siete ""sereni"" nel prendere finasteride?

jimmyjimmy

Utente
13 Dicembre 2003
9
0
5
Mi é stata fatta una diagnosi di lieve alopecia androgenetica,e di conseguenza mi é stata prescritta finasteride.
Ho letto molto su questo farmaco e sembra che gli effetti collaterali che potrebbero verificarsi siano facilmente risolti con il tempo o con la sospensione.
Sono comunque preoccupato,perché é un farmaco che dovrò assumere per molti anni(ora ne ho solo 28)e come tutti i medicinali,fanno bene per una cosa ma male per altre,inoltre é un prodotto che esiste in commercio non da tanti anni.
Non parliamo di cosa mi hanno detto in famiglia quando ho detto che dovevo prendere finasteride per sempre:tragedia!
Voi siete sereni nell'assumere la pillola anticalvizia?
Io purtroppo no,ma non voglio perdere i miei capelli.

 

jimmyjimmy

Utente
13 Dicembre 2003
9
0
5
Mi é stata fatta una diagnosi di lieve alopecia androgenetica,e di conseguenza mi é stata prescritta finasteride.
Ho letto molto su questo farmaco e sembra che gli effetti collaterali che potrebbero verificarsi siano facilmente risolti con il tempo o con la sospensione.
Sono comunque preoccupato,perché é un farmaco che dovrò assumere per molti anni(ora ne ho solo 28)e come tutti i medicinali,fanno bene per una cosa ma male per altre,inoltre é un prodotto che esiste in commercio non da tanti anni.
Non parliamo di cosa mi hanno detto in famiglia quando ho detto che dovevo prendere finasteride per sempre:tragedia!
Voi siete sereni nell'assumere la pillola anticalvizia?
Io purtroppo no,ma non voglio perdere i miei capelli.

 

jimmyjimmy

Utente
13 Dicembre 2003
9
0
5
Mi é stata fatta una diagnosi di lieve alopecia androgenetica,e di conseguenza mi é stata prescritta finasteride.
Ho letto molto su questo farmaco e sembra che gli effetti collaterali che potrebbero verificarsi siano facilmente risolti con il tempo o con la sospensione.
Sono comunque preoccupato,perché é un farmaco che dovrò assumere per molti anni(ora ne ho solo 28)e come tutti i medicinali,fanno bene per una cosa ma male per altre,inoltre é un prodotto che esiste in commercio non da tanti anni.
Non parliamo di cosa mi hanno detto in famiglia quando ho detto che dovevo prendere finasteride per sempre:tragedia!
Voi siete sereni nell'assumere la pillola anticalvizia?
Io purtroppo no,ma non voglio perdere i miei capelli.

 

mika

Utente
16 Maggio 2003
664
0
265



Citazione:Messaggio inserito da Salus
Jimmy devi considerare che passi avanti se ne stanno facendo nella cura della calvizie;:
è vero che in linea di massima le terapie attuali sono le stesse di 4-5 anni fa, ma nell'ombra ci sono stati un sacco di studi e sperimentazioni e tra poco di botto uscirà un sacco di roba nuova.

quindi per me al massimo la fina la si assumerà ancora per 1-2 anni e poi sarà soppiantato da qualcosa di nuovo.

Se la Hair multiplication daà i risultati sperati e verrà messa a punto, addio per sempre a lozioncine e farmaci vari..
migliaia di capelli sani per tutti!!!

nell'attesa, meglio salvare il più possibile quel che sui ha, nn si sa mai...


ma la hair multiplication non è comunque una specie di trapianto? io spero più nella ricerca genetica, per la verità.
 

thorbst3

Utente
27 Aprile 2021
54
7
65
sono quasi passati vent'anni e la situazione non sembra essere cambiata in termini di cure:ROFLMAO:
che tristezza
 

antonio71

Utente
22 Agosto 2016
56
7
65
Io se fossi giovane non la prenderei per il rischio purché raro di problemi di fecondità e di libido.
Vivete la vostra sessualità nel modo più sereno.
 
  • Mi Piace
Reazioni: proxy

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
40,166
4,812
2,015
Io invece la riprendere senza farsi paranoie be' mi godrei i capelli fino a tarda età :D:ROFLMAO:
 

simwe9one

Utente
10 Settembre 2018
10,409
4,199
2,015
43
COMO
Io si,sono 3 anni per ora.se parti già così meglio non prenderla, avrai tutti i sides del mondo
 
  • Mi Piace
Reazioni: proxy

thorbst3

Utente
27 Aprile 2021
54
7
65
Io invece la riprendere senza farsi paranoie be' mi godrei i capelli fino a tarda età :D:ROFLMAO:
il problema che mi pongo io è: scegliere di prendere la finasteride e magari avere più capelli per un paio di anni e vivere tranquillamente (se senza effetti collaterali)
o vivere con i capelli che cadono a 20 anni, causando ansie, paranoie, libido bassa e poca autostima, insomma con o senza pillola gli effetti collaterali si hanno per effetto della calvizie.
 
  • Mi Piace
Reazioni: E98e

simwe9one

Utente
10 Settembre 2018
10,409
4,199
2,015
43
COMO
Esatto, molti scambiano i sides della sindrome post finasteride con quelli della calvizie, se smetti di prenderla, i capelli peggioreranno , l' aga avanzerà e ti ritrovi punto e a capo se non peggio, quindi si entra in depressione per questo
 
  • Mi Piace
Reazioni: proxy

Fra9999

Utente
10 Marzo 2020
688
138
265
Caserta
Esatto, molti scambiano i sides della sindrome post finasteride con quelli della calvizie, se smetti di prenderla, i capelli peggioreranno , l' aga avanzerà e ti ritrovi punto e a capo se non peggio, quindi si entra in depressione per questo
A me peggiorano anche con carefinast ahah ahimè
 

PrincipeNero

Utente
10 Febbraio 2022
32
8
15
Beh insomma la depressione che ti può provocare la finasteride è ben peggiore di quella che deriva dal vedersi con qualche capello in meno ve l'assicuro, io ho provato a prenderla 3 volte in 2 anni e dopo circa 3 mesi avevo sintomi depressivi insostenibili, attacchi d'ansia e panico continui, assolutamente niente a che fare con "mi sento giù"; sicuramente si parla di situazioni aggravate e non provocate dalla semplice assunzione del farmaco ma non pensiate che se siete depressi perchè perdete i capelli migliorerete il vostro umore drasticamente con la fina, anzi rischiate di finire in un vortice abbastanza spiacevole. La questione dei neurosteroidi cerebrali con cui la fina interferisce mi è sempre parsa tutt'altro che secondaria, non solo per la depressione ma anche per quel che riguarda il sonno, la memoria, la concentrazione.
 
  • Mi Piace
Reazioni: Salugi

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
40,166
4,812
2,015
Beh insomma la depressione che ti può provocare la finasteride è ben peggiore di quella che deriva dal vedersi con qualche capello in meno ve l'assicuro, io ho provato a prenderla 3 volte in 2 anni e dopo circa 3 mesi avevo sintomi depressivi insostenibili, attacchi d'ansia e panico continui, assolutamente niente a che fare con "mi sento giù"; sicuramente si parla di situazioni aggravate e non provocate dalla semplice assunzione del farmaco ma non pensiate che se siete depressi perchè perdete i capelli migliorerete il vostro umore drasticamente con la fina, anzi rischiate di finire in un vortice abbastanza spiacevole. La questione dei neurosteroidi cerebrali con cui la fina interferisce mi è sempre parsa tutt'altro che secondaria, non solo per la depressione ma anche per quel che riguarda il sonno, la memoria, la concentrazione.
Se già sei soggetto depresso (e qui credo che il 70% lo sia,basta che leggi le schede di presentazione,tra ansie, psicofarmaci ecc ecc ) allora meglio rasare i capelli e farsene una ragione.
Se invece sei una persona che non ha problemi,sei sereno,non ti fai paranoie ecc ecc può farti solo che bene
 

PrincipeNero

Utente
10 Febbraio 2022
32
8
15
Se già sei soggetto depresso (e qui credo che il 70% lo sia,basta che leggi le schede di presentazione,tra ansie, psicofarmaci ecc ecc ) allora meglio rasare i capelli e farsene una ragione.
Se invece sei una persona che non ha problemi,sei sereno,non ti fai paranoie ecc ecc può farti solo che bene
A me onestamente pare un po' troppo semplicistico questo ragionamento, mi pare difficile che proprio tutto rimanga com'è andando a toccare un neurosteroide come l'allopregnanolone che è fondamentale per numerose funzioni cognitive; detto questo non metto in dubbio che ci siano tantissime persone che tollerano benissimo la finasteride senza apparenti problematiche anche per 20 anni, sono il primo che senza effetti collaterali l'avrebbe presa per sempre
 

thorbst3

Utente
27 Aprile 2021
54
7
65
Beh insomma la depressione che ti può provocare la finasteride è ben peggiore di quella che deriva dal vedersi con qualche capello in meno ve l'assicuro, io ho provato a prenderla 3 volte in 2 anni e dopo circa 3 mesi avevo sintomi depressivi insostenibili, attacchi d'ansia e panico continui, assolutamente niente a che fare con "mi sento giù"; sicuramente si parla di situazioni aggravate e non provocate dalla semplice assunzione del farmaco ma non pensiate che se siete depressi perchè perdete i capelli migliorerete il vostro umore drasticamente con la fina, anzi rischiate di finire in un vortice abbastanza spiacevole. La questione dei neurosteroidi cerebrali con cui la fina interferisce mi è sempre parsa tutt'altro che secondaria, non solo per la depressione ma anche per quel che riguarda il sonno, la memoria, la concentrazione.
qualche capello in meno non è lo stesso di diventare totalmente calvi nei 20 anni, non sto parlando dei casi di 30-40 enni che iniziano finasteride e se non funziona se ne fanno una ragione, c'è altro in ballo, e ripeto la fiducia in se stessi e anche la vita sociale, penso che c'è chi tiene molto ai capelli e anche perderli e vedersi con i buchi in testa possa portare ad avere un umore depresso, ad isolarsi e a non rapportarsi con i coetanei, mentre magari con finasteride se si può risolvere la cosa so può compensare l'effetto collaterale depresso con la felicità di stare bene con se stessi. dato che anche se si dovrà fare un trapianto si deve ricorrere comunque a queste cure, tanto vale salvare i capelli che si hanno già anziche salvare quelli trapiantati
quando ho usato il farmaco per l'acne Aisoskin c'era dietro un dibattito su casi di suicidio depressione e chi più ne ha più ne metta, si sono forum americani pieni. eppure oltre ad avere le labbra screpolate non ho avuto altro.
io spero di poter iniziare a prendere finasteride in dosi ridotte sperando che il dermatologo accetti di prescrivermela, tipo 0.5mg al giorno o anche di meno, per avere la testa più serena.
almeno posso dire di averci provato
 

proxy

Amministratore
Staff
12 Febbraio 2003
40,166
4,812
2,015
A me onestamente pare un po' troppo semplicistico questo ragionamento, mi pare difficile che proprio tutto rimanga com'è andando a toccare un neurosteroide come l'allopregnanolone che è fondamentale per numerose funzioni cognitive; detto questo non metto in dubbio che ci siano tantissime persone che tollerano benissimo la finasteride senza apparenti problematiche anche per 20 anni, sono il primo che senza effetti collaterali l'avrebbe presa per sempre
Ecco credo che la maggior parte non abbia questo problema e nei forum scrive chi ne ha