La corretta posizione della testa.

barto

Utente
22 Ottobre 2018
41
0
15
Grazie Gianni per le informazioni ...volevo chiederti dato che è un argomento che mi interessa molto.... Come faccio a capire se posiziono la lingua in modo corretto al palato?! Ci sono dei segnali, delle migliorie?! O altro?! Tu da cosa capisci che l'hai posizionata giusta la lingua al palato?... Grazie
 

gianni_m

Utente
8 Gennaio 2015
135
0
165
Quello che posso dire è:

- sgaleare: alzare le sopracciglia e sentire il movimento della galea (mentre i alza, la galea avanza, restringendo la fronte)
- posizione corretta lingua: è difficile, è un anno che ci provo, dovresti provare a variare piccoli millimetri di quello che fai ogni giorno e capire cosa ti rende la galea più mobile e i capelli più corposi, dopo una giornata in cui deglutisci bene (fai la prova della deglutizione a bocca aperta), stai con una postura corretta e tieni la lingua a riposo correttamente.

Non è facile descrivere queste cose, altro fattore determinante è avere un continuo rilassamento della parte superiore del capo (io provo a muovere la testa avanti e indietro velocemente per un secondo cercando di capire se è molle o fa resistenza)
 

gianni_m

Utente
8 Gennaio 2015
135
0
165
mod ha scritto:
Gianni ma come fai a deglutire a bocca aperta? Cioè labbra aperte e denti chiusi?


No, sia labbra che denti aperti. Prova a deglutire abbassando la mascella e tenendo tutto aperto. La lingua ha la punta sullo spot e il movimento di deglutizione avviene come dovrebbe essere
 

kylott

Utente
18 Febbraio 2018
718
15
265
gianni.m ha scritto:
mod ha scritto:
Gianni ma come fai a deglutire a bocca aperta? Cioè labbra aperte e denti chiusi?


No, sia labbra che denti aperti. Prova a deglutire abbassando la mascella e tenendo tutto aperto. La lingua ha la punta sullo spot e il movimento di deglutizione avviene come dovrebbe essere

Stai praticamente spiegando gli esercizi che mi faceva fare il logopedista per risolvere la deglutizione atipica.
 

gianni_m

Utente
8 Gennaio 2015
135
0
165
Esattamente, sto seguendo gli esercizi della terapia miofunzionale che avevo postato. Correggere la deglutizione mi permette di mantenere la galea sbloccata e di conseguenza ben irrorata e mobile. I risultati sono fantastici ma è molto difficile ricominciare ogni giorno a praticare, ci vuole molto tempo prima di farlo diventare un automatismo. Ultimamente vedo progressi (pochi ma ci sono) anche nel dormire, dove la postura linguale se automatizzata mi permette di svegliarmi con i capelli non unti, sporchi e spenti (e non doverli lavare quindi ogni giorno).
 

dabi

Utente
18 Gennaio 2005
37
0
15
scusate C'è un video o disegno dove poter vedere come fare un massaggio per la galea che abbia un senso fare ?
con le mani intendo, alla testa..
 

fekirx

Utente
29 Gennaio 2018
30
0
15
Io non capisco muovo bene la galea tranne sulla tempia destra quella messa peggio dove se anche la pizzico la sento tipo pelle morta mentre l'altra la avverto. Noto nell'alzare le sopracciglia un'asimmetria delle rughe dove sulla parte destra rimangono più basse e pur sforzando non riesco ad alzare, ormai sono mesi che sgaleo per ore e sento dei suoni come di qualcosa che scricchiola sulla mia tempia destra ad ogni sgaleata ma non so davvero come risolvere la questione. Suggerimenti?
 

Thorondir

Utente
16 Aprile 2019
7
0
5
Latina
Tenendo la testa costantemente alzata si schiacciano le vertebre e s soffrirà di cervicale, tanto più che il cranio con i suoi oltre 5 kg è la cosa più pesante che ci portiamo addosso
 

dabi

Utente
18 Gennaio 2005
37
0
15
non mi apre la pagina e il pdf. mi dà error non avete modo di copiare la foto e basta ?
 

mod

Utente
29 Giugno 2011
713
1
265
Ciao Gianni. E' da un mesetto che tengo la posizione della testa all'indietro (sinceramente non c'avevo mai dato più di tanto peso) perchè casualmente ho scoperto che così facendo la mobilità dello scalpo c'è a differenza di prima. Ho capito che gli esercizi vanno fatti in questa posizione altrimenti peggiori solo la situazione di incollamento della galea. E non è vero che si sforza la cervicale, anzi, così rimane tutto più rilassato. E i risultati per quanto riguarda l'estetica (per ora solo quello ovviamente) sono come dicevi tu. Sarei curioso se dopo mesi hai avuto miglioramenti anche per quanto riguarda la quantità.