Uscirà mai lozione vitaminity/ kmax cosi?

- Sponsorizzata -
Piero-tesauro

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
24,831
613
2,015
Bon assodato questo,nessuno ha avuto il tuo problema,tu ti sei già dato una risposta
 

simwe9one

Utente
10 Settembre 2018
3,002
581
915
40
COMO
Appunto ma se mettiamo sia davvero caduta indotta data dal prodotto, significa che sta funzionando, quindi interromperlo sarebbe ancora peggio.
 

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
24,831
613
2,015
Ancora se qualcuno avesse riscontrato il problema lo avrebbe scritto.
Abbiamo detto un milione di volte che le procianidine accelerano la crescita, quindi velocizzano anche la caduta(se sei in effluvio)
Non capisco cosa altro vuoi sapere
Usa sto cavolo di regladin,almeno tranquillizzi un po'
Continui a scrivere le stesse cose ovunque
 
14 Gennaio 2019
449
145
265
a mio avviso hai un effluvio antecedente in quanto un dermocosmetico come questo difficile possa darlo( anche se ammetto che forse un minimo di caduta indotta l’o.e. di menta piperita può darlo, parliamo di inezie se paragonato al minox) puoi sospendere e vedere cosa succede , se è un forte effluvio di certo non è dipeso da questa lozione( parere mio) ma magari causato da cambio di stagione/stress mi pare da come scrivi tu sia un soggetto ansioso/stressato).. Vedremo se altri manifesteranno questa problematica ma per esperienza ti posso dire che se e ripeto se si vedrà qualcosa con lozioni come questa la si vede dopo un minimo di sei mesi di utilizzo. Che poi sarebbe stato utile un test prima di commercializzarla questo è fuori di dubbio.
 

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
24,831
613
2,015
"No mai avuto stress o ansia per i capelli poi figuriamoci."
Mah forse non te ne rendi conto,ma a chi ti legge dai questa impressione
 
14 Gennaio 2019
449
145
265
a maggior ragione se sostieni di aver avuto sempre gli effluvi, con buona probabilità questo è uno dei tanti che non è dipeso dalla lozione.
 
14 Gennaio 2019
449
145
265
certo ognuno è medico di se stesso sempre come prima analisi pertanto sai esattamente la tua situazione pre mela, lozione etc.. e pertanto poter valutare sul da farsi, dall’assenza di altri feed pare per il momento che nessuno stia avendo effluvio, come detto servono almeno sei mesi per trarre valutazione su questa tipologia di prodotti, anche un anno direi ma nessuno in genere lo fa, tranne l’eletto con trinov 😆, non è scontato trovarli sul lavandino o sul cuscino anzi se vuoi la mia ti dico che con buona probabilità è in parte una tua fissa ( se si staccano da trazione significa appunto che sono piu resistenti rispetto al trovarli sul cuscino ad esempio.)
 
  • Like
Reazioni: capelluto

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
24,831
613
2,015
Si ma la continua ricerca rindondante,ti fa apparire una persona ossessiva,tutto qui
Se nessuno ti risponde,ripeto,non riscontra il problema,continuare a chiedere la stessa cosa ovunque,non cambia la situazione
 
14 Gennaio 2019
449
145
265
Stai per certo che non mi attendevo miracoli, speravo solo di non avere aumento. Se la situazione si stabilizza continuo, altrimenti interrompo e poi vedrò dopo cosa fare. Trovo strano di trovare non tanto i capelli nel lavandino, ma dopo che li ho lavati mentre li asciugo ne cadono ancora diversi
ti ripeto se posso ti consiglio
- cerca di non fissarti e stare più rilassato
-aspetta ancora qualche giorno( senza fisse sul come quanto e dove perdi) e poi decidi se proseguire
- se non usi fina al max usa serenoa che questi problemi non li da ( ti prendi una pastiglia e hai meno sbatti/pensieri)
 

simwe9one

Utente
10 Settembre 2018
3,002
581
915
40
COMO
Ma non ti viene il dubbio che se nessuno scrive niente è perche in 20 giorni scarsi sia in positivo che in negativo non ci sono ancora effetti???????
 

simwe9one

Utente
10 Settembre 2018
3,002
581
915
40
COMO
Si ma questo semmai vale per te, probabilmente agli altri utilizzatori ancora non ha dato nessun effetto la lozione nè in positivo nè in negativo, ecco perchè non scrivono.
 

capelluto

Utente
8 Febbraio 2004
1,027
11
415
E' una molecola analoga al minox come il forse più noto Aminexil; sono sempre stati usati per uso cosmetico e topico al contrario del minox che ha iniziato con l'uso sistemico e come farmaco (contro l'ipertensione). Quando il minox è divenuto anche topico non si poteva certo renderlo cosmetico solo per uso topico (non esiste questa distinzione nella farmacopea, ossia sostanze che da topiche sono cosmetici e da sistemiche sono farmaci o viceversa). Col tempo però si è avuta la libera vendita senza ricetta prima del minox 2% poi anche del 5% che è sostanzialmente la stessa cosa, anche se il minox resta un farmaco a causa dell'uso sistemico che per le altre due molecole non c'è mai stato.

Ciao

MA - r l i n
Mi permetto di fare notare a Marlin, con rispetto parlando, che il Minoxidil è un farmaco anche per altre ragioni. Ha contraindicazioni ben precise, ad esempio per chi soffre di Valvulopatie ed alcuni tipi di disturbi cardiaci. C'è scritto chiaro nel bugiardino. Voglio sperare che il Triaminodil non abbia le stesse controindicazioni altrimenti andrebbe specificato. Se non le ha son 2 cose diverse e non solo una distinzione casuale.
 

lorisedo

Utente
5 Maggio 2018
170
5
165
Guarda che è spiegato bene... si parla di molecola analoga per il meccanismo d'azione nell'uso topico.
Poi il Minoxidil ha la la sua storia... nasce come farmaco sistemico per la cura di patologie che non c'entrano nulla con l'ambito tricologico e successivamente è stato "dirottato" all'uso topico per una casuale scoperta di un effetto secondario ovvero l'azione sul capello.
 

capelluto

Utente
8 Febbraio 2004
1,027
11
415
Guarda che è spiegato bene... si parla di molecola analoga per il meccanismo d'azione nell'uso topico.
Poi il Minoxidil ha la la sua storia... nasce come farmaco sistemico per la cura di patologie che non c'entrano nulla con l'ambito tricologico e successivamente è stato "dirottato" all'uso topico per una casuale scoperta di un effetto secondario ovvero l'azione sul capello.
si ok ma voglio dire non è un caso che sia un farmaco se ha queste controindicazioni specifiche. Non mi risulti che esista un dermocosmetico con tali controindicazioni. Invece dal racconto sembrava che fosse diventato un farmaco per caso. Un farmaco ha effetti collaterali un dermocosmetico no
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
27,781
145
2,015
Milano
Mi permetto di fare notare a Marlin, con rispetto parlando, che il Minoxidil è un farmaco anche per altre ragioni. Ha contraindicazioni ben precise, ad esempio per chi soffre di Valvulopatie ed alcuni tipi di disturbi cardiaci. C'è scritto chiaro nel bugiardino. Voglio sperare che il Triaminodil non abbia le stesse controindicazioni altrimenti andrebbe specificato. Se non le ha son 2 cose diverse e non solo una distinzione casuale.
Guarda, ho scritto di recente un intero articolo sulla "vera storia del minox":

https://calvizie.net/la-vera-storia-del-minoxidil/

Spero che tu l'abbia letto traendone le debite conclusioni.

Ciao

MA - r l i n
 

capelluto

Utente
8 Febbraio 2004
1,027
11
415
Guarda, ho scritto di recente un intero articolo sulla "vera storia del minox":

https://calvizie.net/la-vera-storia-del-minoxidil/

Spero che tu l'abbia letto traendone le debite conclusioni.

Ciao

MA - r l i n
L'avevo letto ed è ben scritto ed interessante. Ma io ti pongo questa domanda; esistono dermocosmetici con controindicazioni sistemiche? Di contro trovo anche strano che il Minoxidil sia venduto in farmacia senza ricetta dal momento che presenta controindicazioni di rilievo, per quanto improbabili ci sono nello stesso bugiardino.
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
27,781
145
2,015
Milano
Beh, magari qualche controindicazione c'è anche per in non-farmaci, tipica è "sconsigliato in gravidanza" per molti integratori, ma per i topici spesso ci si cautela mettendo in guardia da allergie specifiche o non mettere su cute irritata o lesionata, o non esporsi al sole per alcune sostanze fotosensibili, insomma le controindicazioni non fanno il farmaco. Il Triaminodil non credo sia mai stato sperimentato sistemico, ma non lo proverei mai in questo modo, almeno per primo, diciamo che topicamente non ha mai dato problemi ed è stato usato anche prima del minox.

Ciao

MA - r l i n
 

capelluto

Utente
8 Febbraio 2004
1,027
11
415
Beh, magari qualche controindicazione c'è anche per in non-farmaci, tipica è "sconsigliato in gravidanza" per molti integratori, ma per i topici spesso ci si cautela mettendo in guardia da allergie specifiche o non mettere su cute irritata o lesionata, o non esporsi al sole per alcune sostanze fotosensibili, insomma le controindicazioni non fanno il farmaco. Il Triaminodil non credo sia mai stato sperimentato sistemico, ma non lo proverei mai in questo modo, almeno per primo, diciamo che topicamente non ha mai dato problemi ed è stato usato anche prima del minox.

Ciao

MA - r l i n
Beh In ogni caso se come il minox il Triaminodil avesse controindicazioni solo in caso di valvulopatie o malattie cardiache sarebbe molto difficile accorgersene. Non credo, se non mi sbaglio, esistano casi del genere neanche per il Minox topico ma son costretti a scriverlo a causa delle sperimentazioni sistemiche
 

marlin

Amministratore
Staff
9 Maggio 2004
27,781
145
2,015
Milano
Esatto, il minox come si vede dall'articolo, esce fuori da una serie di molecole sintetiche analoghe di cui solo poche sono state debitamente e lungamente sperimentate, poche altre sono diventate cosmetiche anziché farmaci, senza sperimentazione sistemica (se non forse sugli animali), ma solo topica con i requisiti richiesti ai cosmetici per uso esterno. Penso che anche il minox avrebbe potuto prendere questa strada per uso topico, se avessero trovato prima una molecola analoga a uso sistemico più confacente.

Ciao

MA - r l i n
 
  • Like
Reazioni: capelluto

capelluto

Utente
8 Febbraio 2004
1,027
11
415
Esatto, il minox come si vede dall'articolo, esce fuori da una serie di molecole sintetiche analoghe di cui solo poche sono state debitamente e lungamente sperimentate, poche altre sono diventate cosmetiche anziché farmaci, senza sperimentazione sistemica (se non forse sugli animali), ma solo topica con i requisiti richiesti ai cosmetici per uso esterno. Penso che anche il minox avrebbe potuto prendere questa strada per uso topico, se avessero trovato prima una molecola analoga a uso sistemico più confacente.

Ciao

MA - r l i n
ok Grazie delle delucidazioni. Quindi in linea del tutto teorica anche un cosmetico potrebbe avere effetti collaterali sistemici (e parlo in generale). Se, da come capisco, il fatto che una molecola diventa farmaco o cosmetico dipende se la si usa per bocca a scopo terapeutico o meno . Però poi se quando la dai per uso topico in linea teorica potrebbe dare effetti collaterali, allora anche un cosmetico potrebbe, sempre in linea teorica, solo che non si sa perchè non sono stati fatti test di quel tipo.