine disruptors” era anche questo un sospetto emerso negli anni scorsi, ad es per l’oxybenzone e non solo, poi mai confermata un’azione rilevante sistemica in seguito a applicazione topica. Insomma sono tutte teorie che sono rimaste tali negli anni oppure via via smentite, idem per i vari componenti fotosensibilizzanti (tipo un derivato della vit a spesso presente in formulazione, che era stato sospettato di ció, poi abbondantemente scagionato).
Riguardo alla banalità che il fatto di aver messo la crema ci fa stare ancora più a lungo al sole con relativi danni Siamo al limite del ridicolo. È ovvio che vanno prese tutte le precauzioni adeguate, indumenti occhiali, ombra ecc e non solo la crema..
Insomma questi sono rimasti un po’ indietro, tanto più che considerano l’avobenzone un filtro moderno😂😂😂😂😂
Ad oggi in tutto il mondo (tranne negli usa, dove ancora sono alla preistoria causa lungaggini della fda, visto che da loro i filtri uv sono regolamentati come farmaci veri e propri e non si muovono ad approvare nuovi filtri, ormai diffusi ovunque tra Europa, Asia e Australia), ci sono molti altri filtri migliori dell’avobenzone. L’unico problema dell’avobenzone comunque,che è di per sè un ottimo filtro che copre uva di tipo sia 1 che 2 (l’unico appunto approvato dall’fda in questa categoria), è che non è per niente fotostabile, quindi si degrada in pochissimo tempo esposto alla luce solare, non garantendo più la protezione dopo poco. Fortunatamente appunto nel resto del mondo esistono ad oggi molti nuovi filtri che oltre a garantire una copertura degli uva ad ampio spettro, se associati all’avobenzone aiutano a stabilizzarlo rendendo anche la sua azione più efficace e duratura. Tra i migliori filtri attuali per quanto riguarda la copertura di tutto o parte dello spettro relativo agli uva ci sono Uvinul A plus, Ecamsule o mexoryl sx, Tinosorb S e M, Mexoryl xl ecc
Insomma parliamo di aria fritta, ti prego di verificare le fonti e l’attendibilità/credibilità di quello che leggi. Spero solo che il mio cervello riesca a rimuovere certe atrocità lette prima di dormire🤯🤕 e di non fare incubi su loschi individui ricoperti di argilla ecobio.
 

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
29,128
1,763
2,015
https://www.dermaclub.it/disordini-della-pelle/crema-solare-perche-non-usare-i-fltri-solari/ rega ma siete sicuri di quello che dite?? leggete il link.. non dite il solito "tutte cazzate" "eccolo con le solite fisse da malato" ecc ecc..

tra l'altro tutti sti solari che hai comprato saranno con filtri non ecobio quindi chimici che si assorbono e generano quello che si legge in quel link..
Si le solite fisse...cerca di evitare di postare spazzatura, questo è l'ultimo avviso
 
  • Mi Piace
Reazioni: Winter

Winter

Utente
24 Agosto 2019
1,151
491
415
Bologna
Ah si, fortunatamente i filtri che ho comprato non sono “ecobio” ma un misto di filtri inorganici e organici (basta con sti “filtri chimici” che non è neanche una definizione del tutto corretta, tutto quello che vedi e percepisci è “chimico”🙄)
 

lucautente

Utente
1 Ottobre 2014
667
29
265
Si le solite fisse...cerca di evitare di postare spazzatura, questo è l'ultimo avviso
non direi le solite fisse ne spazzatura è pure sempre gente laureta che scrive questi articoli.. non il primo che passa.. cosa ci guadagnerebbe nel scrivere questo? nulla. mi sembra assurdo che mi avete persino editato la firma dove rimandavo al forum del prof monti manco fosse una pagina di facebook amministrata da gente qualsiasi che tratta di tematiche di salute (ce ne sono innumerevoli)..
 

Winter

Utente
24 Agosto 2019
1,151
491
415
Bologna
non direi le solite fisse ne spazzatura è pure sempre gente laureta che scrive questi articoli.. non il primo che passa.. cosa ci guadagnerebbe nel scrivere questo? nulla. mi sembra assurdo che mi avete persino editato la firma dove rimandavo al forum del prof monti manco fosse una pagina di facebook amministrata da gente qualsiasi che tratta di tematiche di salute (ce ne sono innumerevoli)..
Infatti la cosa grave è questa..
Ma basterebbe mandare una segnalazione, anche solo di questo articolo, e credo che qualche problemino lo avrebbero.. anche se si sono tutelati con un po’ di condizionali
Comunque riguardo al fatto che non abbiano nessun conflitto di interesse.. mah, a fine articolo si cita appunto un loro prodotto alternativo ecobio
 
  • Haha
Reazioni: proxy

lucautente

Utente
1 Ottobre 2014
667
29
265
Ah si, fortunatamente i filtri che ho comprato non sono “ecobio” ma un misto di filtri inorganici e organici (basta con sti “filtri chimici” che non è neanche una definizione del tutto corretta, tutto quello che vedi e percepisci è “chimico”🙄)
dovro' farmi una cultura migliore SONO QUI APPOSTA ma per adesso francamente ho un po paura ad applicare sostanze che da parte del dermaclub non sono visti bene per niente.. sono milioni i tumorati dagli uva e quasi tutti applicano solari non venitemi a dire che ci si prende un tumore della pelle per quei pochi minuti di esposizone magari con cielo nuvoloso.. ho parlato con il mio dentista di queste cose e conosce monti e mi ha riferito che la letteratura scientifica seria conclude sempre con un (mi pare di ricordare) "in attesa di ulteriori verifiche" quindi è sempre tutto poco certo. o se lo è lo è fino a un certo punto.
 

lucautente

Utente
1 Ottobre 2014
667
29
265
Infatti la cosa grave è questa..
Ma basterebbe mandare una segnalazione, anche solo di questo articolo, e credo che qualche problemino lo avrebbero.. anche se si sono tutelati con un po’ di condizionali
Comunque riguardo al fatto che non abbiano nessun conflitto di interesse.. mah, a fine articolo si cita appunto un loro prodotto alternativo ecobio
che comunque una crema solare dura la metà e va ricomprata piu e piu volte le donne in estate possono girare anche con vestiti lunghi e questo lo puoi sempre mettere al posto del trucco quindi la spesa al massimo ce l'hanno i maschietti.. ricordo di aver comprato creme solari da 15 euro mi sono durate boh quanto? 1 sett 2..?? non sto qui a dire perchè non vado al mare ma vi assicuro che a parte i danni del laser ho la pelle in ordine a in alcuni punti non è per nulla invecchiata a 34 anni non è normale viene da chiedersi se fosse ancora così dopo varie esposizioni con creme solari.. nelle mani l'ho applicata eccome eppure 2-3 anni fa mi sono venute delle fastidiose righine che prima non c'erano.. come la mettiamo col sole e coi solari?? se volete vi posto le foto delle mani.. e dire che ne mettevo di crema eppure questo mi è accaduto.. e in pochissime esposizioni ora se posso evitare il sole lo evito..
 
Ultima modifica:

lucautente

Utente
1 Ottobre 2014
667
29
265
quindi comunque vabe tutte affermazioni false quelle sui solari? siete certi? se potete controribattere con articoli medici che ne tessono le lodi magari ancor meglio.. fate conto che monti sul forum deride la PRP, troppi integratori fanno male (come dice gigli) e intossicano e mi ha allarmato sulla tretinoina dappertutto nel corpo.. quindi non è gente stupida quella del dermaclub..
 

Winter

Utente
24 Agosto 2019
1,151
491
415
Bologna
I tumori cutanei sono il risultato di un’esposizione e danno cumulativo, non di una singola esposizione ma della somma di tutti gli anni di esposizione (per dirti più del25% avviene prima dei 18 anni, giusto perché nell’articolo si suggeriva ai pediatri di non indicare le creme solari😱). E mentre storicamente si pensava che solo gli uvb ne fossero responsabili, sembra sempre più chiaro anche un contributo da parte degli uva, a cui siamo esposti sempre anche dietro a un vetro , quando piove ecc
Per quanto riguarda i limiti della scienza ci sono e ci saranno sempre su tutto, perché di base sono i nostri limiti, limiti legati al metodo ecc un sistema perfetto non esiste ovviamente. Ma questo non giustifica allora l’approccio del buttiamola in caciara. Il metodo scientifico basato sull’evidenza è l’unico che abbiamo per capire e osservare i fenomeni in senso oggettivo, per isolare le variabili ecc Tutto sarà sempre “fino a prova contraria”, ma prima di smentire una cosa dimostrata da decenni di studi deve esserci una controprova altrettanto solida. Le ipotesi vanno bene ma finché non vengono dimostrate e l’evidenza dice tutt’altro bisogna attenersi a quella. D’altra parte l’epidemiologia in questo caso parla chiaro, sono numeri schiaccianti e reali non teorie
 

Winter

Utente
24 Agosto 2019
1,151
491
415
Bologna
che comunque una crema solare dura la metà e va ricomprata piu e piu volte le donne in estate possono girare anche con vestiti lunghi e questo lo puoi sempre mettere al posto del trucco quindi la spesa al massimo ce l'hanno i maschietti.. ricordo di aver comprato creme solari da 15 euro mi sono durate boh quanto? 1 sett 2..?? non sto qui a dire perchè non vado al mare ma vi assicuro che a parte i danni del laser ho la pelle in ordine a in alcuni punti non è per nulla invecchiata a 34 anni non è normale viene da chiedersi se fosse ancora così dopo varie esposizioni con creme solari.. nelle mani l'ho applicata eccome eppure 2-3 anni fa mi sono venute delle fastidiose righine che prima non c'erano.. come la mettiamo col sole e coi solari?? se volete vi posto le foto delle mani.. e dire che ne mettevo di crema eppure questo mi è accaduto.. e in pochissime esposizioni ora se posso evitare il sole lo evito..
Ma scusa con tutto quello che ingurgiti inutilmente ne fai una questione di spesa??
Cioè tu adotti “protocolli” di integrazione senza il minimo sostegno scientifico, neanche in senso di “non danno” nella somma complessiva, e poi metti in dubbio una cosa stra dimostrata? Mah
 
  • Haha
Reazioni: proxy

Winter

Utente
24 Agosto 2019
1,151
491
415
Bologna
quindi comunque vabe tutte affermazioni false quelle sui solari? siete certi? se potete controribattere con articoli medici che ne tessono le lodi magari ancor meglio.. fate conto che monti sul forum deride la PRP, troppi integratori fanno male (come dice gigli) e intossicano e mi ha allarmato sulla tretinoina dappertutto nel corpo.. quindi non è gente stupida quella del dermaclub..
Gli articoli scientifici sono tutti di libero accesso, sono pubblici. È chi propone “teorie alternative” che dovrebbe dimostrarle e pubblicare prove/numeri a sostegno. E ci mancherebbe pure
 

lucautente

Utente
1 Ottobre 2014
667
29
265
Ma scusa con tutto quello che ingurgiti inutilmente ne fai una questione di spesa??
Cioè tu adotti “protocolli” di integrazione senza il minimo sostegno scientifico, neanche in senso di “non danno” nella somma complessiva, e poi metti in dubbio una cosa stra dimostrata? Mah
no guarda non ne so nulla di dermatologia in senso scientifico, gli unici articoli che ho letto sono quelli di monti.. davvero.. che mi ha illuminato su quello che mi è accaduto per colpa della laserepilazione e sono praticamente concorde con lui quando afferma che è in grado di danneggiare seriamente la pelle e il relativo collagene, tanto che nel centro dove mi rivolgevo "è cambiata la musica" hanno tolto sta cretina con 3 lauree inutili psicopedagogia, lettere e medicina del lavoro che è diventata dottoressa non si sa ancora bene per quale ragione, immagino per hobby che mi ha sparato 16 full body di alessandrite a potenze assurde guardacaso adesso è arrivata una tipa giovane sarà dell'79 che studiando i laser, usa solo potenze da "pizzicotto" che a me hanno persino aumentato l'ipertricosi.. eppure per ragioni medico-legali basta una laurea in medicina per fare sedute laser.. in pratica un gastroenterologo puo' fare bip bip con un manipolo per l'epilazione ma una estetista con 25 anni di esperienza alle spalle no perchè "è pericoloso"... VI DICO IN CHE SITUAZIONE SIAMO.

per il resto non penso ci sia altro da dire su monti. aveva ragione e il demraclub tendenzialmente non sbaglia. pure per i tatuaggi per un periodo non si puo' donare il sangue infatti lui scoraggia questo genere di pratiche e ancor piu il laser per eliminarli dove dice che se ne vanno in giro i pigmenti vaporizzati nulla di sano per l'organismo.. poi ripeto sempre monti dice cose che siete daccordo pure voi deride la PRP, troppi integratori fanno male (come dice gigli) e intossicano e mi ha allarmato sulla tretinoina dappertutto nel corpo.. quindi RIPETO non è gente stupida quella del dermaclub..

comunque si vede che sui solari si sbaglieranno...

perchè non vi iscrivete nel LORO forum e provate a far valere le vostre ragioni? risponde entro poche ore.. magari si sbagliano.. comunque l'approccio naturale di monti a me piace parecchio che vi posso dire.. ah pure sul cortisone in occlusione per l'aga ha avuto pesantemente da ridire.. RIPETO Non è uno stupido di primo pelo. anzi..
 
Ultima modifica:

lucautente

Utente
1 Ottobre 2014
667
29
265
Gli articoli scientifici sono tutti di libero accesso, sono pubblici. È chi propone “teorie alternative” che dovrebbe dimostrarle e pubblicare prove/numeri a sostegno. E ci mancherebbe pure
posta pure io no so dove andarli a trovare.. comunque monti dice che manca pubblicazione scientifica.. tipo sui laser.. poi non so se sia vero, io penso per ragioni mi piace dirlo lobbistiche.. c'è poco da fare! sti laser sono una gallina dalle uova d'oro il fraxel ad esempio è uno scempio ho sentito un sacco di persone lamentarsi che iperpigmenta e pure su di me ha iperpigmentato eppure continuano ad utlizzarlo.. per non parlare della co2.. tutta una cicatrice fibrotica di finto collagene.. cosa ammessa pure da sti 2 medici: https://www.guidaestetica.it/domande/che-cose-il-fotoringiovanimento MONTI LA ODIA. io pure! per non parlare di quello sotto che ammette la vaporizzazzione dell'epidermide roba sanissima come no. fa da dio. io li ritirerei tutti via dal mercato sti apparecchi.. mi sembra assurdo che mi si minacci il ban quando pure in questo link abbiamo medici che lo ammettono..
 

Winter

Utente
24 Agosto 2019
1,151
491
415
Bologna
Beh il discorso della regolamentazione di certe professioni è ancora un problema si, vale lo stesso per la chirurgia plastica ad es.
Per il resto non lo conosco personalmente ma questo articolo è abbastanza grave e già da solo mina la credibilità del centro per quanto mi riguarda. Poi per fortuna su altre cose sostiene posizioni condivisibili evidentemente ma diciamo che non sono proprio cose da guru,senza offesa, ma che ti potrebbe dire anche il medico di base senza particolari specializzazioni.