Dutasteride Topica ?

25 Giugno 2020
198
74
165
ho rifatto i conti sull'ultimo link, praticamente in 6 mesi vengono somministrati 3 ml allo 0,01% di DTS, per emularlo giorno per giorno servirebbero 0,166 ml della dutarella allo 0,001%, mentre se volessi applicarla insieme al microneedling dovrei usare 2,3 ml sempre della stessa dutarella.

ultimamente sto utilizzando 0,250 ml della dutarella insieme a 0,750 ml del simil minox la sera, la mattina solo 1 ml di simil minox, quindi penso che forse mi orienterò su quel 0,166 ml, è vero che con la mesoterapia fanno iniezioni ma è anche vero però che passato il mese nei restanti due mesi l'emivita della DTS sarebbe perduta.
Allora perché chi la pratica la fa ogni 3 mesi invece che ogni mese? Ci guadagnerebbero anche di più
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
30,864
1,668
2,015
Milano
Forse perché la mesoterapia crea delle specie di depositi che la fanno durare sottopelle alcuni mesi

Ciao

MA - r l i n
 

franchy

Utente
5 Gennaio 2021
88
20
65
Allora perché chi la pratica la fa ogni 3 mesi invece che ogni mese? Ci guadagnerebbero anche di più
si è strano anche il fatto che proprio nello studio è specificato che la DTS ha un'emivita di 4 settimane, Dutasteride has a long half-life (approximately four weeks), forse per i casi gravi sarà prevista ogni mese, quell'esempio che mettono mi sembra messo abbastanza bene, se fosse fatta ogni mese sarebbero 6 ml a 0,01% DTS, quindi una quantità doppia rispetto a ogni 3 mesi.
 
Ultima modifica:

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
30,864
1,668
2,015
Milano
Sono comunque cose sperimentali, non scienza esatta, per me sono andati dietro a tempistiche classiche della mesoterapia e poi con la prudenza per la fama dei sides di duta e simili e anche perché si inizia sempre da dosi basse e intervalli lunghi e se funziona ci si ferma lì.

Ciao

MA - r l i n
 

franchy

Utente
5 Gennaio 2021
88
20
65
o hanno copiato di sana pianta un altro studio sui messicani che praticamente è identico, sia come dosi di DTS sia come intervallo di mesoterapia.
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
30,864
1,668
2,015
Milano
Ma è antecedente? Non sarebbe comunque una soluzione perché le stesse scelte le avrebbero fatte questi altri.

Ciao

MA - r l i n
 

lello-82

Utente
3 Marzo 2005
83
8
65
Ciao a tutti, ho quasi 39 anni, da circa 18 assumo finasteride (proscar diviso 4) e ciò mi ha permesso di salvare gran parte dei miei capelli (a 20 anni ero messo davvero male). Negli ultimi anni ho avuto un diradamento e arretramento del frontale e dell'attaccatura. Soprattutto nella parte centrale dell'attaccatura ho quasi un buco, molto diradato. Ho scoperto oggi qui nel forum che è possibile comprare lozioni topiche dal sito minoxidilexpress ed ero intenzionato ad acquistare quella contenente dutasteride allo 0,5%, dato che blocca anche il tipo 1. Secondo voi può avere un senso considerando che prendo già finasteride orale? O dovrei orientarmi su altri prodotti? Che nel caso però prenderei sempre on line, non ho un medico che possa farmi la ricetta al momento.
da circa 2 mesi sto applicando anche il Kmax Stimulating Hair growth Therapy Spray.
Vorrei rinfoltire il frontale almeno un minimo perchè altrimenti la strada è quella del trapianto.
Non ho mai avuto sides al di la del liquido seminale più liquido (sono padre di un bambino che ha 4 anni), quindi sono pronto, se può avere un senso, a provare la dutasteride topica

Grazie a chi vorrà consigliarmi
 
  • Mi Piace
Reazioni: Lele-88

UsernamePriv

Utente
1 Agosto 2020
65
8
65
mi accodo anche io, come utilizzatore di DUTA Topica.
la uso una volta a settimana e il medico mi ha detto di metterla esclusivamente sulle tempie, dove ad ora non ci sono capelli. Vedo in effetti la peluria crescere in quelle zone, ma allo stesso tempo noto un arretramento (diradamento In realtà) delle tempie dove sono presenti i capelli. Sarà effetto dell’avodart o dell’aga che avanza?
uso restax come prescritto.

idee? Opinioni?

per chi fosse interessato a seguire il mio diario qui il link:
 

franchy

Utente
5 Gennaio 2021
88
20
65
ho l'impressione che da quando ho aggiunto il chitosano sono spariti i piccoli sides che avvertivo, tipo leggero dolore ai testicoli e sperma un po' più liquido, anche aumentando la dose, quindi i casi sono due o il chitosano funziona a far stare più tempo la duta sulla pelle o lavoro di immaginazione a livello industriale.
 
  • Haha
Reazioni: proxy

andrea23_97

Utente
22 Ottobre 2020
353
54
265
ho l'impressione che da quando ho aggiunto il chitosano sono spariti i piccoli sides che avvertivo, tipo leggero dolore ai testicoli e sperma un po' più liquido, anche aumentando la dose, quindi i casi sono due o il chitosano funziona a far stare più tempo la duta sulla pelle o lavoro di immaginazione a livello industriale.
Stai usando una lozione prescritta da un derma? A quanto ammonta la concentrazione di duta ? Mi pare di capire che anche tu vai di dutarella home made, ma il chitosano come lo si mette in lozione ? E pure con dose ridotta alla mazzarella stai avendo sides ?
 
Ultima modifica:

franchy

Utente
5 Gennaio 2021
88
20
65
No è una lozione casareccia che mi sono autoprescritto, metto una capsula di duta in 25 ml quindi 4 ogni cento ml, in proporzioni glicole, alcol e acqua simil dutarella, forse la prossima la faccio in 20 ml, e metto chitosano alla percentuale dell'1%, quindi grammi 0,250, la faccio durare circa un mese, inizialmente pensavo che non avendo più sides dipendesse dal fatto che la lozione aveva superato abbondantemente il mese (la prima era di 2 in 60 ml) e avevo associato che l'emivita della duta partiva dal momento che aprivo la capsula, ma una volta rifatta la lozione ex novo e non avendo da subito problemi mi è venuto il sospetto invece che sia stato l'effetto del chitosano a cui inizialmente non avevo pensato.
il chitosano che ho preso su consigli di persone esperte del forum è liquido in boccetta di vetro e cola bene nel preparato, la lozione risulta sempre limpida, sia dopo la preparazione che dopo l'agitare, mentre l'altra lozione simil minoxidill (mentolo, stevioside e vitamina E) devo centrare le percentuali altrimenti rimane torbida.

Chitosan Pca (farmaciavernile.it), sul sito è indicato come polvere ma a me è arrivato liquido in bottiglietta come la vitamina E.
 

Allegati

Ultima modifica:

andrea23_97

Utente
22 Ottobre 2020
353
54
265

andrea23_97

Utente
22 Ottobre 2020
353
54
265
Scusa marlin sei arrivato a 5 perle perché salendo di volta in volta non hai notato sides o perché hai voluto in qualche modo affiancarti agli studi sulla finasteride topica che la vedono efficace anche a piccole dosi di 0,025% e quindi con dutasteride al 10x allo 0,0025% che dovrebbe essere quello che usi?
Finasteride allo 0.025 non è piccole dosi, finisce sistemica anche così, almeno nel mio caso
 
  • Sad
Reazioni: NickRiviera

franchy

Utente
5 Gennaio 2021
88
20
65
Se lo studio Mazzarella prevedeva lo 0,005. una pasticca di proscar disciolta in idroalcolica, lo 0,025 dovrebbero essere, se non sbaglio, 5 pasticche disciolte in 100 ml, intendevo piccole dosi se paragonata allo 0,25 dove dovrebbero essere 50 pasticche in proporzione, la finasteride è una molecola più piccola della dutasteride e quindi penetra più facilmente, appunto per questo nel nuovo caretopic hanno aggiunto chitosano e cheratina per farla rimanere sullo scalpo.
 
Ultima modifica:

NickRiviera

Utente
30 Marzo 2020
223
83
165
Ma anche col Chitosano, dopo solo una settimana, applicandola allo 0,025%, il DHT sierico scende del 25%. Non sappiamo, ma lo sospettiamo perchè così avviene con quei side effects della versione orale che si manifestano non subito ma dopo mesi, per accumulo, cosa succede al DHT sierico alla seconda, terza, decima settimana di applicazione e così via.

In definitiva, e con rammarico, io mi sono convinto che chi non riporta sides dalla versione topica, probabilmente non ne avrebbe riportati nemmeno dalla sistemica, anche se evidentemente la topica per il fatto stesso di essere topica, è una somministrazione più prudente e mirata all'organo bersaglio (lo scalpo).
 

andrea23_97

Utente
22 Ottobre 2020
353
54
265
Se lo studio Mazzarella prevedeva lo 0,005. una pasticca di proscar disciolta in idroalcolica, lo 0,025 dovrebbero essere, se non sbaglio, 5 pasticche disciolte in 100 ml, intendevo piccole dosi se paragonata allo 0,25 dove dovrebbero essere 50 pasticche in proporzione, la finasteride è una molecola più piccola della dutasteride e quindi penetra più facilmente, appunto per questo nel nuovo caretopic hanno aggiunto chitosano e cheratina per farla rimanere sullo scalpo.
Il chitosano lo posso comprare aggiungere anche io in lozione ???