sostanze/alimenti/bevande che favoriscono il sonno

kakaroth86

Utente
9 Marzo 2012
3,238
67
915
Altra richiesta giornaliera che faccio.

Purtroppo la sera quando vado a letto faccio molta fatica a prendere sonno.
Vado a letto poco prima di mezzanotte (ormai mi è praticamente impossibile coricarmi prima) tuttavia in linea teorica dormirei comunque un numero sufficiente di ore tali da garantire un riposo decente (circa 7 ore e mezza).

Il problema è che appunto ci metto parecchio tempo a prendere sonno (a volte più di un'ora) e, nonostante non sia agitato o altro, mi giro/rigiro diverse volte anche se avverto un po' di sonnolenza già verso le undici di sera.

L'anno scorso ho assunto per un paio di mesi della melatonina in compresse le quali non mi hanno aiutato a prendere sonno più in fretta (e quindi a dormire di più) ma mi hanno un po' migliorato la qualità del sonno.

Ora... a vostro parere esiste qualche bevanda/integratore/ecc ecc in grado di aiutarmi a prendere sonno più velocemente?
Premetto che la sera non mangio pesante, non russo e non ho disturbi del sonno... almeno non ne ho di tipo grave ecco.
Il fatto è che il problema non è fastidioso solo per me ma anche per chi dorme CON me... diverse volte con la mia ex fidanzata le ho rovinato il sonno proprio perchè non riuscivo a prendere sonno.

Qualcuno mi è di aiuto gentilmente :) ?
 

joeh

Utente
1 Dicembre 2011
1,027
5
415
io soffro di un problema diverso: mi addormento subito (spesso di botto) e poi mi risveglio alle 4 o 5 e non riesco a riprendere sonno. In questi periodi faccio cicli di melatonina: non so come la prendi tu ma il medico mi ha sempre detto di prenderla per alcuni mesi di seguito (non al bisogno). Questo mi ha aiutato. Se tu la prendi già così un'altra classica sostanza naturale è la valeriana (una specie di camomilla più potente) da prendere mezz'ora prima di andare a dormire. A cena inoltre dovresti evitare cibi pesanti (ma già lo fai) alcolici ed eccitanti vari (the o caffe): io dopo le 15 non mi azzardo mai a prendere il caffè (al massimo il the verde che ha poca teina).
 

kakaroth86

Utente
9 Marzo 2012
3,238
67
915
Infatti la sera evito di mangiare troppo ed anch'io dopo il primo pomeriggio evito caffè e simili (a meno che magari nel weekend non stia fuori fino a tardi allora non il problema di dover andare a letto presto).
Attività fisica ne faccio parecchia ma mai entro le 2-3 ore prima di andare a letto.

La valeriana l'ho provata ma non mi fa molto e la melatonina l'ho presa solo due mesi l'anno scorso e poi basta... anche perchè l'effetto che mi dava (cioè un sonno migliore) non era quello che volevo io (prendere sonno quasi fin da subito).
 

kakaroth86

Utente
9 Marzo 2012
3,238
67
915
Allora facendo un po' di ricerca in rete ho letto che è consigliabile bersi un bicchiere di latte prima di mettersi a letto...
a parte questo mi pare che la cosa a me più utile possa essere la passiflora.
Qualcuno sa consigliarmi altro?
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
32,440
2,489
2,015
Milano
Al momento io sono posizionato su una tisana doppia finocchio e tiglio, non fa miracoli, ma da un bel sonno e qualche famigliare ne è entusiasta.

Ciao

MA - r l i n
 

1981

Utente
3 Febbraio 2013
1,062
0
415
Ciao Marlin, pensi sia meglio finocchio-tiglio rispetto alla valeriana?
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
32,440
2,489
2,015
Milano
Va detto che il finocchio lo uso perché fa digerire, sgonfia, pare faccia anche dimagrire, prima usavo l'ortica e altre cose e davano un po' di nervosismo anti-sonno. Ci sono poi degli ottimi mix in giro, che hanno un po' tutto, comunque alla fine i prodotti della Sognidoro sono i più titolati e quindi mi rifarei a quelli se dovessi cercare un mix adatto.

Valeriana, passiflora, biancospino etc, sono più dei calmanti, diciamo ansiolitici, il che va bene anche per dormire. Non dimentichiamoci poi che la camomilla il suo effetto lo fa anche se è scontata. Lo stesso vale per il mangnesio...(che pure prendo prima di dormire, ma in dosi molto esigue).

Credo che ognuno debba trovare la sostanza o il mix di sostanze che fa più il caso suo.

Ciao

MA - r l i n
 

kakaroth86

Utente
9 Marzo 2012
3,238
67
915
io vorrei provare con un mix di passiflora e melatonina...
comunque sono tutte cose da prendere a cicli giusto? tipo vanno bene due mesi di fila e poi stop per un po' ?
 

crack

Utente
26 Ottobre 2004
1,362
0
415
Non ci sono particolari controindicazioni, semplicemente dopo del tempo il corpo si assefua e i principi attivi sono meno efficaci.
 

1981

Utente
3 Febbraio 2013
1,062
0
415
Marlin ha scritto:
Va detto che il finocchio lo uso perché fa digerire, sgonfia, pare faccia anche dimagrire, prima usavo l'ortica e altre cose e davano un po' di nervosismo anti-sonno. Ci sono poi degli ottimi mix in giro, che hanno un po' tutto, comunque alla fine i prodotti della Sognidoro sono i più titolati e quindi mi rifarei a quelli se dovessi cercare un mix adatto.

Valeriana, passiflora, biancospino etc, sono più dei calmanti, diciamo ansiolitici, il che va bene anche per dormire. Non dimentichiamoci poi che la camomilla il suo effetto lo fa anche se è scontata. Lo stesso vale per il mangnesio...(che pure prendo prima di dormire, ma in dosi molto esigue).

Credo che ognuno debba trovare la sostanza o il mix di sostanze che fa più il caso suo.

Ciao

MA - r l i n


Grazie..come sempre...
 

pccion

Utente
18 Febbraio 2012
1,013
2
415
ho provato il sedivitax. sono gocce a base di valeriana passiflora elscozia biancospino titolate e standardizzate.

c'era scritto di prenderne max 0,5 ml, ne ho preso 1,5.

ho rimesso anche l'anima, ho avuto un attacco di ansia e sono stato rinco tutto il giorno.


da allora piuttosto mi tengo la sonnolenza, alla faccia che valeriana &co non facciano una mazza. peccato che le benzodiazepine siano sintetizzate proprio da queste sostanze.


p.s. dopo l'attacco ho letto sul bugiardino che tra gli effetti collaterali ci possono essere tremori, ansia, agitazione, problemi gastrointestinali.
 

kakaroth86

Utente
9 Marzo 2012
3,238
67
915
pccion ha scritto:
ho provato il sedivitax. sono gocce a base di vaeriana passiflora elscozia biancospino titolate e standardizzate.

c'era scritto di prenderne max 0,5 ml, ne ho preso 1,5.

ho rimesso anche l'anima, ho avuto un atatcco di ansia e sono stato rinco tutto il giorno.


da allora piuttosto mi tengo la sonnolenza, alla faccia che valeriana &co sono facciano una mazza. peccato che le benzodiazepine siano sintetizzate proprio da queste sostanze.


p.s. dopo l'attacco ho letto sul bugiardino che tra gli effetti collaterali ci possono essere tremori, ansia, agitazione, problemi gastrointestinali.


si insomma gli effetti collaterali sono l'esatto opposto dell'effetto desiderato...
 

pccion

Utente
18 Febbraio 2012
1,013
2
415
si è vero, ma me la sono un po' cercata, perchè ho preso 3 volte la dose consigliata e non felice al posto di prenderla disciolta in un filo d'acqua l'ho tenuta sotto la lingua, dove l'assorbimento è maggiore
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
32,440
2,489
2,015
Milano
Probabilmente l'effetto collaterale è dovuto al buon funzionamento, ossia all'abbassamento della pressione che quando è eccessivo porta il cuore ad pompare di più per far fronte alle necessità vitali del corpo.

Io prendevo melatonina Serenotte della Specchiasol e c'era pure la tisana con tutte queste erbe che in una speciale promozione addirittura regalavano. Non le prendevo mai assieme anzi la tisana l'ho ancora nello scaffale, ma non era male.

Ciao

MA - r l i n
 

pccion

Utente
18 Febbraio 2012
1,013
2
415
si marlin, sicuramente il prodotto è buono, sono io che ho esagerato.

ho passato un brutto quarto d'ora...

ma la cosa assurda è che il giorno dopo mi sentivo fatto. pazzesco.
 

mattafix

Utente
11 Gennaio 2012
2,677
5
615
Per chi soffre di insonnia può provare a leggere il capitolo con l omonimo titolo del libro (anche preso in prestito in biblioteca comunale) intitolato malattia e destino di thorwald dethlefsen e rudiger dahlke...potrebbe trovarci il modo di risolvere questo problema
 

lomaxino

Utente
28 Aprile 2012
379
1
265
Proverei a girare il problema. Dormire di meno .. e chiedersi cosa prendere per stare piu' svegli di giorno.
Anche io vorrei dormire 7h e mezza, ma non posso. Dormo se tutto va bene 6h, poche per uno sportivo come me .. ma come dicevo non posso permettermi di piu', pero' le dormo tutte.

Quindi kakaroth, se provassi i primi giorni ad alzarti presto, evitando di dormire durante il giorno.. dici che poi la sera non crolleresti?
 

kakaroth86

Utente
9 Marzo 2012
3,238
67
915
LomaXino ha scritto:
Proverei a girare il problema. Dormire di meno .. e chiedersi cosa prendere per stare piu' svegli di giorno.
Anche io vorrei dormire 7h e mezza, ma non posso. Dormo se tutto va bene 6h, poche per uno sportivo come me .. ma come dicevo non posso permettermi di piu', pero' le dormo tutte.

Quindi kakaroth, se provassi i primi giorni ad alzarti presto, evitando di dormire durante il giorno.. dici che poi la sera non crolleresti?


beh... poi però rischio di prendere sonno mentre sono a lavoro :) !

comunque dai intanto proverò passifloria+melatonina :)
 

lomaxino

Utente
28 Aprile 2012
379
1
265
kakaroth86 ha scritto:
beh... poi però rischio di prendere sonno mentre sono a lavoro :) !


Capirai. Non e' da fare tutta la vita, ma un consiglio solo per stravolgere il tuo orologio biologico.. dunque da fare una settimana o quanto basta per dormire prima.