Dottoressa che fa miracoli.

aissela92

Utente
18 Novembre 2017
125
11
165
Il diradamento comprendeva tutta la parte che vedi più chiara. Solo che al cento era completamente glabra mente lateralmente aveva pochi capelli, sottili e depigmentati a causa della miniaturizzazione. A te sembrano capelli bianchi ma non è cosi, anche perché è molto giovane e nelle foto successive non ha nessuna tinta, visto che la dottoressa gliele ha proibite espressamente, e neanche un capello bianco.
 

matter86

Utente
20 Gennaio 2019
761
346
265
Primo scatto la foto è sovraesposta, ed il bianco della sovraesposizione evidenzia il problema cancellando i capelli diradati e facendo sembrare la linea centrale più estesa. La posizione della testa è posizionata dritta per dritta, quindi la luce del faretto arriva dall'alto e naturalmente una luce diretta su un diradamento da quell'effetto. Inoltre la cosa è accentuata dall'eccessivo contrasto che applicava la fotocamera , tanto che non si notano neanche i dettagli dei capelli, ma c'è un solo blocco nero di capelli senza dettaglio, segno che la camera ha cancellatol'aspetto naturale ed il dettaglio dei capelli, ha accentuato anche il diradamento togliendo naturalità ai capelli.

Secondo scatto lo stesso identico del primo, cambia solo che l'esposizione questa volta è corretta, e la posizione della testa è verso in avanti con la luce che colpisce la testa in modo corretto per fare una valutazione. Questa è la stessa situazione della prima foto, stessi capelli, cambia solo che è stata scattata correttamente ed infatti si notano i capelli ben dettagliati/divisi, la linea frontale non è bianca ma correttamente esposta ed il contrasto non annulla i dettagli = Situazione realistica.

Terzo scatto i capelli sono più voluminosi, e qui ci sono mille motivi sul perchè, basta anche phonarli in modo diverso o usare uno shampoo dedicato per ottenere un volume diverso. Tuttavia è stata fatta in piena ombra, infatti la luce arriva dalla finestra dietro quindi la testa non è stata fotografata con luce diretta, e l'ombra data dalla mancanza di luce crea un nero (ombra = nero) che annulla il diradamento dando un effetto di maggiore copertura.

Tra l'altro mi piacerebbe capire cosa cerchi di dimostrare.
Se una donna ha un effulvio cambia in 6 mesi anche senza cure e senza massaggini, quindi cosa cerchi di dire?

Qui si sta parlando di alopecia androgenetica, quella che ha il tuo ragazzo.
Non è un effulvio che la mattina si sveglia e ha di nuovo tutti i capelli in testa.
E' una situazione in cui la progressione porta alla calvizia se non curato andando ad agire sul DHT.
 
Ultima modifica:

matter86

Utente
20 Gennaio 2019
761
346
265
Aisella cerchiamo di capirci.
Il diradamento che vedi visivamente è dato dalla luce che finisce sulla cute che in quel momento è "scoperta/diradata" ed appunto la luce mette in evidenza il difetto. Quando sei in ombra non essendoci luce che attraversa la cute è normale che il diradamento è impossibile da notare.
Quello che vediamo in natura, tutto, è luce.
Convertiamo la luce in immagini, ma li dove manca la luce manca anche il dettaglio.
Hai dimostrato semplicemente che la fisica è corretta, ovvero che dove non c'è luce è impossibile vedere dettagli, e dove ce ne è troppa non siamo in grado di vedere. Nel primo scatto di luce ce ne era troppa (fotografato male sovraesponendo).
Hai mai provato a guardare il sole? Sei in grado di vederlo senza chiudere gli occhi?

Ma soprattutto, riesci a vedere cosa è il sole? No, impossibile, perchè la sovraesposizione (quantità di luce eccessiva) non permette ai nostri occhi di vedere quello che c'è sotto.
Viceversa fanno le ombre, in presenza di una scena dove è assente la luce non siamo in grado di vedere. Se entri in una stanza al buio sbatti ovunque.
Siamo luce, e se non capisci che stai falsando l'opinione/giudizio perchè non sei in grado di osservare una situazione è abbastanza grave.
E credimi che anche dal vivo è la stessa cosa, non riguarda solo le foto, è la luce che descrive una situazione.
 
Ultima modifica:

aissela92

Utente
18 Novembre 2017
125
11
165
Primo scatto la foto è sovraesposta, ed il bianco della sovraesposizione evidenzia il problema cancellando i capelli diradati e facendo sembrare la linea centrale più estesa. La posizione della testa è posizionata dritta per dritta, quindi la luce del faretto arriva dall'alto e naturalmente una luce diretta su un diradamento da quell'effetto. Inoltre la cosa è accentuata dall'eccessivo contrasto che applicava la fotocamera , tanto che non si notano neanche i dettagli dei capelli, ma c'è un solo blocco nero di capelli senza dettaglio, segno che la camera era oltre a cencellare l'aspetto naturale ed il dettaglio dei capelli, ha accentuato anche il diradamento togliendo naturalità ai capelli.

Secondo scatto lo stesso identico del primo, cambia solo che l'esposizione questa volta è corretta, e la posizione della testa è verso in avanti con la luce che colpisce la testa in modo corretto per fare una valutazione. Questa è la stessa situazione della prima foto, cambia solo che è stata scattata correttamente ed infatti si notano i capelli ben dettagliati/divisi, la linea frontale non è bianca ma correttamente esposta ed il contrasto non annulla i dettagli = Situazione realistica.

Terzo scatto i capelli sono più voluminosi, e qui ci sono mille motivi sul perchè, basta anche phonarli in modo diverso o usare uno shampoo dedicato per ottenere un volume diverso. Tuttavia è stata fatta in piena ombra, infatti la luce arriva dalla finestra dietro quindi la testa non è stata fotografata con luce diretta, e l'ombra data dalla mancanza di luce crea un nero (ombra = nero) che annulla il diradamento dando un effetto di maggiore copertura.

Tra l'altro mi piacerebbe capire cosa cerchi di dimostrare.
Se una donna ha un effulvio cambia in 6 mesi anche senza cure e senza massaggini, quindi cosa cerchi di dire?

Qui si sta parlando di alopecia androgenetica, quella che ha il tuo ragazzo.
Non è un effulvio che la mattina si sveglia e ha di nuovo tutti i capelli in testa.
E' una situazione in cui la progressione porta alla calvizia se non curato andando ad agire sul DHT.
Lei aveva un’androgentica diagnosticata all’età di 14 anni. Sei ignorante tu se non vedi che quello è il tipico pattern dall’androgenerica femminile.
Per quanto riguarda il resto del commento non rispondo neanche. La politica qui dentro è molto chiara e qualcuno mi aveva anche avvertita. Negare che tutto quello che esula dai trattamenti convenzionali funzioni. Negare, negare, sempre. Bannatemi, cancellate il post, fate come vi pare.
 

matter86

Utente
20 Gennaio 2019
761
346
265
Lei aveva un’androgentica diagnosticata all’età di 14 anni. Sei ignorante tu se non vedi che quello è il tipico pattern dall’androgenerica femminile.
Per quanto riguarda il resto del commento non rispondo neanche. La politica qui dentro è molto chiara e qualcuno mi aveva anche avvertita. Negare che tutto quello che esula dai trattamenti convenzionali funzioni. Negare, negare, sempre. Bannatemi, cancellate il post, fate come vi pare.
Mi hai dato del delirante, avvelenato e dell'ignorante, fai tu.
 

finnikola

Utente
31 Dicembre 2008
1,560
109
615
Veneto
calviziehelp.it
... La politica qui dentro è molto chiara e qualcuno mi aveva anche avvertita. Negare che tutto quello che esula dai trattamenti convenzionali funzioni. Negare, negare, sempre. Bannatemi, cancellate il post, fate come vi pare.
Qui nessuno nega nulla... si fanno delle valutazioni su delle foto... non sulla terapia.
Sei tu che tiri sempre in ballo le terapie convenzionali.

Guarda che se esce qualcosa di nuovo che porta risultati migliori delle terapie classiche, e magari senza assumere farmaci, credo che tutti sarebbero ben felici di provare.

Qua c'è gente che da quasi 6 mesi spende 75€ per una lozione da cui non si è ottenuto alcun risultato...
 
Ultima modifica:
  • Mi Piace
Reazioni: Dave1 and matter86

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
29,690
1,977
2,015
Lei aveva un’androgentica diagnosticata all’età di 14 anni. Sei ignorante tu se non vedi che quello è il tipico pattern dall’androgenerica femminile.
Per quanto riguarda il resto del commento non rispondo neanche. La politica qui dentro è molto chiara e qualcuno mi aveva anche avvertita. Negare che tutto quello che esula dai trattamenti convenzionali funzioni. Negare, negare, sempre. Bannatemi, cancellate il post, fate come vi pare.
Aise,
qui cerchiamo di dare un'informazione corretta,ripeto ho visto di tutto in 20 anni di forum e non ho bisogno di persone che considerano tutti i farmaci velono e le cure convenzionali spazzatura.
Siamo aperti a nuove strade,ma devono essere dimostrate.
Portami foto di un diradamento avanzato,di un AGA VERA,poi ne parliamo
 

matter86

Utente
20 Gennaio 2019
761
346
265
Ailissa la prima foto aveva un contrasto talmente eccessivo che puoi vedere tu stessa che sui capelli neri non si vede neanche un dettaglio. Quello succede quando c'è una dose di contrasto assurdo. Per farti avere un'idea ho dato contrasto al secondo scatto, quello dove tu dici che si vedevano i miglioramenti.
Ecco cosa succede.



Il diradamento è 10 volte più evidente, perchè il contrasto cancella anche gran parte del dettaglio dei capelli centrali che sembrano non esserci, ed invece ci sono.
Tuttavia il primo scatto è ancora più contrastato, se ci fai caso i neri sono impossibili da leggere, sono un blocco unico, quindi è ancora peggiorativa rispetto allo scatto a cui ho dato contrasto io.
Questo per farti avere un termine di paragone di quanto sia IRREALISTICA una situazione, e di come tu ti stia convincendo del nulla.
Non ho toccato lo scatto, ho dato solo maggiore contrasto per renderla quanto più possibile equivalente alla prima foto.
E come vedi il diradamento è peggiorato di 100 volte.
 

mibe

Utente
8 Marzo 2006
268
3
265
Mi spiace questa discussione si sia, al momento, arenata. Fa parte di quelle discussioni che mi piacciono ossia quelle che, almeno apparentemente, parlano di rimedi che non sono troppo invasivi e paiono essere efficaci.
Non so se ci sia dietro una pubblicità a favore della dottoressa. Ma, da come si è posta/presentata aissela, non mi sembra questo il caso e io le do credito.
Chi ne ha la possibilità (abita vicino a dove lavora la dottoressa e può spendere i soldi per questa cura) non ha che da provare. Poi rimane il fatto che ognuno risponde a modo proprio alle varie terapie. Sarebbe però utile avere altri pareri e riscontri.
Poi è anche vero che se ci fosse qualcosa che funziona davvero il tam tam che si verificherebbe avrebbe grande risonanza e si saprebbe subito.
 

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
29,690
1,977
2,015
La discussione e aperta e aisella lo sa.
Non posso però permette che si venga qui a dire che i farmaci sono veleno,che le terapie mediche non servono a nulla ecc ecc( e parlare di miracoli)
Quando vedrò dei veri casi di Aga,( diradamenti evidenti ecc)sconfitti da questa cura allora ne parliamo.
Come vedi la foto postata è stata totalmente smontata.
 
  • Mi Piace
Reazioni: Dave1

marco9272

Utente
19 Dicembre 2016
834
56
265
Specchi per le allodole,rimedi medicamentosi inutili ; si tratta di un problema complesso la calvizie che va trattato dal punto di vista medico, come il resto delle patologie.
Non fatevi ingannare da chi vi promette risultati con metodi alternativi e chiede tanti soldi.
 
  • Mi Piace
Reazioni: Dave1

aissela92

Utente
18 Novembre 2017
125
11
165
La discussione e aperta e aisella lo sa.
Non posso però permette che si venga qui a dire che i farmaci sono veleno,che le terapie mediche non servono a nulla ecc ecc( e parlare di miracoli)
Quando vedrò dei veri casi di Aga,( diradamenti evidenti ecc)sconfitti da questa cura allora ne parliamo.
Come vedi la foto postata è stata totalmente smontata.
Scusami, ma nella donna il diradamento non è come quello degli uomini. Ora io capisco tutto, ma dire che lei non abbia Aga, quando diversi medici che l’hanno vista le hanno fatto tutti la stessa diagnosi mi pare veramente assurdo. Tra l’altro il suo è anche un caso abbastanza grave. Se ti aspetti di vedere una donna con androgenetica completamente calva, evidentemente non sai così sia l’androgenetica femminile. Se volete smontare le foto dei miglioramenti fate pure, ma mettere in dubbio la diagnosi comincia ad essere un po’ esagerato.
 

aissela92

Utente
18 Novembre 2017
125
11
165
Mi spiace questa discussione si sia, al momento, arenata. Fa parte di quelle discussioni che mi piacciono ossia quelle che, almeno apparentemente, parlano di rimedi che non sono troppo invasivi e paiono essere efficaci.
Non so se ci sia dietro una pubblicità a favore della dottoressa. Ma, da come si è posta/presentata aissela, non mi sembra questo il caso e io le do credito.
Chi ne ha la possibilità (abita vicino a dove lavora la dottoressa e può spendere i soldi per questa cura) non ha che da provare. Poi rimane il fatto che ognuno risponde a modo proprio alle varie terapie. Sarebbe però utile avere altri pareri e riscontri.
Poi è anche vero che se ci fosse qualcosa che funziona davvero il tam tam che si verificherebbe avrebbe grande risonanza e si saprebbe subito.
Ti ringrazio per il sostegno. Io non sono qui a pubblicizzare nulla anzi, ho perso solo tempo e sono stata riempita di critiche. Il mio obiettivo era semplicemente quello di poter aiutare qualcuno poiché sono convinta sia un rimedio più che valido. Evidentemente tutto ciò non è possibile.

“Poi è anche vero che se ci fosse qualcosa che funziona davvero il tam tam che si verificherebbe avrebbe grande risonanza e si saprebbe subito”

Non è esattamente così, come puoi vedere c’è molta ostilità verso tutto ciò che non è convenzionale, le persone che decidono di adottare questo tipo di terapia sono poche e quando provano a dire la loro vengono subito ridicolizzate.
 

aissela92

Utente
18 Novembre 2017
125
11
165
Come vedi la foto postata è stata totalmente smontata.
Beh, su un altro forum commentavano (più persone) su quanto assurdo fosse negare l’evidenza di certi miglioramenti. Evidentemente non siete stati poi tanto convincenti. E comunque il miglioramento della mia amica lo ha notato tutta la sua famiglia, io e anche mia madre e il mio fidanzato. Ma è solo la nostra immaginazione ovviamente, un evidente caso di autosuggestione collettiva.
 
  • Mi Piace
Reazioni: artiglio5825

Juliette

Utente
5 Maggio 2019
6
3
5
Italy
Ciao a tutti, seguo da qualche tempo alcune conversazioni qui nel forum e mi sono appena iscritta per poter visionare meglio le foto postate e commentare questo thread. Sono interessata all'argomento AGA e conosco - ahimè - piuttosto bene le modalità con cui può manifestarsi nelle donne.
Osservando le foto pubblicate da Aissela, rimango davvero colpita: dal mio punto di vista, è innegabile che ci sia un netto e visibile miglioramento dalla prima alla terza foto; anzi, a mio parere, questo è ancora più evidente nel passaggio dalla prima alla seconda immagine.
Il diradamento mi sembra proprio quello causato dall'alopecia androgenetica, chiaramente nella "versione" femminile": personalmente non ho dubbi, essendomi scattata in questi anni innumerevoli foto che evidenziano un pattern molto simile, con miglioramenti e peggioramenti a seconda dei periodi.
Anch'io sono molto scettica di natura; eppure, se fossi di Roma, mi precipiterei dalla dottoressa, un tentativo lo farei senza dubbio, pur consapevole di non trovare, con ogni probabilità, la soluzione definitiva. Tuttavia le cure che ho fatto negli anni - peraltro abbastanza efficaci - hanno limiti ed effetti collaterali; ed è questa la ragione per la quale tutti noi cerchiamo ancora un'alternativa, è questa la ragione che spinge qualcuno ad acquistare a 75 euro al mese una lozione che non funzionerà...
 

aissela92

Utente
18 Novembre 2017
125
11
165
Ciao a tutti, seguo da qualche tempo alcune conversazioni qui nel forum e mi sono appena iscritta per poter visionare meglio le foto postate e commentare questo thread. Sono interessata all'argomento AGA e conosco - ahimè - piuttosto bene le modalità con cui può manifestarsi nelle donne.
Osservando le foto pubblicate da Aissela, rimango davvero colpita: dal mio punto di vista, è innegabile che ci sia un netto e visibile miglioramento dalla prima alla terza foto; anzi, a mio parere, questo è ancora più evidente nel passaggio dalla prima alla seconda immagine.
Il diradamento mi sembra proprio quello causato dall'alopecia androgenetica, chiaramente nella "versione" femminile": personalmente non ho dubbi, essendomi scattata in questi anni innumerevoli foto che evidenziano un pattern molto simile, con miglioramenti e peggioramenti a seconda dei periodi.
Anch'io sono molto scettica di natura; eppure, se fossi di Roma, mi precipiterei dalla dottoressa, un tentativo lo farei senza dubbio, pur consapevole di non trovare, con ogni probabilità, la soluzione definitiva. Tuttavia le cure che ho fatto negli anni - peraltro abbastanza efficaci - hanno limiti ed effetti collaterali; ed è questa la ragione per la quale tutti noi cerchiamo ancora un'alternativa, è questa la ragione che spinge qualcuno ad acquistare a 75 euro al mese una lozione che non funzionerà...
Grazie☺☺.
 
  • Mi Piace
Reazioni: Juliette

finnikola

Utente
31 Dicembre 2008
1,560
109
615
Veneto
calviziehelp.it
Esatto, si possono esprime opinioni, dubbi, ma qui siamo andati ben oltre.
Vedo che tu (e anche altri utenti) prendete la cosa troppo sul personale. Sarà che io ragiono in modo diverso... se voglio proporre quello che per me è un metodo valido che mi ha dato risultati... semplicemente lo propongo e mostro foto.

Se mi pongono critiche sulle foto io non mi impunto... semplicemente gliene metto una valanga in modo che possano valutarle meglio.

Inoltre cerco di mostrare come sia valido il metodo che io seguo e non mi metto a screditare le altre teorie.

Io credo che se tu parlassi solo del metodo che segui mostrando nel tempo foto con i risultati potrebbe essere utile a tutti.

Se invece la prendi sul personale e ogni post è motivo di litigi non potrai aiutare nessuno.

È solo il mio modestissimo parere e non intendo assolutamente fare polemica.
 
Ultima modifica: