Anticorpo PRLR Bayer

kibith3

Utente
26 Giugno 2019
748
229
265
bg
HMI 115 sembra funzionare, ma non si capisce perchè!! :unsure:

"I think we should take another look at PRLR cofactors again and cleaved Prl fragments. We know acetylation is implicated in AGA, and this affects dimerization along with FOX01 and part of NF-kB which is altered by EDA2R, which has a variant that confers near-immunity to AGA.
There's no association between PRLR and AGA in any GWAS, and it's not differentially expressed in bald scalp.
Prolactin binding might be greatly increased, but if that's all it is then I would expect STAT3 to be upregulated instead of downregulated in Chew et al. analysis. So if that's accurate we have to be looking at altered PRLR signaling instead of upregulated. Unless blocking the PRLR is a cheat code to restore expression of some vital protein like BMP4 that's suppressed by another pathway rather than the PRLR being causal. Or PRLR expression is required for transcription of some causal protein downstream of AR"
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
33,524
3,310
2,015
Milano
Ipotesi per ipotesi si può anche pensare che la prolattina una volta priva del recettore vada a legarsi altrove tipo a uno o entrambi i recettori del GH, l'ormone della crescita, che è uno stretto parente della prolattina. Questo può avere due possibili azioni: da agonista, oppure da antagonista. Lo dico perché negli anni "0" di questo secolo c'era chi diceva che il GH potesse essere la soluzione dell'aga rifacendo crescere vari tessuti tra cui i follicoli dei capelli. Più di recente invece il GH è stato valutato come negativo per i capelli.

Ciao

MA - r l i n
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
33,524
3,310
2,015
Milano
Traduzione:
Ciao a tutti, non c'è molto da riferire, ho fatto la dose prima del previsto a causa della chiusura natalizia della clinica.

L'impacco di ghiaccio ha aiutato l'orticaria a calmarsi, non c'è molto da dire se non che i capelli sono cresciuti abbastanza che le persone della mia vita che non sanno della sperimentazione hanno fatto commenti sul fatto che sembra che io abbia più capelli, quindi questo è quanto.

Quindi, tutto sommato, ci sono progressi e il prossimo appuntamento sarà anticipato per le vacanze.

Inoltre, secondo i documenti, avevo sbagliato a contare le dosi. Lol



Speriamo in bene. Sono situazioni che ho vissuto anche io, ma senza usare HMI 115 :p

Ciao

MA - r l i n
 
  • Mi Piace
Reazioni: Specialmike

AlanF

Utente
21 Settembre 2022
151
27
165
Speriamo in bene. Sono situazioni che ho vissuto anche io, ma senza usare HMI 115 :p
Si per ora non si può urlare al miracolo... Però vedendo le foto sui macachi se il miglioramento seguirà lo stesso rate qui siamo solo all'inizio ...
 

kibith3

Utente
26 Giugno 2019
748
229
265
bg
Almeno e' una strada nuova e chissa' dove possa portare, magari sara' una cura definitiva.

Nessun medico o superesperto tricologo che io abbia sentito o visto su internet ha mai detto, prima di questo, "se riusciremo in futuro a bloccare i recettori della prolattina avremo una cura o almeno una ottima ricrescita". NESSUNO.

Giusto per dire quanto ne sappiamo della calvizie (o magari in realta' ne sappiamo molto, ma probabilmente ci mancano dei passaggi o dei pezzi "enormi").

Alla fine siamo sempre a parlare di DHT e come bloccarlo. Certo fino ad un certo punto funziona anche, ma non e' mai stata la cura dell'aga, per lo meno da quanto si e' scoperto il ruolo del DHT, immagino una 50 ina di anni fa... per cura intendo ricrescita piena, non fermare o rallentare l'aga per un po...
 
Ultima modifica:

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
33,524
3,310
2,015
Milano
Esiste anche l'invecchiamento che al momento non è reversibile e si può rallentare e non proprio bloccare, l'aga è qualcosa di simile. Guarda caso, i macachi più anziani trattati con questi anticorpi hanno avuto i risultati più scarsi.

Ciao

MA - r l i n
 

ten tigers

Utente
6 Novembre 2016
280
25
265
Sempre più convinto che la PRL sia la strada giusta.

Sembra apparso il caso di una donna affetta da CAIS (Complete androgen insensitivity syndrome), sindrome che potrebbe lasciare capellone anche qualunque maschio immagino. Però soffre pure di Alopecia Androgenetica, in quanto affetta da prolattinoma.

"A naso" direi quindi che gli androgeni non siano "strettamente necessari" per l'AGA, ma la prolattina invece si. (anche se ovviamente il DHT fa i suoi bei danni, almeno nei predisposti).

Secondo voi questo nuovo interesse sul ruolo della prolattina potrebbe aiutare a comprendere i fattori che portano all'alopecia di tipo psicogeno? Mi sembra si sia ipotizzato più volte che in quel caso ci sia qualcosa in più rispetto alla normale aga, anche se non è mai stato messo a fuoco bene. Mi pare che il dottor. Campo sia stato quello che più di tutti ha ipotizzato una differenziazione dei meccanismi che portano alla psicogena. Senza contare che, appunto, la psicogena tenda ad assomigliare molto di più ad un aga "femminile"

Chiedo perché mi pare che ci sia un certo rapporto tra i livelli di prolattina e le condizioni di stress
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
33,524
3,310
2,015
Milano
Posso solo dire che la prolattina come causa di un effetto negativo sui capelli dovuto allo stress è molto più credibile del solito cortisolo che è sì chiamato l'"ormone dello stress", ma perché viene sintetizzato maggiormente per far fronte allo stress. In questo modo non si spiegava perché l'uso topico del cortisolo, ossia dell'idrocortisone, finisse per essere benefico contro gli effluvi, ma anche contro l'aga. Eppure per anni abbiamo sentito anche diversi esperti parlare dei danni ai capelli del cattivissimo '"ormone dello stress".

Ciao

MA - r l i n
 
  • Mi Piace
Reazioni: Specialmike

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
33,524
3,310
2,015
Milano
Belle notizie. Ottava dose vorrebbe dire 4 mese circa se non erro. L'unica mia perplessità è che il volontario venga messo al corrente dei risultati intermedi in modo dettagliato. Immagino non ci sia un gruppo di controllo a doppio cieco, altrimenti questa cosa non avverrebbe, ossia lui vedrebbe i risultati, ma non gli mostrerebbero le foto.

Ciao

MA - r l i n
 
  • Mi Piace
Reazioni: AlanF

AlanF

Utente
21 Settembre 2022
151
27
165
Belle notizie. Ottava dose vorrebbe dire 4 mese circa se non erro. L'unica mia perplessità è che il volontario venga messo al corrente dei risultati intermedi in modo dettagliato. Immagino non ci sia un gruppo di controllo a doppio cieco, altrimenti questa cosa non avverrebbe, ossia lui vedrebbe i risultati, ma non gli mostrerebbero le foto.

Ciao

MA - r l i n
Perché la fase 1 è solo per la sicurezza del farmaco quindi niente placebo (anche se comunque stanno scattando foto, cosa positiva comunque), dalla fase due immagino ci sarà un gruppo di controllo anche se, se la ricrescita è evidente lo si capirebbe subito in che gruppo si è (a meno che oltre al placebo ci fosse un confronto con altri farmaci)
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
33,524
3,310
2,015
Milano
Sì ok, mi suona solo un po' strana la condivisione del fototricogramma con il volontario. Questo sempre per capire se non ci troviamo davanti a un fake, in pratica a un mitomane visto che in rete abbondano.

Ciao

MA - r l i n
 
  • Mi Piace
Reazioni: ale84 and AlanF

AlanF

Utente
21 Settembre 2022
151
27
165
Sì ok, mi suona solo un po' strana la condivisione del fototricogramma con il volontario. Questo sempre per capire se non ci troviamo davanti a un fake, in pratica a un mitomane visto che in rete abbondano.

Ciao

MA - r l i n
No ma giustamente i dubbi sono legittimi, comunque pare che su richiesta invii in privato una sua foto in privato con il foglio che ne attesta la partecipazione al trial
 
  • Mi Piace
Reazioni: marlin

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
33,524
3,310
2,015
Milano
Ma non rischia di essere bannato dalla sperimentazione? Su reddit sono tutti dei nick e dietro ci potrebbe essere uno sperimentatore.

Ciao

MA - r l i n