Bioscalin Attivatore Capillare iSFRP-1

KR90

Utente
3 Giugno 2020
101
19
165
30
In piccolo con l'asterisco c'è scritto: *Studio clinico monocentrico condotto su soggetti di sesso maschile e femminile affetti da telogen effluvium. Quindi si presume che serva solo per gli effluvi
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
29,402
882
2,015
Milano
Sono un po' dubbioso, poi le sorprese sono sempre gradite. Solo che approfondendo vedo delle cose che non quadrano. Credo che per nessun prodotto Bioscalin ora in commercio si parli di aga, nemmeno per il Tricovel che è anti-dht.

Ciao

MA - r l i n
 

oscar74

Utente
2 Gennaio 2006
217
58
165
45
Caserta
Attivo costoso, appeal 1 volta a settimana => saving costi materie prime, cavalcando la pigrizia dell'utilizzatore.
...e brandizzato la tecnologia "iON" che di questi tempi suona elettronico e moderno, come le gran min.....e low cost vendite per oro che vendono sui poco aerodinamici, pesanti, dal baricentro alto ed ipomeccanici SUV che io... non compro!
 

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
29,866
2,041
2,015
Questo dovrebbe valere per tutti i prodotti attivatori della crescita. In più, ho letto qui che molti lamentano una tendenza a più effluvi e di durata maggiore. Assodato che un test deve essere di 6 mesi almeno, quale sarebbe il periodo meno influenzato da questo fattore per testare un attivatore della crescita?
Da fine novembre in poi con un dermoscopio
 

Lam

Utente
30 Luglio 2020
104
23
165
La Giuliani sembra che faccia prodotti concettualmente interessanti ma sempre con poco attivo, quasi come per dare idee o spunti ad altri (magari sperano di vendere brevetti a peso d’oro?) Guardavo che hanno in vendita un prodotto per il microbioma (si chiama così?) della cute. É un approccio innovativo anche questo. La Giuliani ci dà molte idee, dovremmo svilupparle a modo nostro come già qualcuno più esperto sta facendo (anche se dovrebbe essere il contrario, noi che diamo idee e Giuliani che le sviluppa come si deve)
 
  • Mi Piace
Reazioni: proxy and joehope

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
29,402
882
2,015
Milano
No, non dovrebbe essere il contrario loro sono strutturati per la ricerca in modo consistente. Hanno costi elevati e quindi prodotti che hanno prezzi non bassi. Cercando tra i brevetti più recenti viene fuori quello sulla Galeopsis che è un attivo del Bioscalin con Physiobiogenina. Hanno rifatto il brevetto dopo aver scoperto che la specie più comune di questa pianta è molto più attiva di quella che hanno usato. Non male come modo di procedere. Comunque a crederci questa è una cosa che si può fare in casa.

Ciao

MA - r l i n
 
  • Mi Piace
Reazioni: Lam

Lam

Utente
30 Luglio 2020
104
23
165
No, non dovrebbe essere il contrario loro sono strutturati per la ricerca in modo consistente. Hanno costi elevati e quindi prodotti che hanno prezzi non bassi. Cercando tra i brevetti più recenti viene fuori quello sulla Galeopsis che è un attivo del Bioscalin con Physiobiogenina. Hanno rifatto il brevetto dopo aver scoperto che la specie più comune di questa pianta è molto più attiva di quella che hanno usato. Non male come modo di procedere. Comunque a crederci questa è una cosa che si può fare in casa.

Ciao

MA - r l i n
sai il nome della pianta di preciso, per favore? Vedo se riesco a metterla in giardino. Magari potrebbe uscire un articolo con piante da tenere in giardino “non comuni” che sono benefiche per i capelli.

il mio giardino include:
- rosmarini
- salvie
- calendule
- goji (Ma non fruttificano ancora)
- lavande
- Basilici
- timi
- Cymbopogon citratus
- verbena odorosa
- ortiche (non sempre, e l’ultimo inverno mi ha dato l’impressione che gli infusi con foglie di ortica possa non essere così utile)
- melaleuca (dovrebbe essere la alternifolia, non sono sicuro se è veramente l’alternifolia e non so se si possono fare tisane o infusi)
Qual è la miglior combinazione di queste erbe per fare una tisana quotidiana anti aga in tua opinione Marlin?
Grazie
 
  • Mi Piace
Reazioni: Altrak

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
29,402
882
2,015
Milano
Sarebbero da usare in lozione. Sono tutte valide, puoi iniziare con quelle indicate da Proxy, per non complicarti la vita. La salvia è considerata estrogenica però.

Il nome comune della Galeopsis in questione è "canapetta":


Io farei l'estratto con questa:


Ciao

MA - r l i n
 

willy23

Utente
18 Giugno 2006
213
6
165
Salve amici, io l'ho acquistato ed ho iniziato a provarlo, sono soltanto alla prima applicazione ovviamente, ma credo valga la pena almeno tentare nonostante le perplessità sui benefici per chi come me soffre di AGA.
Ho letto che alcuni hanno parlato nei post precedenti di sostanza gelatinosa, in realtà a me non sembra avere particolare densità.

Ciao
 
  • Mi Piace
Reazioni: joehope

oscar74

Utente
2 Gennaio 2006
217
58
165
45
Caserta
Tra gli eccipienti ci sono sostanze che dovrebbero dare una consistenza di gel. Diresti che è una lozione come acqua e alcol o è tipo un gel leggero?
La vedi trasparente ,oppure opaca?
 

simwe9one

Utente
10 Settembre 2018
7,446
2,584
1,415
41
COMO
Salve amici, io l'ho acquistato ed ho iniziato a provarlo, sono soltanto alla prima applicazione ovviamente, ma credo valga la pena almeno tentare nonostante le perplessità sui benefici per chi come me soffre di AGA.
Ho letto che alcuni hanno parlato nei post precedenti di sostanza gelatinosa, in realtà a me non sembra avere particolare densità.

Ciao

La resa estetica com'è?
 
12 Maggio 2005
7
2
5
L'ho acquistato anch'io, spinto più dalla curiosità per la novità in sè, che a seguito di uno studio approfondito sui suoi principi attivi.

Penso che tra non molto verrà ritirato dal mercato, e vi spiego brevemente il perchè.

L'utilizzo di una volta settimana è stato studiato, solo per dare al consumatore l'illusione, che a fronte di una spesa modica si sia riusciti ad avere un prodotto duraturo.

In realtà è costosissimo, se si pensa che 10 ml costano al momento circa 35 euro: con lo stesso prezzo ti fai (almeno) 180 ml di minoxidil Qgain della migliore qualità.

Ora, con un'applicazione non giornaliera ma appena settimanale, o hai acqua santa tra le mani e i capelli ricresceranno lo stesso, oppure - come sarà in questo caso - l'utente medio non riscontrerà alcun tipo di risultato visibile a distanza di 2 o 3 mesi, e scocciato accantonerà il prodotto, una volta finito, bollandolo come una bufala al pari di Foltina o altre boiate così.

Io, approfittando di un'offerta ne ho presi 2 (20 ml quindi) a prezzo scontato: ma non nego che anch'io, se fra 3 mesi non vedrò alcun risultato apprezzabile e visibile aggiuntivo - uso già finasteride, minoxidil, pantostin e saltuariamente Locoidon - accantonerò definitivamente il prodotto.
 
  • Mi Piace
Reazioni: joehope

oscar74

Utente
2 Gennaio 2006
217
58
165
45
Caserta
L'ho acquistato anch'io, spinto più dalla curiosità per la novità in sè, che a seguito di uno studio approfondito sui suoi principi attivi.

Penso che tra non molto verrà ritirato dal mercato, e vi spiego brevemente il perchè.

L'utilizzo di una volta settimana è stato studiato, solo per dare al consumatore l'illusione, che a fronte di una spesa modica si sia riusciti ad avere un prodotto duraturo.

In realtà è costosissimo, se si pensa che 10 ml costano al momento circa 35 euro: con lo stesso prezzo ti fai (almeno) 180 ml di minoxidil Qgain della migliore qualità.

Ora, con un'applicazione non giornaliera ma appena settimanale, o hai acqua santa tra le mani e i capelli ricresceranno lo stesso, oppure - come sarà in questo caso - l'utente medio non riscontrerà alcun tipo di risultato visibile a distanza di 2 o 3 mesi, e scocciato accantonerà il prodotto, una volta finito, bollandolo come una bufala al pari di Foltina o altre boiate così.

Io, approfittando di un'offerta ne ho presi 2 (20 ml quindi) a prezzo scontato: ma non nego che anch'io, se fra 3 mesi non vedrò alcun risultato apprezzabile e visibile aggiuntivo - uso già finasteride, minoxidil, pantostin e saltuariamente Locoidon - accantonerò definitivamente il prodotto.
Roland, siamo arrivati da tempo a queste conclusioni. Tuttavia mi permetto di dirti che una prova di 3 mesi presuppone non solo che abbia caratteristiche di "acqua santa", ma che abbia anche un tempo fi risposta della metà dei 6 mesi minimo (e quando c'è) di fina e minox.
Detto in un altro modo, oggi decido di iniziare minox per la prima volta (che funziona per molti) , lo testo per 3 mesi , è improbabile (ma sappiamo non impossibile) riscontrare un risultato visibile con AGA (quindi fuori luogo estendere il claim di etichetta di risultato in 1 mese...per telogen effluvium...).
 

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
29,866
2,041
2,015
Aggiungo che ha buttato soldi per nulla se ti fermi a tre mesi,non ha molto senso secondo me