Lam

Utente
30 Luglio 2020
221
56
165
Aga è un battaglia a lungo termine.Minox e fina purtroppo sono 1 ml acqua fresca nel deserto a 50 °c per aga grave.Assurdo continuo a pensare che sia assurdo porca m×××××× dopo 30 anni nulla e dopo 30 anni la novità è un farmaco degli anni 80 70 lol ....nel 2020 ancora non hanno capito meccanismo minox a pieno robe da matti.Mi viene da piangere
Pensavo che Il fatto che non hanno Ancora capito il meccanismo di minox, Forse è un bene. È una strada che se studiata potrebbe insegnare qualcosa riguardo alla crescita di capelli, per poi successivamente trovare nuove cure
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
30,548
1,486
2,015
Milano
Ho trovato interessante la pagine sul minox della dr.ssa Piraccini:


Anche se dice che non si conoscono i meccanismi del minox poi elenca una serie di azione che svolge il minox che ne basterebbe una sola per attirare l'attenzione dei nostri cercatori di novità contro l'aga...

Dice anche che non funziona sui vellus, ma per me qui sbaglia, nel senso che (quello topico) non riporta i vellus a terminali, ma da il famosi "peli da minox" con la peluria accentuata e allungata di cui molti si lamentano, ma trovali altri attivi che fanno questo...

Del resto se da ipertricosi è difficile che sui vellus passi senza lasciare il segno.

Van Neste per anni ha portato avanti il discorso dei limiti di minox (e fina). Limiti che per lui significano che appunto non recupera i miniaturizzati (capelli divenuti vellus, perché i vellus che restano vellus ci sono in tutte le capigliature). Però poi nei sui studi dettagliati ha visto che alcuni vellus con minox e fina tornano a dimensioni di terminali (si vedano immagini e didascalia del secondo link qui sotto), non molti (tipo il 5%), ma i suoi studi dettagliati sono durati anche pochi mesi.



Ciao

MA - r l i n
 

badhabiz

Utente
1 Marzo 2010
192
43
165
Ho trovato interessante la pagine sul minox della dr.ssa Piraccini:


Anche se dice che non si conoscono i meccanismi del minox poi elenca una serie di azione che svolge il minox che ne basterebbe una sola per attirare l'attenzione dei nostri cercatori di novità contro l'aga...

Dice anche che non funziona sui vellus, ma per me qui sbaglia, nel senso che (quello topico) non riporta i vellus a terminali, ma da il famosi "peli da minox" con la peluria accentuata e allungata di cui molti si lamentano, ma trovali altri attivi che fanno questo...

Del resto se da ipertricosi è difficile che sui vellus passi senza lasciare il segno.

Van Neste per anni ha portato avanti il discorso dei limiti di minox (e fina). Limiti che per lui significano che appunto non recupera i miniaturizzati (capelli divenuti vellus, perché i vellus che restano vellus ci sono in tutte le capigliature). Però poi nei sui studi dettagliati ha visto che alcuni vellus con minox e fina tornano a dimensioni di terminali (si vedano immagini e didascalia del secondo link qui sotto), non molti (tipo il 5%), ma i suoi studi dettagliati sono durati anche pochi mesi.



Ciao

MA - r l i n
molto interessante.
1- quindi tretinoina anche no
2- mi pare di capire che non esiste, come invece leggo spesso, un plateau che il minoxidil raggiungerebbe per poi svanire ma solo di risultati massimi entro 2/3 anni, e non di disattivazione o di perdita di efficacia successiva.
3- lasceresti la formulazione topica anche in caso di somministrazione orale? (5mg)
 

elduderino

Utente
27 Novembre 2018
523
185
265
Ho trovato interessante la pagine sul minox della dr.ssa Piraccini:


Anche se dice che non si conoscono i meccanismi del minox poi elenca una serie di azione che svolge il minox che ne basterebbe una sola per attirare l'attenzione dei nostri cercatori di novità contro l'aga...

Dice anche che non funziona sui vellus, ma per me qui sbaglia, nel senso che (quello topico) non riporta i vellus a terminali, ma da il famosi "peli da minox" con la peluria accentuata e allungata di cui molti si lamentano, ma trovali altri attivi che fanno questo...

Del resto se da ipertricosi è difficile che sui vellus passi senza lasciare il segno.

Van Neste per anni ha portato avanti il discorso dei limiti di minox (e fina). Limiti che per lui significano che appunto non recupera i miniaturizzati (capelli divenuti vellus, perché i vellus che restano vellus ci sono in tutte le capigliature). Però poi nei sui studi dettagliati ha visto che alcuni vellus con minox e fina tornano a dimensioni di terminali (si vedano immagini e didascalia del secondo link qui sotto), non molti (tipo il 5%), ma i suoi studi dettagliati sono durati anche pochi mesi.



Ciao

MA - r l i n
Nell'articolo si sconsiglia il minoxidil in lozione galenica e afferma che il minoxidil topico inibisce la produzione di collagene. Allora la diceria di minox che invecchia la pelle non è poi così tanto una cazzata...
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
30,548
1,486
2,015
Milano
3- lasceresti la formulazione topica anche in caso di somministrazione orale? (5mg)
Se lo usassi la lascerei sicuramente.

Il collagene è anche quella sostanza che rende fibrotici i tessuti per questo minox è utile anche in questo senso nell'aga. Poi ci sono quasi venti tipi di collagene e il problema dovrebbe essere con Collagene tipo I che dovrebbe essere il più frequente, ma il collagene della giovinezza dovrebbe essere il tipo III e ci sono sostanze che possono stimolare la produzione di questo tipo (sul naturale ad esempio gli estratti di magnolia) e poi ci si può sempre dare dentro con la vit.C a livello di viso e collo.

MA - r l i n
 
  • Mi Piace
Reazioni: badhabiz

Winter

Utente
24 Agosto 2019
1,770
842
615
Bologna
l’idea della pillola unica per i 2 non è affatto male. Mi chiedo però per quale motivo nessuno l’abbia già fatto dato che sono molti anni che i 2 sono in giro, magari ci sono delle “incongruenze” e non possono essere mischiati per evitare sides raddoppiati dall’Unione dei 2 principi attivi?
Se non sbaglio in Australia esiste già la pillola combinata con sia minoxidil che finasteride
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
30,548
1,486
2,015
Milano
Può essere, perché tutto è partito qualche anno fa da Sinclair che è il luminare australiano della tricologia. E' lo stesso che poco tempo prima aveva detto con tanto di pubblicazioni che senza più il muscolo erettore i capelli non ricrescono terminali. Speriamo che si sia sbagliato e che la proposta del minox orale da parte sua sottintenda che questo limite si può abbattere.

Ciao

MA - r l i n
 
  • Mi Piace
Reazioni: prolo

Winter

Utente
24 Agosto 2019
1,770
842
615
Bologna
Il problema è chi te lo prescrive minox orale in Italia? Non voglio comprare da farmacie tailandesi online ma non voglio neanche sganciare 400 e passa euro alla Tosti
Potresti provare a portare gli studi al tuo medico di base, se è una persona aperta potrebbe prescrivertelo anche lui, ormai ci sono varie pubblicazioni e c’è chi lo usa da dieci anni o più (tipo Sinclair), la sicurezza sui dosaggi bassi è ben documentata.
 

Winter

Utente
24 Agosto 2019
1,770
842
615
Bologna
Può essere, perché tutto è partito qualche anno fa da Sinclair che è il luminare australiano della tricologia. E' lo stesso che poco tempo prima aveva detto con tanto di pubblicazioni che senza più il muscolo erettore i capelli non ricrescono terminali. Speriamo che si sia sbagliato e che la proposta del minox orale da parte sua sottintenda che questo limite si può abbattere.

Ciao

MA - r l i n
Si, ho letto anche io l’ipotesi della connessione mantenuta o no col muscolo pilo erettore, che farebbe la differenza tra la reversibilità della miniaturizzazione da alopecia areata (ad es) ed androgenetica.. ma probabilmente il minoxidil può aiutare preventivamente anche a mantenere questa connessione. La cosa che mi fa più paura in generale di tutte le patologie è la “degenerazione” del tessuto, che sicuramente è il motivo principale della non reversibilità o ricrescita completa, per la componente fibrotica essenzialmente.
 

Lam

Utente
30 Luglio 2020
221
56
165
Si, ho letto anche io l’ipotesi della connessione mantenuta o no col muscolo pilo erettore, che farebbe la differenza tra la reversibilità della miniaturizzazione da alopecia areata (ad es) ed androgenetica.. ma probabilmente il minoxidil può aiutare preventivamente anche a mantenere questa connessione. La cosa che mi fa più paura in generale di tutte le patologie è la “degenerazione” del tessuto, che sicuramente è il motivo principale della non reversibilità o ricrescita completa, per la componente fibrotica essenzialmente.
anche per me La degenerazione e la non reversibilità del follicolo è la cosa che “spaventa “ di più e su cui più è importante intervenire. Per il muscolo pilo erettore la gf è utile se non erro? E Se non ricordo male una decina di anni fa Come Prevenzione Antifibrotica del follicolo si parlava di taurina topica
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
30,548
1,486
2,015
Milano
Certo se si interviene per tempo è tutto più facile l'abbiamo sempre detto, ma spesso questo non accade o accade molto parzialmente e uno rivuole quei capelli miniaturizzati (tipico esempio le stempiature). Tutti i metodi che parlano di rigenerazione dei follicoli puntano a farne nascere nuovi follicoli dotati di tutti gli annessi per essere terminali, anche se ho visto che questo termine spesso viene confuso con la semplice continuazione del ciclo del capello, ossia attivarne la crescita.

L'antifibrotico per eccellenza sarebbe l'Aminexil, una molecola simile al minox, ma passata come cosmetica perché probabilmente di tutte le attività del minox sui follicoli aveva solo quella dell'antifibrosi.

Ciao

MA - r l i n
 
  • Mi Piace
Reazioni: Winter

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
30,548
1,486
2,015
Milano
Serve a tenere lo scalpo tonico a fare circolare meglio il sangue, se fatta sin da giovane forse può contrastare la fibrosi follicolare. Io faccio qualche movimento ogni giorno, ma non sto certo lì a corrugare per diversi minuti.

Ciao

MA - r l i n
 
  • Mi Piace
Reazioni: KR90

KR90

Utente
3 Giugno 2020
371
98
265
31
Pianeta terra
Serve a tenere lo scalpo tonico a fare circolare meglio il sangue, se fatta sin da giovane forse può contrastare la fibrosi follicolare. Io faccio qualche movimento ogni giorno, ma non sto certo lì a corrugare per diversi minuti.

Ciao

MA - r l i n
La fibrosi follicolare cosa sarebbe? Riesci a linkarmi qualcosa? Grazie
 

chalmers

Utente
6 Maggio 2015
450
7
265
Sono molto interessato a come aiutare il collagene in certe zone.

Negli scorsi anni due effetti collaterali del minoxidil hanno attirato la mia attenzione:
1. sulla libido (per meccanismi non chiari, e.g. insorgenza di iperprolattinemia): ricordo un forum dedicato alle "vittime sessuali" del minox, e anche un informatore sanitario che mi disse che molti farmacisti ricevevano lamentele dai pazienti che compravano il minox
2. effetti di distruzione del collagene.

Mentre sul #1 non ho mai avuto conferme (e, anzi, qui abbiamo utenti "sonda" tipo @prolo che non hanno mai avuto problemi col minox), sul #2 invece credo di osservare (dopo quasi 20 anni di minox solfato, seppur al 4%, che poi corrisponde a meno del 3% circa) un accelerato peggioramento della consistenza della pelle, soprattutto fronte e collo.

Quindi, senza andar troppo off-topic, mi piacerebbe approfondire il discorso delle creme (naturali e non) citate da @marlin.
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
30,548
1,486
2,015
Milano
Ciao chalmers ben ritrovato,
ti dico solo che in 20 anni non c'è bisogno di minox per avere pelle meno consistente su fronte e collo.

Tanto per cambiare l'ideale sarebbero gli estrogeni, ma si può provare con i fitoestrogeni, in primis con gli isoflavoni.
E qui andrebbe rivalutata la crema Perilei...

Ciao

MA - r l i n
 
31 Maggio 2019
37
16
15
Switzerland
Io uso il minoxidil orale da 2.5 mg al giorno da esattamente 3 mesi. La mia situazione non è delle migliori (c’è il mio post se volete delucidazioni). Soffro di DUPA e a 27 anni mi sta mangiando tutti i capelli in testa. Io uso fina sistematica per il momento (anche se ho nel cassetto la finasteride topica della Farmacia Parati al 2.5%) nonostante i sides di natura sessuale mi attanagliano da più di un anno. Da fine agosto ho abbandonato il minoxidil tipico (dopo più di un anno di utilizzo giornaliero) su consiglio della mia dermatologa continuando solo con quello orale. Questo mi sta portando a un effluvio devastante per la sospensione repentina di quello topico, ma tant’è.
Non so dirvi se il minoxidil orale stia facendo qualcosa a livello di ricrescita o mantenimento. L’unica cosa positiva è la comodità data dalla pastiglia e dal costo che viene coperto (almeno qui in Svizzera) dall’assicurazione malattia. L’unico effetto avverso che ho constatato è quello dell’ipertricosi (soprattutto nella zona della schiena e delle spalle dove la peluria è diventata visibile, ma anche sul viso). Diciamo che è fastidioso ma accettabile, in quanto basta radersi con regolarità. Sono seguito regolarmente dal mio medico di famiglia per monitorare la pressione sanguigna.
Credo che questa sia la miglior cura che si possa fare per l’AGA. Secondo me, se presa in tempo e alle prime avvisaglie, finasteride (che sia sistematica o topica) e minoxidil orale (solo su consiglio medico!) sono perfetti per “sconfiggerla”.

Speriamo esca qualcosa di nuovo nei prossimi anni 😂

Un saluto 👋
 
  • Mi Piace
Reazioni: enjoy