Dottor Nigam hm iniezioni - mi sono emozionato

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
33,625
3,383
2,015
Milano
Sono sicuramente estrogeni più deboli, anche se i modi per misurare la potenza estrogenica sono diversi e possono dare risultati non concordi.

A questo composto tuttavia sono giunto facendo una ricerca per vedere se ci fossero novità nel collegamento tra estradiolo e percorso WNT e ho trovato questa ricerca il cui punto più importante sarebbe l'accumulazione nel nucleo delle cellule studiate di Beta-catenina in misura superiore a quella dello stesso estradiolo. Quindi potrebbe essere un estrogeno che resta debole, ma che ha un effetto maggiore dell'estradiolo per qualcosa che è importante per i capelli.

Se fosse vero, quindi ci sarebbe magari il rapporto che esiste tra serenoa e finasteride, ma con la fina nella parte del saw...[:)] (non dimentichiamoci comunque che l'estradiolo è un attivo naturale, non un farmaco, anche se è sintetizzabile).

Ciao

MA - r l i n
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
33,625
3,383
2,015
Milano
Nel 2016...[:)], ora ne sto provando altri.

Magari meglio di questo è proprio la stella alpina...(visto che si parla di WNT...).

Certo, se lo vendessero sotto casa, magari su una tempia uno spazio glielo troverei, ma non mi pare che sia così reperibile.

Ciao

MA - r l i n
 

lopez

Utente
3 Agosto 2012
190
0
165
Scusa Marlin, ma che amministratore sei? Cioè, ma può essere che in ogni discussione aperta in questa sezione si debba finire a parlare delle ricette magiche amatoriali?!

Che c'entrano adesso il curcuma a compagnia bella con il Dott. Nigam?? -.-'
 

nonlosoaaa

Utente
20 Ottobre 2012
654
1
265
Lopez ha scritto:
Scusa Marlin, ma che amministratore sei? Cioè, ma può essere che in ogni discussione aperta in questa sezione si debba finire a parlare delle ricette magiche amatoriali?!

Che c'entrano adesso il curcuma a compagnia bella con il Dott. Nigam??


ma chi sei tu piuttosto, ma come ti permetti?
Ma poi nessuno ti ha impedito di riportare la discussione all'argomento iniziale ma abbassa il tuo profilo
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
33,625
3,383
2,015
Milano
Beh essendo indiano il dott. Nigam, la curcuma c'entra eccome....[:)]

Comunque Lopez, ci stavo pensando anche io che si stava andando off topic, ma io sono questo tipo di amministratore, all'italiana (ll forum è nazionale) e non alla teutonica, per me non è necessario che ogni intervento sia perfettamente sull'argomento, le discussioni non sono degli archivi catalogati, ma sono dialettiche, si può divagare, basta che poi si torni sull'argomento (e se non si torna, pazienza...).

Si capisce bene rileggendo i post sopra perché si è arrivati a parlare di queste cose, anche perché nessuno aveva nulla più da dire sul dr. Nigam o magari perché la maggior parte degli utenti ritiene che amatoriale sia un po' anche la macedonia di fattori di crescita e tecniche varie che propone il simpatico medico indiano...[:)]

Ciao

MA - r l i n
 

gasman

Utente
27 Febbraio 2011
334
0
265
Cmq se andate su baldtruth talk e guardate il thread su Nigam perfino tutti quelli che lo avevano insultato a sangue ora quasi quasi gli fanno i complimenti, tanto piu da quando sta dando una mano a spiegare cosa hanno detto al 7th congresso sulla tricologia.
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
33,625
3,383
2,015
Milano
Basta poco per convincere la gente... a me pare che anche le foto dell'intervento di Gho su Snejider (e su altri) di qualche anno fa che ho postato sopra, siano analogamente convincenti...(in pratica Nigam arriva come minimo secondo e con un certo distacco...).

Ciao

MA - r l i n
 

prolo

Utente
9 Aprile 2005
1,682
21
615
Firenze
Scusa Marlin, ma quindi la Stella alpina o l'altro che hai detto noi potremmo provarlo?... sono entrambi difficilmente reperibili in Italia?
 

foxtr•t

Utente
13 Aprile 2012
490
1
265
Nigam è un personaggio ambiguo, da una parte ci sta mettendo la faccia e sembra si stia dando da fare come un matto a sperimentare e contattare ricercatori e società di tutto il mondo comprese Histogen, Aderans (che poi mi chiedo coi soldi che ci investono e ci sono in ballo quanto siano disposti a collaborare). Dall'altra parte invece mi ricordo come si presentò il suo nome nei forum con tante belle foto photshoppate e neanche tanto bene, più un caso di recente in cui mi pare sul suo sito aveva postato il risultato di un altro chirurgo (di un normale ht) spacciandolo per suo.
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
33,625
3,383
2,015
Milano
Premetto, prolo, che siccome si parla di WNT con stella alpina e curcuma comosa e che il WNT è uno dei fattori che userebbe il dr. Nigam copiando Histogen (si spera con i WNT non nocivi), posso rispondere alle tue domande restando on topic...[:)].

L'estratto di stella alpina entra già in molti prodotti, ma non credo in dosi sufficienti, qui però ci sono due prodotti che potrebbero fare il caso:

http://www.makingcosmetics.com/Edelweiss-Extract-p44.html

http://global.rakuten.com/en/store/mmoon/item/extl-edel-00-0-0015-001/

Per la c.comosa c'è il prodotto postato sopra e simili, ma nulla mi pare di già liquido.

Sia Gho che Nigam non godono di una grande immagine, ma questo non vuol dire che non abbiano ottenuto risultati, l'unica cosa è che con i fattori di crescita e le staminali non si dovrebbe improvvisare sulla pelle degli altri, bypassando le società che stanno facendo tutti i dovuti test per la sicurezza nell'uso di queste sostanze.

Ciao

MA - r l i n
 

nada

Utente
16 Marzo 2011
947
1
265
Lopez Marlin è molto preparato sull'argomento, conosce molto bene tutti i processi coinvolti in questi problemi, oltre che essere appassionato di prodotti naturali.è indispensabile su questo forum, per quel che mi riguarda!!
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
33,625
3,383
2,015
Milano
Grazie nada, ma conosco Lopez e so che lui pure mi conosce e pertanto non penso sia necessario spiegargli cosa sono e cosa non sono...

Molti pensano che le sostanze naturali siano poca cosa e siano poco efficaci, invece anche questo ultimo Congresso, che è stato ovviamente tenuto ai più alti livelli specialistici, ha portato alla ribalta diversi di questi attivi, che probabilmente rappresentano le vere novità; di alcuni non ve ne siete neanche accorti...meglio, così avrò più materiale inedito da mettere sulla home...[:)]

Ciao

MA - r l i n
 

prolo

Utente
9 Aprile 2005
1,682
21
615
Firenze
Quindi Marlin, questi prodotti da te indicati con la stella alpina si dovrebbero usare topicamente, ovvio, giusto? Si potrebbero mixare col minoxidil che tu sappia? (cerca di non andare off topic.. [8D][8D])
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
33,625
3,383
2,015
Milano
Lascia perdere mixarli col minox che non si sa cosa succede (hai visto l'abstract del congresso in cui l'aspirina inibisce il minox ?), se te li procuri non puoi che usarlo topicamente, soprattutto tu...(capisci ammé[:)]).

Magari non è il caso dell'estratto di stella alpina, ma appunto la curcuma comosa viene usate dalle donne per aumentare il seno e quindi per quello che per noi è un side indesiderato. Può essere però che l'azione sia locale rispetto agli estrogeni per il fatto che il principio attivo non dovrebbe essere lipofilo.

Che dire di Nigam (per restare on topic [:)]) ? Ma sì, che quel mi sono emozionato nel titolo (della discussione originale, riportato in questa) mi pare una gran bella furbata a livello comunicativo.

Io sono disposto a dare credito a chi propone indometacine, diclofenac, sodio cromoglicati e tutta questa bella roba se i casi di ricrescita con una di queste sostanze finiscono davvero per moltiplicarsi da parte da vari sperimentatori in tutto il mondo, ma sarei portato a dare meno credito ai risultati mostrati da un'unica fonte, soprattutto se si tratta di un professionista specializzato in trapianti di capelli: per quante foto possa scattare di vari pazienti e questo per ovvie ragioni...(voglio dire, potrebbero essere foto di trapianti con risultati normali e per nulla emozionanti).

Ciao

MA - r l i n
 

prolo

Utente
9 Aprile 2005
1,682
21
615
Firenze
Ok, ma quindi la stella alpina funziona diversamente, c'è qualche probabilità che non dia sides stile beta estradiolo ridotti perchè avrebbe un meccanismo diverso? Non ho capito bene come dovrebbe funzionare, anche a grandi linee..

Grazie
 

alemb81

Utente
15 Giugno 2009
852
22
265
Scusa Marlin ma in questo momento cosa vedi come promettente? A proposito come va la tua lezione (Intendo quella di GOL)
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
33,625
3,383
2,015
Milano
La lozione va bene, ma non fa miracoli, almeno su di me (magari qualche giovane agato ha visto un po' di ricrescita). Vedo come promettente le sostanze che devo sperimentare ancora...[:)]

Comunque ammetto che simpatizzo poco con queste tecniche e con gli approcci chirurgici o para-chirurgici in generale, non li sento come la vera soluzione, non è comunque tale per me. Questo non toglie però che io possa ritenere più serio, corretto e sicuro quello che fanno Histogen, Aderans e Replicel di quello che fanno i vari chirurghi d'assalto alla Nigam.

Comunque resto convinto che se si provasse a emulare gli estrogeni come si stava facendo per l'artrite reumatoide da parte della Wyeth pochi anni fa, si potrebbe disporre di topici che possono funzionare molto bene senza provocare sides e anche l'approccio coi siRNA e i nuovi antiandrogeni di ultima generazione potrebbe dare risultati significativi senza ricorrere ai chirurghi (che già sono la soluzione...).

Ciao

MA - r l i n

 

alemb81

Utente
15 Giugno 2009
852
22
265
Scusa Marlin ma la lozione potrebbe esser affiancata ad un regime attuale di minox + serenoa per migliorare la situazione?

COmunque anche io concordo con te che la soluzione è ben diversa da quella chirurgica ma suddivido in tre categorie le soluzioni:

1) Chirurgiche: funzionali ma con tempi di downtime e costi elavatissimie;

2) PAra-chirurgiche: Histogen ed Affini che permettono di non aver tempi di downtime elevati ma costi sempre alti..risultati da vedere

3) Farmaci: buoni ma non efficaci attualmente come le soluzioni chirurgiche

Il vero problema è che attualmente non vedo prodotti che potrebbero esser lanciati a breve sul mercato...forse il CB...Tu cosa vedi all'orizzonte?
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
33,625
3,383
2,015
Milano
Io all'orizzonte vedo sempre qualcosa di alternativo, può essere una sostanza naturale o un farmaco usato per altri scopi, come indometacina, diclofenac, sodio cromoglicato e così via...

Ciao

MA - r l i n