Ho Avuto Effetti Collaterali con Finasteride. Ho Alternative?

swerso

Utente
11 Luglio 2019
16
6
5
Italia
Buonasera,
Ho 24 anni e dopo una visita dermatologica nell'Agosto 2017 e diagnosi di inizio alopecia androgenetica, ho iniziato a settembre sotto prescrizione del dermatolog, che mi promette mantenimento, minoxidil 2,5% galenico con antiandrogeni, preparato dalla farmacia.
6 mesi dopo tra caduta indotta etc, ero visibilmente peggiorato, sopratutto in una tempia e anche il vertex.
Decido di sospendere molto gradualmente il minoxidil, eliminandolo del tutto in 4 mesi.
A gennaio 2018 inizio a prendere Finasteride 5mg/4.
I primi 3 giorni avverto il famoso fastidio al testicolo destro che dura qualche minuto in totale.
Mi ritrovo oggi, 1 anno e mezzo dopo con una probabile ginecomastia bilaterale, mi manca solo l'ecografia e in più devo fare gli esami del sangue specifici.
Altre cose che ho notato durante l'assunzione di finasteride:
Decisamente minor volume eiaculatorio, eiaculato più liquido e un caso di eiaculazione retrogada.
La finasteride ha risolto al 95% i problemi causati dal minoxidil 2,5% con antiandrogeni, niente miracoli, ma sono costretto a sospenderla.
Cosa che ho fatto la scorsa settimana.
Ora, vi chiedo, ho alternative? Tenendo conto che non sono stato neanche un grande risponditore di finasteride?
Ho allegato le immagini della mia situazione attuale, scattate oggi. Capelli asciutti e capelli bagnati.
Ps: sono in effluvio stagionale

IMG_0060.jpgIMG_0061.jpgIMG_0065.jpgIMG_0066.jpgIMG_0067.jpg
 

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
23,049
229
2,015
Ciao
Hai di certo bisogno di minoxidil,in quanto ti serve ricrescita.
Non c'è una vera e propria alternativa balla finasteride.
Puoi utilizzare i naturali,vedi Palmetto ad alta titolazione ed altri attivi.
Dai un'occhiata ad esempio al nostro DHT blocker
https://hairshopeurope.com/vitaminity-dht-blocker-complex questo attualmente è uno dei più completi in commercio.
 

swerso

Utente
11 Luglio 2019
16
6
5
Italia
Ciao
Hai di certo bisogno di minoxidil,in quanto ti serve ricrescita.
Non c'è una vera e propria alternativa balla finasteride.
Puoi utilizzare i naturali,vedi Palmetto ad alta titolazione ed altri attivi.
Dai un'occhiata ad esempio al nostro DHT blocker
https://hairshopeurope.com/vitaminity-dht-blocker-complex questo attualmente è uno dei più completi in commercio.
Ciao Proxy,
L’ultima volta, come hai potuto leggere che usai minoxidil è stato un fallimento.
Questa volta non posso più usare finasteride per recuperare quindi se ci son danni, rado direttamente corto.
Voglio usare il minoxidil 5% Foam e su serenoa repens non saprei visto che il bloccaggio del DHT mi ha causato problemi perché è stato convertito in estrogeni.
Tu pensi sia sicuro?
 

marco9272

Utente
19 Dicembre 2016
719
30
265
Non esistono alternative per combattere l'aga nel medio - lungo periodo ; come dice lo stessa parola "andrò-genetica", se non agisci sugli ormoni androgeni la patologia farà il suo corso: in circostanze come la tua (sempre che ci sia davvero e non sia esclusivamente un caso di grasso localizzato) o si provvede alla rimozione in toto delle ghiandole mammarie (la ginecomastia è causata spesso da un 'ipersensibilità locale) o ci si mette il cuore in pace. Ciao!
 
Last edited:

jack80

Utente
28 Ottobre 2009
57
0
65
Fossi in te non toccherei più un anti dht (naturale, di sintesi, topico) nemmeno con un bastone, a maggior ragione dopo quello che ti è successo.
 

swerso

Utente
11 Luglio 2019
16
6
5
Italia
Ad una settimana dalla sospensione l’eiaculato è denso e biancastro.
In precedenza era liquido semi trasparente e la quantità variava spesso, con 1 caso di orgasmo asciutto.
Ci risentiamo con l’esito dell’ecografia senologica.
 

swerso

Utente
11 Luglio 2019
16
6
5
Italia
Fossi in te non toccherei più un anti dht (naturale, di sintesi, topico) nemmeno con un bastone, a maggior ragione dopo quello che ti è successo.
Esattamente. Farò un consulto dopo gli esami. Ma non qui.
Ho fatto un giro e oltre i forti sostenitori di finasteride senza se e senza ma (ne facevo parte anche io) ho appreso che ci sono ‘malati’ di capelli, che nonostante i sides continuano le medicazioni.
 
  • Like
Reazioni: jack80

simwe9one

Utente
10 Settembre 2018
1,718
184
615
40
COMO
Per me sinceramente l' eiaculato meno denso non è nemmeno un sides, ma una diretta tv conseguenza del farmaco
 
  • Like
Reazioni: proxy

swerso

Utente
11 Luglio 2019
16
6
5
Italia
Non capisco il ragionamento.
Una conseguenza del farmaco va contestualizzata in positiva o negativa.
Quella positiva può essere la ricrescita di capelli, il motivo per quale assumiamo il farmaco.
Negativa può essere lo sperma liquido e scarso in volume.
Le conseguenze negative sono effetti indesiderati.
 
  • Like
Reazioni: phen and jack80

badhabiz

Utente
1 Marzo 2010
55
3
65
ciao! secondo me si, ci sono altre vie.
su questo forum trovi le informazioni sulla formulazione topica "mazzarella", prima di effetti collaterali per tutti quelli che l'hanno provata ad oggi (e che ne avevano con fina 1mg)
poi sicuramente minoxidil, che io ho assunto per un decennio ma che da quando affianco al dermarolling (una volta sett, 1,5mm) ha un effetto completamente diverso, soprattutto sulle tempie.
poi volendo una soluzione di zinco solfato e b6 se per te tre lozioni al giorno non sono troppe.
io avevo terrore di smettere la fina orale ma soluzioni ce ne sono senza dover necessariamente passare per un crollo.
saluti
 

swerso

Utente
11 Luglio 2019
16
6
5
Italia
ciao! secondo me si, ci sono altre vie.
su questo forum trovi le informazioni sulla formulazione topica "mazzarella", prima di effetti collaterali per tutti quelli che l'hanno provata ad oggi (e che ne avevano con fina 1mg)
poi sicuramente minoxidil, che io ho assunto per un decennio ma che da quando affianco al dermarolling (una volta sett, 1,5mm) ha un effetto completamente diverso, soprattutto sulle tempie.
poi volendo una soluzione di zinco solfato e b6 se per te tre lozioni al giorno non sono troppe.
io avevo terrore di smettere la fina orale ma soluzioni ce ne sono senza dover necessariamente passare per un crollo.
saluti
Ciao, grazie del messaggio.
Hai almeno mantenuto con minoxidil o addirittura recuperato?
 

badhabiz

Utente
1 Marzo 2010
55
3
65
Ciao, grazie del messaggio.
Hai almeno mantenuto con minoxidil o addirittura recuperato?
prima del dermarolling con il moxidil assumevo contemporaneamente fina 1mg quindi non ti so dire chi faceva il lavoro sporco ma ho tenuto i capelli.
adesso c'è recupero quantomeno sulle tempie (ho 39 anni) perchè è un punto che vedo e sono evidenti capelli nuovi che dopo un mese e mezzo sono lunghetti e non vellus.
quale sia il destino di questi nuovi, se il dermarolling funzioni sul lungo periodo, io questo non so dirtelo, ma è la prima volta che vedo ricrescita e mi curo da una vita con il minox e la finasteride.
finche funziona...anche del minox dicono che duri tot anni, cosi come la finasteride, ma a me sembra che ognuno risponda a modo suo.
se sei ipersensibile agli anti androgeni farei quelle due tre lozioni elencate.
saluti
 

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
23,049
229
2,015
Non capisco il ragionamento.
Una conseguenza del farmaco va contestualizzata in positiva o negativa.
Quella positiva può essere la ricrescita di capelli, il motivo per quale assumiamo il farmaco.
Negativa può essere lo sperma liquido e scarso in volume.
Le conseguenze negative sono effetti indesiderati.
Sperma più liquido è uno dei sides più comuni ed innocui (infatti non varia la quantità di spermatozoi)
Per il resto fai tutte le visite del caso e se vuoi facci sapere il verdetto
 

marco9272

Utente
19 Dicembre 2016
719
30
265
Le soluzioni "alternative" ci sono (alla finasteride sistemica ),ma non daranno mai i risultati della compressa orale , dunque non facciamo passare messaggi "non corretti" questa cosa è stata ribadita decine di volte anche dal dottore.
Solo con il minoxidil è quasi impossibile mantenere, perché non va ad agire sul vettore che fa progredire la patologia, vai a stimolare la ricrescita di un capello cmq in via di miniaturizzazione(che è causata sempre da una sensibilità determinata geneticamente al didrotestosterone) . Ciao!
 
Last edited: