risultati GF: ringrazio di cuore willi,ale,marlin

bertu87

Utente
4 Giugno 2013
233
0
165
Hai ragione anche tu per questo sono convinto che il problema vada affrontato con più armi
la cosa certa è che c'è un pó di confusione!
 

bertu87

Utente
4 Giugno 2013
233
0
165
Lo so eccome! Farci rimanere nell ignoranza da la possibilità di gestrici meglio! Spero davvero che(come sembra) questo forum aiuti tutti noi a fare chiarezza una volta per tutte!
Anzi..ancora un ringraziamento a chi gli occhi un pó ce li ha gia aperti!
 

sbabbaro

Utente
25 Ottobre 2013
6
0
5
Nel confermare che anche nel mio caso c è stato un notevole calo della caduta, volevo chiedere a chi ha avuto simili risultati se anche durante lo shampoo hanno notato una drastica diminuzione sei capelli che si staccano.
Io non so essere molto obiettivoin questo caso perché da quando faccio gf ho meno problemi di sebo, i capelli li lavo dopo 2 giorni e mezzo circa, quando la testa comincia a prudere quindi ci sono dei capelli che è normale che si stacchino. Dovrei lavarli tutti i giorni per vedere quanti se ne staccano.
Ricordo comunque di aver letto tra le pagine del forum un particolare che secondo logica è condivisibile.
La gf funzionando da vasodilatatore agirebbe come il minoxidil inizialmente ossia con un effluvio indotto: i capelli vecchi arrivano prima in telogen e vengono sostituiti dai nuovi ( col tempo ).
C è una logica però io a parte durante lo shampoo ne perdo pochi da contarsi massimo sulle dita di due mani.
A voi vi è capitato all inizio del vostro percorso di gf di perderne di più?
 

bertu87

Utente
4 Giugno 2013
233
0
165
Assolutamente si! All inizio ne perdevo davvero molti.
Ma non so se attribuire quella caduta alla gf. Ne perdevo molti prima di iniziare e ne perdevo molti dopo aver iniziato. Resta il fatto che oggi a distanza di quasi un anno la mia caduta si è praticamente arrestata.
Continua cosí e tienici aggiornati. [;)]
 

bertu87

Utente
4 Giugno 2013
233
0
165
Non lo so a me sembra di no purtroppo..un mesetto e mezzo fa peró quando passavo la mano fra i capelli sentivo come pungere e considerando che i miei capelli erano lunghi almeno 3cm la cosa mi sembrava strana. Sembrava stessero spuntando capelli nuovi. (Lo scrissi anche sul forum) incoraggiato dalla presunta ricrescita e dalla totale assenza di caduta stupidamente mollai un po con la panca ad inversione, fascia elastica e posture. Ero quasi convinto di aver invertito il processo! Ora ho i capelli lunghi circa 5 cm e quando li lavo mi ritrovo fra le mani una decina di capellini lunghi 1 cm circa! Tutti gli altri sono saldamente ancorati in testa! Sembra mi stiano cadendo quelli che sembravano essere ricresciuti!
Qualcuno ha avuto esperienze simili?
Secondo voi era ricrescita? Boh!!
 

account_01

Utente
10 Giugno 2013
955
0
265
Io credo che prima di ridurre le esercitazioni dovresti aspettare di vedere qualcosa di tangibile.
vorrei applicare la fascia, non è in vendita su internet? qualcuno sa dirmi un sito internet dove c'è qualcosa del genere? grazie..

 

bertoldo

Utente
23 Luglio 2008
84
0
65
C'è un thread molto recente su questo argomento qui nel forum...

account_01 ha scritto:
Io credo che prima di ridurre le esercitazioni dovresti aspettare di vedere qualcosa di tangibile.
vorrei applicare la fascia, non è in vendita su internet? qualcuno sa dirmi un sito internet dove c'è qualcosa del genere? grazie..


 

bertu87

Utente
4 Giugno 2013
233
0
165
Ciao ragazzi! Aggiorno la mia situazione!
Sono passati ormai 8 mesi dall apertura di questa discussione e sono felice di comunicarvi che non ho avuto peggioramenti!
Tutto è stabile! Lavo i capelli ogni due giorni e ne trovo una ventina tra le mani! Mai di più! Della tricodinia non ricordo nemmeno il fastidio e la mia galea continua ad essere scollata anche se da più di due mesi non utilizzo la fascia elastica!
Non ho orari per sgaleare ma come da consiglio ho spalmato questa follia per tutto l arco della giornata!
Mi sento comunque di consigliare a chi desidera provare questa tecnica pensando di diventare cocciante di lasciare perdere! Almeno nel mio caso la ricrescita non esiste!
Non ho avuta ma sono veramwnte contento di questo mantenimento, bei capelli, robustezza e spessore!
Come saprete, se avete letto i miei precedenti post, sono un parrucchiere e da due mesi e mezzo vivo in australia(melbourne)

Voglio riportarvi anche questa cosa che ho notato!
Da quando conosco la gf faccio sempre attenzione ai movimenti dello scalpo delle persone capellone e non. Vedo una valanga di gente ogni giorno e vi posso garantire che in effetti tutti i capelloni involontariamente compiono perfette sgaleate mentre taglio loro i capelli! I calvi ovviamente no. [:0]Credetemi che non sono fesserie. Non sapete quanto faccio attenzione a questa cosa.
Grazie a tutti! Ciaoooooo
 

obrero79

Utente
17 Aprile 2014
550
1
265
account_01 ha scritto:

Mi viene e mi sorge spontanea una domanda, spero non già dibattuta.

Se la causa principale, o comunque una concausa della calvizie, fosse veramente l’attaccamento del cuoio alla galea cranica e, vista l’oggettiva difficoltà e costanza richiesta negli esercizi per favorirne il distaccamento, mi chiedo come mai nessuno abbia mai preso in considerazione l’ipotesi di scollare chirurgicamente lo scalpo e di applicarne sempre chirurgicamente un qualcosa che lo tenga scollato.




scusate, ma non sono esperto in fatto di quotare![:I]
cmq io credo che lo scollamento della galea dal cranio sia determinante!
inoltre avrei una domanda da fare agli utenti che hanno fatto la gavetta per lo scollamento della cute:
considerando che io sono all'inizio, e sto provando nausea, dolore e mal di testa (la prima volta atroce, adesso molto lieve), è una cosa normale?
P.S.: la mia galea faceva veramente schifo! mi si vedevano le insenature del cranio! adesso è tutto tondeggiante e morbido!
 

omega64

Utente
5 Febbraio 2014
44
0
15
Nella fase iniziale della GF, si possono manifestare i disturbi che tu accenni, non a caso molte persone abbandonano questa pratica. Una volta scollata bene la galea sarà tutto più naturale. Al minimo inpulso espressivo del volto si muoverà inconsciamente ed inpercettibilmente anche lo scalpo.
Saluti
 

bertu87

Utente
4 Giugno 2013
233
0
165
Ciao ragazzi..aggiornamento!
Allora..la situazione generale dei capelli è peggiorata. La parte frontale è peggiorata così come tempie e vertice.
Sono 5 mesi che non pratico gf nel giusto modo e i peggioramenti non sono tardati ad arrivare. La mia cura continua incessantemente con minox e serenoa repens o olio di cocco e semi di zucca da un anno circa, mese piu mese meno, ma a distanza di tutto questo tempo posso dirvi con assoluta certezza che gli unici miglioramenti (e parlo di blocco totale della caduta con leggerissima ricrescita) li ho avvertiti con la gf fatta bene e costante utilizzo della panca ad inversione che usavo tutti i giorni e secondo me ha fatto la differenza!
Ora che ho abbandonato, per questioni di vita la gf, sto peggiorando.
Quindi posso dedurre che la gf affiancata ad una cura, magari anche con sostanze naturali, se la situazione non è ancora compromessa funziona. Funziona eccome!
Ma il problema é solo uno. Posso passare la mia vita appeso ad una panca ad inversione e fare smorfie come un deficiente per il resto dei miei giorni? Perchè credetemi che la vita vi portera ad attraversare momenti nei quali sarà impossibile essere così costanti con la gf..io credevo che una volta scollata la galea la situazione sarebbe rimasta stabile con esercizi di gf non troppo impegnativi spalmati nell arco della giornata! Invece no! Richiede costanza. Sempre.
Ora continueró a sgaleare per abitudine ogni tanto durante il giorno ma sono seriamente stuzzicato dal provare qualcosa di altrettanto valido ma meno impegnativo..fina la escludo almeno per ora.. Potrei provare con la ru!? Boh
Poi un altra cosa..
Lollybravo, ale, e gli altri praticanti gf che hanno avuto risultati dove sono finiti??
Se ci siete fatevi vivi che qui abbiamo bisogno soprattutto di voi!
Ciao a tutti!
 

bob lee

Utente
13 Aprile 2014
42
0
15
eh... è quello il problema. Io cerco di sgaleare il più possibile durante la giornata ma sembra che per avere risultati apprezzabili si debba dedicare la vita a questa pratica.
Fai tanto e poi un periodo di stress manda tutto a donne! Insomma, comincio a pensare che non si possa assolutamente ritenere una soluzione definitiva al problema. COntinuo a farla e crederci ma i ritmi sono per forza di cose crollati; sono in sessione di esame e naturalmente potete immaginare. Insomma, è impossibile avere costanza a meno che non si sia un nullafacente doc. E cmq ripeto, il minimo periodo di stress e praticamente tutto sembra tornare al principio. Non si può vivere così, non è vita :(
Io continuerò e quando sarà ormai tutto compromesso (sono purtroppo in una situazione quasi al limite) ricorrerò al trapianto (se l'economia me lo permetterà, sennò non saprei veramente che fare :()
Per chi è all'inizio, è afflito da solo 2-3 anni dalla caduta, la situazione sarà sicuramente recuperabile; ma per chi già inizia a vedere più cute che capelli è impossibile riuscire a sostenere la GF come richiesto :(
 

saintnear

Utente
28 Maggio 2012
620
0
265
Bertu io sgaleo mezz'ora fissa al giorno, esercizi scollamento per 5 minuti e cerco di tenere contratto per 1 ora, due volte al giorno. Secondo te è scarsa come attività ?
 

bertu87

Utente
4 Giugno 2013
233
0
165
saintnear ha scritto:
Bertu io sgaleo mezz'ora fissa al giorno, esercizi scollamento per 5 minuti e cerco di tenere contratto per 1 ora, due volte al giorno. Secondo te è scarsa come attività ?

Piu che sulle sgaleate mi proccuprei di scollamento e mantenimento della galea scollata. Procurati una panca d inversione e fai gli esercizi di scollamento e sgaleate appeso a testa in giu. È tutt altra cosa fidati. Lo senti dalle sensazioni che stai ricevendo benefici. Che tra l altro arrivano veramente in fretta.
Credo sia solo impossibile mantenere questi ritmi.
 

dani88

Utente
16 Agosto 2013
269
0
265
Ho letto un pochino il tuo topic. Sei assolutamente certo che il miglioramento non sia stato dato dalla terapia che stai seguendo?
Imputare il miglioramento alla GF, quando si applica costantemente Mino 5% è un pò difficile da dimostrare.
Sicuro che il peggioramento non possa essere causato da un effluvio stagionale? A giugno molti lo lamentano, perdipiù l'utilizzo del mino, specialmente al 5% implica effluvi più abbondanti.
Sono domande che faccio anche per curiosità personale, non c'è nulla di retorico.

Danilo
 

bertu87

Utente
4 Giugno 2013
233
0
165
Dani88 ha scritto:
Ho letto un pochino il tuo topic. Sei assolutamente certo che il miglioramento non sia stato dato dalla terapia che stai seguendo?
Imputare il miglioramento alla GF, quando si applica costantemente Mino 5% è un pò difficile da dimostrare.
Sicuro che il peggioramento non possa essere causato da un effluvio stagionale? A giugno molti lo lamentano, perdipiù l'utilizzo del mino, specialmente al 5% implica effluvi più abbondanti.
Sono domande che faccio anche per curiosità personale, non c'è nulla di retorico.

Danilo

Non so..effettivamente non è minimamente dimostrabile..ma cerco comunque di affidarmi alle sensazioni e i miglioramenti sono avvenuti nei periodi di costante gf e i peggioramenti in cui la trascuravo..spero vivamente si tratti di effluvio!
Se fosse così effluvio, continuando la cura, si recupera?