~Mark

Amministratore
Staff
1 Febbraio 2019
38
4
15
Un inizio problematico
Il minoxidil è stato sviluppato a cavallo tra gli anni ’50 e ’60  dai chimici della farmaceutica Upjhon (ora assorbita dalla Pfizer) che stavano studiando gli effetti sugli acidi gastrici  di un composto ordinato su un catalogo. Negli studi sui cani, questo composto, chiamato N,N-diallilmelamina (DAM), non era riuscito a produrre gli effetti anticolinergici che i ricercatori stavano cercando, ma aveva portato a una riduzione prolungata della pressione sanguigna.
Poiché lo stesso effetto non si era verificato nei test sull’uomo, i chimici provarono i metaboliti del DAM, il più promettente dei quali risultò  un prodotto dell’ossidazione N del DAM, chiamato DAMN-O, che nel 1961 venne sottoposto a studi clinici su pazienti ipertesi. Il DAMN-O risultò efficace nel ridurre la pressione sanguigna, ma causava ritenzione idrica e salina con...
Continue reading...