Cortisolo, stress mentale e allenamento

jack1

Utente
21 Novembre 2018
111
4
165
No non bevo latte da almeno 7/8 anni e di latticini ne mangio davvero pochissimi, direi quasi niente.
Mangio pulito, allenandomi seguo la classica riso/pollo/pesce/verdure ecc, evito fritti e dolci.
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
28,890
642
2,015
Milano
La prolattina è antagonizzata dalla dopamina. Tuttavia anche questa pare non essere ottimale per i capelli, anche se meno problematica della prima.

La prolattina va provata per così dire "a riposo" comunque in tranquillità:

https://www.gavazzeni.it/visite-esami/prolattina/#:~:text=Prolattina, tipo di campione e preparazione del paziente&text=Poiché la prolattina è un,minimo l'ansia della paziente.

"Poiché la prolattina è un ormone che viene influenzato dallo stress, il prelievo si effettua solitamente in posizione distesa dopo un’attesa di 30 min dal posizionamento dell’ago al fine di limitare al minimo l’ansia della paziente."

Come vedi è molto più legata allo stress e all'ansia del cortisolo, ma sopratutto può incidere sui capelli.

https://www.wikihow.it/Diminuire-i-Livelli-di-Prolattina

Ciao

MA - r l i n
 
  • Mi Piace
Reazioni: joehope

dragonscar

Utente
16 Settembre 2018
1,221
115
415
Napoli
No non bevo latte da almeno 7/8 anni e di latticini ne mangio davvero pochissimi, direi quasi niente.
Mangio pulito, allenandomi seguo la classica riso/pollo/pesce/verdure ecc, evito fritti e dolci.
Però li mangi...
il problema è sempre lo stesso
Se io mangio una mozzarellina al giorno tutti i giorni il problema non sparirà mai.
Un pò come dire: Non mangio la pasta per non ingrassare, poi la sera mi faccio uno sfilatino intero con in mezzo prosciutto e mozzarella, ma ingrassi lo stesso. (i carboidrati)
La patologia ricompare una volta ritornati al vecchio modo di mangiare.
Il mio era un consiglio ovviamente. Su di me il latte (e l'ho sempre bevuto fino ad una certa età perchè mi piaceva da matti) ora ha un effetto devastante sulla mia pelle. Tutto quello che contiene latte cerco di evitarlo
 

Malle

Utente
4 Gennaio 2020
58
7
65
Pordenone
Quindi, se ho capito bene, lo stress contribuisce ad aumentare cortisolo e prolattina, ma l'ormone che potrebbe avere più correlazione con l'effluvio è la prolattina, corretto?

Io negli ultimi anni ho sviluppato una forte peluria e presento anche io brufoli molto grossi che vanno e vengono (soprattutto sulla schiena). Senza considerare la sensazione di "tensione" a livello di stomaco. Ovviamente c'è un effluvio che va avanti da due anni senza sosta (fatalmente da quando è iniziato lo stress del lavoro...).
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
28,890
642
2,015
Milano
Non dimenticare i neurotrasmettitori come l'adrenalina, diciamo che il cortisolo è un falso problema, serve a mitigare gli effetti dello stress in primis le infiammazioni dei tessuti. La prolattina è certamente problematica per i capelli, quando è in eccesso, ovviamente.

Ciao

MA - r l i n
 
  • Mi Piace
Reazioni: Malle

jack1

Utente
21 Novembre 2018
111
4
165
Ma lo stress/ansia cronica può alzare di così tanto il livello della prolattina al punto di generare un effluvio cronico?

Ha senso fare l’analisi della prolattina?
 

joehope

Utente
10 Luglio 2019
403
156
265
canosa di puglia
Certo che Marlin, in tema ormonale e non solo, è di una preparazione incredibile.
questa della prolattina non la sapevo, anzi credevo il contrario. Ora forse potrei spiegarmi un peggioramento, in verità non molto marcato, avuto da marzo-aprile ad oggi. in quel periodo feci gli esami ormonali e risultò prolattina molto elevata, anche se entro i limiti. era al confine con i limiti superiori. Urinavo birra, praticamente, cioè il water si riempiva di schiuma. Non ho rifatto gli esami perchè nelle settimane seguenti il sintomo è andato via via scemando per cui credo che ormai sia tornata a livelli accettabili.
io invece la associavo ad una risposta ormonale a bassi livelli di dht, quindi positiva per il cuoio capelluto (ma solo per quello).
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
28,890
642
2,015
Milano
La prolattina ha effetti negativi sulla sessualità, ossia è la sostanza rilasciata dopo l'orgasmo maschile che da luogo al periodo refrattario in cui non si possono avere altri rapporti (causa mancata erezione) per un periodo di tempo più o meno lungo (si allunga, il periodo refrattario, con l'età). E' contrastata dalla dopamina che invece alimenta la libido. Quindi dopamina a tutta birra? Non proprio, perché la carica che da se eccessiva porta all'eiculazione precoce e per avere rapporti prolungati e soddisfacenti per la coppia serve appunto che sia contrastata dalla prolattina che la modera.

Sia prolattina che dopamina non sono un toccasana per i capelli e anche per questo c'è chi ritiene che l'eccessiva attività sessuale con i picchi di questi due ormoni possa danneggiare un po' i capelli. Tuttavia per l'aga o si è sensibili agli androgeni, oppure dopamina e prolattina con i loro picchi al massimo renderanno i capelli meno belli, ma non provocheranno la calvizie comune.

Ciao

MA - r l i n
 
  • Mi Piace
Reazioni: joehope