Vitaminity Apple Extract Hair Complex Plus NOVITÀ 2019

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
27,369
8
2,015
Milano

Integratore alimentare a base di estratto secco di Mela Annurca campana IGP potenziata con aggiunta di ulteriore estratto di mela titolato al 4% in procianidina B2 ed estratti vegetali di ortica e equiseto

Dettagli
Il nuovo integratore alimentare della linea Vitaminity a base di estratto secco procianidinico di Mela Annurca campana IGP (800 mg/die) con aggiunta di ulteriore estratto di mela titolato al 4% in procianidina B2 (200 mg/die) ossia nel principio attivo più importante per contrastare la calvizie e favorire la corretta crescita/ricrescita dei capelli. Completano la formulazione estratti secchi di radice di Ortica ed Equiseto



Un autorevole e recente studio dell'Università Federico II di Napoli pubblicato sul Journal of medicinal food ha infatti individuato nell'estratto di Mela Annurca un componente denominato PROCIANIDINA B-2: tale componente risulta in concentrazione elevata nella varietà Mela Annurca, decisamente più alta rispetto ad altre cultivar di mela più comuni.
La Procianidina B-2 è sostanza nota in letteratura per la sua azione sul bulbo pilifero in particolare come promotrice della proliferazione delle cellule bulbari e capace pertanto di prolungare la fase anagen del ciclo follicolare dei capelli
Apple Extract Hair Complex Plus, oltre all’estratto di Mela Annurca campana IGP, contiene inoltre altri estratti vegetali che hanno la funzione di potenziarne ulteriormente l’azione tricologica, nello specifico:
  • Estratto secco di mela titolata al 4% in procianidina B2
Essendo la procianidina B2 l’attivo più importante nell’estratto di Mela Annurca campana IGP, è stata inserita una importante quantità di un ulteriore estratto di mela ad alto titolo di procianidina B2 ossia il 4%: tale aggiunta comporta un importante surplus del principio attivo che si va a sommare a quello già presente nell’estratto di mela annurca potenziandone gli effetti.
  • Estratto secco di ortica radice titolato allo 0,4% in betasitosterolo
L'ortica viene ampiamente impiegata anche in ambito fitoterapico, grazie alle proprietà che possiede. Infatti, a questa pianta vengono attribuite proprietà diuretiche ed antinfiammatorie; oltre a essere considerata un valido aiuto nel contrastare l'ipertrofia prostatica benigna e nella caduta dei capelli
  • Estratto secco di equiseto titolato al 3% in silice
L’equiseto è naturalmente ricco in minerali quali silicio, calcio, magnesio e potassio ed in altro sostanza qual saponine, flavonoidi e tannini. Per la presenza di questi sali minerali, in una forma molecolare altamente disponibile per il nostro organismo, l’equiseto favorisce la rimineralizzazione di unghie e capelli, mantenendoli in salute.
Le capsule gastroresistenti utilizzate per realizzare Apple Extract Hair Complex Plus permettono una migliore veicolazione dei principi attivi aumentandone pertanto la biodisponibilità ed efficacia

Ingredienti

Mela Annurca campana IGP (Malus pumila Miller, cultivar Annurca, Fructus) estratto secco, Mela (Malus domestica Borkh, Fructus) estratto secco titolato al 4% in proantocianidina B2, Ortica (Urtica dioica L., radix) radice estratto secco titolato allo 0,4% in betasitosterolo, Equiseto (Equisetum arvense L., Herba) estratto secco titolato al 3% in silice, maltodestrina. Involucro della capsula gastroresistente: idrossipropilmetilcellulosa.


Principi attivi

Mela Annurca campana IGP (Malus pumila Miller cultivar Annurca, Fructus) estratto secco
La mela annurca, o melannurca, è una varietà di mela campana di cui si hanno tracce sin da epoche pre-romane; originaria delle campagne di Pozzuoli, oggi è una IGP coltivata in modo non intensivo anche in altre aree della regione
Un autorevole e recente studio dell'Università Federico II di Napoli pubblicato sul Journal of medicinal food ha individuato nell'estratto di Mela Annurca un componente denominato PROCIANIDINA B-2: tale componente risulta in concentrazione elevata nella varietà Mela Annurca, decisamente più alta rispetto ad altre cultivar di mela più comuni.
La Procianidina B-2 è sostanza nota in letteratura per la sua azione sul bulbo pilifero in particolare come promotrice della proliferazione delle cellule bulbari e capace pertanto di prolungare la fase anagen del ciclo follicolare dei capelli aumentando la biosintesi di cheratina e stimolando le cellule staminali della guaina esterna della radice. Gli effetti deriverebbero dall’azione antiossidante e anti-infiammatoria e dal coinvolgimento del TGF- β e delle chinasi MAPK/ERK anti-apoptotiche.
Nello studio pubblicato dall'Università Federico II di Napoli, tale estratto è stato testato in uno studio randomizzato contro placebo che ha coinvolto 250 volontari che presentavano una alopecia moderata confermando l'effettiva efficacia nel promuovere la ricrescita dei capelli e nell'aumentare peso/consistenza dei capelli presenti: i numeri riportati nello studio affermano che, dopo assunzione di 800mg/die di estratto di Mela annurca, in 60 giorni si è assistito ad un aumento di circa il doppio del numero dei capelli per cm2 di cute e ad un incremento di quasi un terzo il peso dei capelli e il loro contenuto di cheratina. Da segnalare che non sono stati rilevati effetti collaterali

Mela (Malus domestica Borkh, Fructus) estratto secco titolato al 4% in proantocianidina B2
Essendo la proantocianidina B2 sostanza nota in letteratura per la sua azione sul bulbo pilifero in particolare come promotrice della proliferazione delle cellule bulbari e capace pertanto di prolungare la fase anagen del ciclo follicolare, è stata inserita una importante quantità di un ulteriore estratto di mela ad alto titolo di procianidina B2 ossia il 4%: tale aggiunta comporta un importante surplus del principio attivo che si va a sommare a quello già presente nell’estratto di mela annurca potenziandone gli effetti benefici.

Ortica (Urtica dioica L., radix) radice estratto secco titolato allo 0,4% in betasitosterolo
L'ortica viene ampiamente impiegata anche in ambito fitoterapico, grazie alle proprietà che possiede. Infatti, a questa pianta vengono attribuite proprietà diuretiche ed antinfiammatorie; oltre a essere considerata un valido aiuto nel contrastare l'ipertrofia prostatica benigna.
Le attività diuretiche e antinfiammatorie sono attribuite alle principalmente alle foglie di ortica e, in particolar modo, ai derivati dell'acido caffeico in essa contenuti. Diversi studi clinici condotti in merito hanno confermato queste proprietà della pianta. In particolare, da tali studi è emerso che gli estratti di ortica esercitano la loro azione antinfiammatoria attraverso differenti meccanismi, quali l'inibizione della sintesi di leucotrieni ad opera dell'enzima 5-lipossigenasi e l'inibizione della produzione di prostaglandine infiammatorie attraverso la via della ciclossigenasi.
L'attività di contrasto dell’ipertrofia prostatica benigna (IPB) sono confermate anche se non si conosce ancora l’esatto meccanismo d’azione
Studi in vitro confermano che l’estratto di radice di ortica ha affinità e capacità di legame della SHBG (Sex Hormone Binding Globulin) ai suoi recettori presenti a livello del tessuto prostatico..
Tuttavia è presente inoltre una attività di inibizione dell'enzima aromatasi a livello della prostata, un enzima responsabile della conversione degli androgeni in estrogeni.

Equiseto (Equisetum arvense L., Herba) estratto secco titolato al 3% in silice
L’equiseto (Equisetum arvense) è una pianta appartenente alla famiglia delle Equisetaceae ed è l’unico superstite di una linea di piante che risale a trecento milioni di anni. E’ comunemente chiamato “coda di cavallo” perché il suo aspetto in qualche modo rimanda ad una coda di cavallo dato che non ha né fiori né semi e i suoi rami sottili assomigliano ai crini dei cavalli.
L’equiseto è naturalmente ricco in minerali quali silicio, calcio, magnesio e potassio ed in altro sostanza qual saponine, flavonoidi e tannini. Per la presenza di questi sali minerali, in una forma molecolare altamente disponibile per il nostro organismo, l’equiseto favorisce la rimineralizzazione di unghie e capelli, mantenendoli in salute.

Tabella nutrizionale

Quantitativi per dose massima giornaliera consigliata (2 capsule)

Mela Annurca campana IGP (Malus pumila Miller cultivar Annurca, Fructus) estratto secco800 mg
Mela (Malus domestica Borkh, Fructus) estratto secco

titolato al 4% in proantocianidina B2

200 mg
8 mg
Ortica (Urtica dioica L., radix) radice estratto secco
titolato allo 0,4% in betasitosterolo
10 mg
0,04 mg
Equiseto (Equisetum arvense L., Herba) estratto secco
titolato al 3% in silice
10 mg
0,30 mg

Modo d'uso

Si consiglia di assumere 2 capsule di Apple Extract Hair Complex Plus al giorno, preferibilmente lontano dai pasti, con abbondante acqua.
 
Last edited by a moderator:

Dep

Moderatore
Staff
12 Febbraio 2003
2,142
3
615
Modena
Non propriamente: per gli anti-DHT naturali occorre rivolgersi alla solita serenoa nel giusto dosaggio e/o associazioni varie
L'Apple Extract Hair Comple Plus è stato realizzato nell'ottica di sfruttare al massimo le caratteristiche interessanti della proantocianidina B2
ciao
 

Luke_75

Utente
7 Marzo 2019
13
0
5
Treviso
ok grazie... quindi pensando a qualcosa di molto blando, come anti-DHT (lasciando stare l'effetto cmq positivo delle proantocianidine), ha più senso ad esempio un Bioscalin Energy che contiene 1,25 mg di Ajuga Reptans?
 

finnikola

Utente
31 Dicembre 2008
1,307
17
415
Veneto
calviziehelp.it
Già è blanda serenoa in confronto ai farmaci... 1,25 mg di ajuga è pressoché ininfluente come anti dht.

Se cerchi questa azione meglio andare su serenoa o dht blocker vitaminity.

Vai tranquillo che non rischi di azzerare il tuo dht 😉
 

simwe9one

Utente
10 Settembre 2018
688
12
265
40
COMO
pure io quoto, lascia perdere bioscalin, vai di dht blocker vitaminity che oltre a serenoa ha tanti altri anti dht come il pygeum africano e antiossidanti come licopene e the verde
 

Luke_75

Utente
7 Marzo 2019
13
0
5
Treviso
serenoa già sperimentata con sides (come finasteride utilizzata 10 anni)... ho avuto sides addirittura con il Tricovel (5mg Ajuga) :)
 

simwe9one

Utente
10 Settembre 2018
688
12
265
40
COMO
Sicuro che fossero da imputare alla serenoa i sides?
allora prova l'anti dht dell'ultimo integratore di vitaminity, questo
 

Luke_75

Utente
7 Marzo 2019
13
0
5
Treviso
si si sicurissimo ormai... purtroppo sono molto sensibile agli anti-DHT e ho paura che lo sarei anche all'integratore che mi hai suggerito.
fortunatamente non ho diradamenti evidenti ma solo capelli qualitativamente pessimi
 

Luke_75

Utente
7 Marzo 2019
13
0
5
Treviso
non l'ho ancora capito se ho androgenetica o no :) (sicuramente non ho capelli da pubblicità per uno shampoo) ... mi ha visitato un po' di volte anche il dottor Gigli che mi aveva prescritto il Tricovel (eventualmente a giorni alterni per i sides)... perdo sempre un sacco di capelli che poi fortunatamente in gran parte ricrescono
in teoria infatti non vorrei assumere anti-DHT (appunto per i sides assolutamente appurati nel mio caso) ma ho notato che quando li prendevo, i capelli erano decisamente migliori e più folti.
ho provato anche il Capsures, ma secondo me avevo sides anche con quello :)
 

finnikola

Utente
31 Dicembre 2008
1,307
17
415
Veneto
calviziehelp.it
E hai usato fina 10 anni senza sapere se hai aga? 🤪

Il dottor Gigli certamente te lo dice se hai aga... anche se il fatto che non ti abbia prescritto fina può essere già molto indicativo della tua situazione.

A me, ad esempio, ha prescritto fina 1 mg e minox 5% alla prima volta che mi ha visto... e mi ha detto che avevo androgenetica non grave 😉
 

simwe9one

Utente
10 Settembre 2018
688
12
265
40
COMO
alla faccia finnikola, se era grave che faceva? ti dava i farmaci per cambiare sesso? ahaha scherzo
 

Luke_75

Utente
7 Marzo 2019
13
0
5
Treviso
immagino che la cosa possa sembrare molto strana, ma non ricordo veramente se il dottor Gigli mi ha mai detto aga... ho iniziato a prendere Propecia molto giovane e molto prima di andare dal dottor Gigli su consiglio di un dermatologo della mia zona che probabilmente di capelli ne sapeva tanto quanto me...
ho controllato adesso cmq che nelle prime visite (il dottor Gigli) mi prescriveva di continuare con il Propecia nella dose di 0,5 e poi nelle ultime visite mi ha prescritto il Tricovel... quindi si dai probabilmente ho AGA in forma leggera però :)