Finasteride e dolore ai testicoli

zeph

Utente
11 Febbraio 2020
17
1
5
Italia
Salve, dopo un po' di informarmi sulla questione ho chiesto al mio medico di segnarmi della finasteride. Ho 22 anni, alle tempie perdo molto spazio e di in anno in anno la situazione stava peggiorando, follicoli che lasciano spazio a semplice pelle e capelli miniaturizzati sulla hairline.

Ho preso il generico "DOC" della 5mg, ho spezzato in 5 e iniziato con il trattamento. La notte stessa dell'assunzione della prima pillola ho inziato a sentire della "rigidità" nella zona testicolare in particolare a destra, seguita poi da dolore e tutt'ora a 3 giorni dalla prima pillola (non ne ho prese altre) da 1mg, sono nella stessa situazione, dolore di fondo, non insopportabile ma comunque fastidioso.

Ho letto che a quanto pare è un avvenimento comune durante la prima parte del trattamento. Sono ovviamente però spaventato e pensieroso riguardo la questione e gradirei sentire esperienze di persone che ci sono passate, inoltre mi piacerebbe essere sicuro che è soltanto passeggero e non mi sono procurato qualche tipo di varicocele.
In quanto tempo si stabilizza e termina il dolore?

Il programma è aspettare che la situazione si sia normalizzata e riiniziare con un dosaggio inferiore della pillola, magari 0.5mg un giorno si e un giorno no.

Altri tipi di effetti collaterali non ne ho visti, le erezioni sono identiche a come erano prima.
 

Minox77

Utente
3 Novembre 2019
227
97
165
Ancona
Salve, dopo un po' di informarmi sulla questione ho chiesto al mio medico di segnarmi della finasteride. Ho 22 anni, alle tempie perdo molto spazio e di in anno in anno la situazione stava peggiorando, follicoli che lasciano spazio a semplice pelle e capelli miniaturizzati sulla hairline.

Ho preso il generico "DOC" della 5mg, ho spezzato in 5 e iniziato con il trattamento. La notte stessa dell'assunzione della prima pillola ho inziato a sentire della "rigidità" nella zona testicolare in particolare a destra, seguita poi da dolore e tutt'ora a 3 giorni dalla prima pillola (non ne ho prese altre) da 1mg, sono nella stessa situazione, dolore di fondo, non insopportabile ma comunque fastidioso.

Ho letto che a quanto pare è un avvenimento comune durante la prima parte del trattamento. Sono ovviamente però spaventato e pensieroso riguardo la questione e gradirei sentire esperienze di persone che ci sono passate, inoltre mi piacerebbe essere sicuro che è soltanto passeggero e non mi sono procurato qualche tipo di varicocele.
In quanto tempo si stabilizza e termina il dolore?

Il programma è aspettare che la situazione si sia normalizzata e riiniziare con un dosaggio inferiore della pillola, magari 0.5mg un giorno si e un giorno no.

Altri tipi di effetti collaterali non ne ho visti, le erezioni sono identiche a come erano prima.
Io ti consoglierei di rivolgeri al tuo medico senza fare esperimenti ti saprà dire lui cosa fare.... Mi sembra molto strano però che gia dal primo giorno tu abbia questi side che tra l'altro sono in linea con quelli che può portare questo farmaco....
 

zeph

Utente
11 Febbraio 2020
17
1
5
Italia
Io ti consoglierei di rivolgeri al tuo medico senza fare esperimenti ti saprà dire lui cosa fare.... Mi sembra molto strano però che gia dal primo giorno tu abbia questi side che tra l'altro sono in linea con quelli che può portare questo farmaco....
Ho letto diversi post e la risposta è sempre la stessa. Mi sembra strano che anche dopo solo x volte etc.

Non è strano, il dht cala molto velocemente durante l'assunzione della finasteride, a me sembra logico che il corpo in alcune persone risponda.
 

Minox77

Utente
3 Novembre 2019
227
97
165
Ancona
Ho letto diversi post e la risposta è sempre la stessa. Mi sembra strano che anche dopo solo x volte etc.

Non è strano, il dht cala molto velocemente durante l'assunzione della finasteride, a me sembra logico che il corpo in alcune persone risponda.
ti ho scritto così perchè è strano che al primo abbassamento del dht il tuo organismo ne risenta così.... Il dht può calare anche per altri fattori legati al testosterone dovuti all'alimentazione, ad attività fisica ecc... ma non per questo si hanno dolori ai testicoli... viene da pensare che sei intollerante al farmaco...magari ci sa dire qualcosa il Dott. Gigli...
 

zeph

Utente
11 Febbraio 2020
17
1
5
Italia
ti ho scritto così perchè è strano che al primo abbassamento del dht il tuo organismo ne risenta così.... Il dht può calare anche per altri fattori legati al testosterone dovuti all'alimentazione, ad attività fisica ecc... ma non per questo si hanno dolori ai testicoli... viene da pensare che sei intollerante al farmaco...magari ci sa dire qualcosa il Dott. Gigli...
Ho letto che l'abbassamento del DHT anche solo per la prima volta è del 70% quindi comunque è un numero grosso.
Per quanto possa calare anche in altre circostanze dubito che cali di valori così grandi. Poi in generale non ho mai avuto nessun tipo di problema ai testicoli prima di ora, svolgo una vita piuttosto attiva e mangio bene.

Su The Hairloss Show su youtube portato avanti da due dottori australiani che si occupano di hairloss, si parla di 2 tipi di pazienti per lo più, chi ha side effects durante la prima settimana e chi ne ha dopo un uso medio/lungo. Quindi direi che sono uno di quelli che ha una risposta instantanea.
Normalmente loro per questo caso suggeriscono di riprendere con dosi più basse e rade.

Grazie per l'ipotesi dell'intolleranza, darò una occhiata agli ingredienti e se sono possibili allergeni o casi riportati di intolleranze. Comunque, pare che sia una cosa piuttosto normale la reazione, inoltre mi sembra improbabile che una allergia o intolleranza si possa manifestare in questo genere di problema.
 
Last edited:

zeph

Utente
11 Febbraio 2020
17
1
5
Italia
Pure a me è successo all'inizio.
Continuando dovrebbe passare.
Puoi spiegare meglio? Anche solo dopo la prima pillola come è capitato a me?

Continuando cosa vuol dire? Hai avuto esperienza di questi dolori e hai continuato a prendere la finasteride 1mg giornaliermente? In quanto tempo si sono risolti poi?

Ho sentito di gente che parla di mesi ma io li ho da 3-4 giorni e mi sono già rotto le palle (letteralmente). E' piuttosto invalidante, mi mette di cattivo umore e mi demotiva nelle attività, è quasi un handicap. Spero si risolva nell'arco di una settimana dalla pillola.
 

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
26,199
993
2,015
Salve, dopo un po' di informarmi sulla questione ho chiesto al mio medico di segnarmi della finasteride. Ho 22 anni, alle tempie perdo molto spazio e di in anno in anno la situazione stava peggiorando, follicoli che lasciano spazio a semplice pelle e capelli miniaturizzati sulla hairline.

Ho preso il generico "DOC" della 5mg, ho spezzato in 5 e iniziato con il trattamento. La notte stessa dell'assunzione della prima pillola ho inziato a sentire della "rigidità" nella zona testicolare in particolare a destra, seguita poi da dolore e tutt'ora a 3 giorni dalla prima pillola (non ne ho prese altre) da 1mg, sono nella stessa situazione, dolore di fondo, non insopportabile ma comunque fastidioso.

Ho letto che a quanto pare è un avvenimento comune durante la prima parte del trattamento. Sono ovviamente però spaventato e pensieroso riguardo la questione e gradirei sentire esperienze di persone che ci sono passate, inoltre mi piacerebbe essere sicuro che è soltanto passeggero e non mi sono procurato qualche tipo di varicocele.
In quanto tempo si stabilizza e termina il dolore?

Il programma è aspettare che la situazione si sia normalizzata e riiniziare con un dosaggio inferiore della pillola, magari 0.5mg un giorno si e un giorno no.

Altri tipi di effetti collaterali non ne ho visti, le erezioni sono identiche a come erano prima.
Praticamente impossibile in 24 ore
 
  • Mi Piace
Reazioni: simwe9one

zeph

Utente
11 Febbraio 2020
17
1
5
Italia
Praticamente impossibile in 24 ore
Non è vero.

Il dolore ai testicoli è frequentemente riportato nella prima parte del trattamento da numerose persone.
Inoltre la finasteride abbassa il DHT nel corpo in poco tempo, non ha bisogno di "accumularsi", il motivo per cui per vedere progressi nei capelli ci vuole tempo è puramente per la natura progressivamente lenta dei capelli. Non c'è nessun motivo per il quale non sia possibile in 24h.

Non vedo perchè il mio corpo non possa reagire ad una situazione in cui non era mai stato messo prima.

Sono inoltre pienamente certo di non star inventandomi un side effect, visto innanzi tutto le testimonianze, secondo per via del fatto che è un dolore che va e viene, non è costante, in alcuni momenti della giornata è più fastidioso, in altri meno; ma mi accorgo quando cambia.
Non sono spaventato dal medicinale e ho anzi intenzione di continuare a prenderlo una volta risolto, sperimentando con le dosi.

Cercavo comunque esperienze di persone che ci hanno avuto a che fare, non di essere chiamato per ipocondriaco. Manco a dire che è qualcosa che non è mai stato riportato poi.

Perfino i conduttori di thebaldthruth, un podcast sulla hairloss piuttosto famoso, riportano di aver subito questo side effect, per mesi continuando a prendere il farmaco. https://www.iahrs.org/hair-transplant-podcast/propecia-testicular-pain-serious-side-effect-or-just-a-temporary-pain-in-the-balls
 

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
26,199
993
2,015
Ma non in 24 ore perché il corpo neanche si accorge
Dai un occhio anche qui

Mai sentito parlare di varicocele ad esempio?
 

zeph

Utente
11 Febbraio 2020
17
1
5
Italia
Ma non in 24 ore perché il corpo neanche si accorge
dai ma non scherziamo, in 24 ore non può succedere NIENTE, punto e basta
Completamente falso. Il corpo eccome se se ne accorge con una sola pillola. Sei tu da fuori che non vedi cambiamenti esteriori con una sola pillola, questo non vuol dire che non faccia nulla all'interno.

https://donovanmedical.com/hair-blog/dht-finasteride

Come ho detto e ripeto, il drop del DHT è repentino e del 70% a quanto studiato, quindi il corpo si trova ad averne quasi 3/4 in meno di colpo appena dopo la prima assunzione.

Menomale che abbiamo tutta questa disinformazione.
Mai sentito parlare di varicocele ad esempio?
A quanto pare la finasteride e il varicocele non sono minimamente linkati.

Il varicocele da quanto ho letto inoltre non presenta dolore. I miei sintomi non mi sembrano quelli di un varicocele (o una?), ma non sono un dottore e può essere possibile che la finasteride in qualche modo ancora non documentato abbia portato alla luce un varicocele che covavo. Nel caso arrivi a una settimana/10giorni dalla pillola e il fastidio di cui parlo non si è risolto andrò a farmi vedere per accertarmi che io non possa avere qualche altro tipo di problema.
Quali esami si fanno per controllarlo? A quale professionista devo rivolgermi?

Comunque, giusto per dirlo di nuovo, non sto immaginando niente, il dolore c'è ed è riportato da diverse persone, nonchè un side effect documentato.
Evitiamo di supporre che qualcuno scherzi grazie.
 
Last edited:

zeph

Utente
11 Febbraio 2020
17
1
5
Italia
Comunque ho da riportare che nella ultima parte della giornata di oggi il dolore pare più lieve (sono tornato dalla palestra poco fa, chissà se ha rilevanza). Probabilmente col tempo il mio corpo sta riportando il DHT al valore normale. Spero.
Resto speranzoso di poterne uscire in una settimanella.
 
Last edited:

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
26,199
993
2,015
Comunque ho da riportare che nella ultima parte della giornata di oggi il dolore pare più lieve (sono tornato dalla palestra poco fa, chissà se ha rilevanza). Probabilmente col tempo il mio corpo sta riportando il DHT al valore normale. Spero.
Resto speranzoso di poterne uscire in una settimanella.
Mah :rolleyes:
 

zeph

Utente
11 Febbraio 2020
17
1
5
Italia
Continuo ad aggiornare nella speranza di essere utile a qualcuno che googla, visto che questo sintomo del dolore ai testicoli in italiano non è spesso riportato.
Nella giornata di oggi, a 4-5 giorni dalla prima pillola (non ne ho più prese), il fastidio è quasi completamente sparito. E' stato sporadico nell'arco della giornata e solo adesso sto iniziando a sentirlo un po' di più, anche perchè sono seduto che studio quindi ci faccio più attenzione.

Quasi sicuramente entro il fine settimana si sarà risolto. Spero nella prossima settimana di riiniziare l'assunzione con microdosaggio di 0.25 un giorno si uno no.
Ci sono persone su forum inglesi che a quanto pare hanno avuto fortuna facendo così e alzando la quantità nell'arco dei mesi seguenti.
 

zeph

Utente
11 Febbraio 2020
17
1
5
Italia
Almeno fa 0.25 al giorno. 0.25 a giorni alterni mi sembra davvero pochissimo
Se sono così reattivo ad 1mg da avere dolore per 4 giorni, mi sa che è meglio che inizio da pochissimo.

Almeno mi accorgo anche dove è il punto che non posso sorpassare anche se a quanto pare dopo il primo momento non dovrebbe essere così problematico.
 

Minox77

Utente
3 Novembre 2019
227
97
165
Ancona
Se sono così reattivo ad 1mg da avere dolore per 4 giorni, mi sa che è meglio che inizio da pochissimo.

Almeno mi accorgo anche dove è il punto che non posso sorpassare anche se a quanto pare dopo il primo momento non dovrebbe essere così problematico.
Ma se hai così paura dei side e sei così sicuro che a procurarteli sia la fina (a me sembra strano dpo 1 giorno) perchè non ti orienti su una cura alternativa tipo una lozione topica di antiandrogeni che non hanno effetto sistemico? Magari ci aggiungi in un secondo tempo un Vitaminity DHT Blocker Complex con il quale magari non hai gli effetti collaterali che ti da la fina....
 
Last edited:

zeph

Utente
11 Febbraio 2020
17
1
5
Italia
Ma se hai così paura dei side e sei così sicuro che a procurarteli sia la fina (a me sembra strano dpo 1 giorno) perchè non ti orienti su una cura alternativa tipo una lozione topica di antiandrogeni che non hanno effetto sistemico?
Non ho paura dei side. Non è un side effect, è una fase per alcune persone. Dopo tutta quella evidence ti sembra ancora strano che possa essere la finasteride? lol

Non provo altro perchè non funziona quanto questa. E' un pattern noto questo del dolore ai testicoli durante il primo momento, è solo questione di acclimatarsi.
Ho aperto il post perchè speravo in persone che avessero passato questa storiella come la sto passando io (visto che a quanto pare per alcuni è comune e succede), e per reference per qualcuno che possa cercare su google nel futuro poichè in italiano non si trova niente su questo fantomatico dolore.

Inoltre è un diario che voglio aggiornare nel mio cammino progressivo verso l'assunzione di 1mg magari una volta ogni 3 giorni, partendo da dosi più basse.

Per motivi vari che ho guardato, non è particolarmente funzionale la lozione topica rispetto alla pasticca.